Home » Parigi » Itinerari Parigi » Dove vedere Parigi dall’alto – i punti panoramici

Dove vedere Parigi dall’alto – i punti panoramici

Torre Eiffel, il panorama dall'alto
Ecco la vista su Champs de Mars dalla Torre Eiffel, poco dopo il tramonto.


Per dare un ulteriore significato alla vostra visita parigina che non sia solo quella che si snoda tra le vie, nella metro e nei i musei, occorre cambiare prospettiva: salite in alto e ammirate Parigi che si staglia in lungo e in largo come un tappeto sotto ai vostri piedi. Risulterà vivace di giorno, romantica al tramonto e misteriosa la notte.

Se pensate che basti salire sulla collina di Montmartre per ammirare Parigi dall’alto vi sbagliate: quello è solo uno dei tanti punti panoramici che daranno al vostro viaggio una prospettiva diversa. Ecco i luoghi giusti dove dirigersi per vedere il panorama di Parigi.

1- Panorama dalla Torre Eiffel

Dove si trova?

La Torre Eiffel è il simbolo indiscusso della città ed è uno dei luoghi top per ammirare uno dei più spettacolari panorami di Parigi. La torre si trova nel 16° Arrondissement, nella zona ovest della città adagiata tra il manto erboso del Parc Du Champ De Mars che a mano, a mano che salirete diventerà poco più di un piccolo quadrato verde e, appena al di la della Senna, il Trocadero.

Torre Eiffel, il panorama dall'alto
Ecco la vista su Champs de Mars dalla Torre Eiffel, poco dopo il tramonto.

Cosa si vede dalla Tour Eiffel?

La Torre Eiffel è alta ben 324 metri se si conta anche l’antenna che svetta imponente sul panorama della città. Il monumento parigino è disposto su tre livelli, il più alto dei quali e, ovviamente aperto al pubblico, arriva ad un’altezza di 309 metri. Gli altri due piani inferiori sono relativamente bassi per godere appieno del panorama parigino: si fermano infatti a 140 e a 91 metri.

Ad ogni livello ci sono terrazze panoramiche dove soffermarsi e scattare fotografie, ma il nostro consiglio è quello di salire fino al terzo livello almeno un’ora prima del tramonto: Parigi si staglierà romantica sotto ai vostri occhi per decine di chilometri. Se avrete fortuna con il tempo, nelle giornate più pulite e terse, il panorama può spaziare fino a 70 Km in linea d’aria. Ecco i maggiori punti di interesse che potrete ammirare salendo fino all’ultimo piano della Tour Eiffel:

  • Rivolgendo lo sguardo verso nord sarà possibile ammirare la Senna che corre tra la Torre e il Trocadero, il verdissimo giardino di Bois de Boulogne, l’Arco di Trionfo, gli Champs Elysee e la zona della Defense;
  • Guardando verso ovest potrete vedere una distesa di case e palazzi che corrono lungo la Senna;
  • Spostandovi verso est potrete riconoscere il Parco des Invalides, il Jardin de le Tuileries, la Piramide del Louvre, la collina di Montmartre e potrete spaziare fino ai giardini de La Villette;
  • A sud, la vista è sulla città vera e propria con i Champ De Mars, Le Jardin de Luxemburg, la Tour Montparnasse e la grande zona verde di Bois de Vincennes.

Info utili: orari di apertura e prezzo dei biglietti

La Torre Eiffel è aperta tutti i giorni dell’anno dalle 9:30 fino alle 23:45, mentre in estate (dal 7 luglio al 1 settembre) l’orario di apertura viene prolungato dalle 9:00 alle 00:45. Se volete salire sulla sommità della torre dovrete mettere in conto che l’ultima corsa dell’ascensore verso l’alto verrà effettuata due ore prima della chiusura. Un’altra cosa da considerare è il tempo meteorologico: nelle giornate di forte vento o di condizioni avverse, il terzo livello viene chiuso. Datevi pace, tanto, in quel caso, il panorama non sarebbe stato all’altezza della situazione!

Salire fino alla sommità della Torre costa 25,00 € a persona, mentre se vorrete fermarvi a soli 140 metri (sarebbe un vero peccato!), il prezzo scende a 16,00 €. Per avere maggiori informazioni sulla Tour Eiffel, ma soprattutto per avere i consigli giusti su come saltare la coda e arrivare sulla sommità della torre senza estenuanti tempi di attesa, leggete il nostro articolo dedicato alla Torre Eiffel.

Come arrivare

La fermata della metro più vicina è quella che si trova nella zona sud-occidentale della torre: la stazione di Bir Hakeim è servita dalla linea 6 della metro (quella di colore verde). Altrimenti potrete optare per la fermata Trocadero servita sia dalla linea 6 che dalla linea 9 (gialla), ma dovrete mettere in conto di attraversare tutta la zona dei Jardin du Trocadero e attraversare la Senna. La zona della Tour Eiffel è servita anche dalla linea C della RER (gialla): in questo caso basterà scendere alla fermata Champ de Mars – Tour Eiffel.

2- La Torre di Montparnasse

Dove si trova?

La Tour Montparnasse si trova tra il 14° e il 15° Arrondissement. La torre rivaleggia con la vicina Tour Eiffel per quanto riguarda la vista panoramica, ma una cosa è certa: salendo sulla Tour Montparnasse, la Tour Eiffel sarà la protagonista indiscussa del paesaggio sottostante e delle vostre foto.

Cosa si vede dalla Tour Montparnasse?

La Tour Montparnasse, diciamola tutta, è davvero brutta. Niente a che vedere con la leggiadria della Tour Eiffel e con la romanticità della Basilica del Sacro Cuore di Montmatre. Se deciderete di salire sulla Tour Montparnasse sarà solo per ammirare Parigi dall’alto, niente di più, anche perché il resto della torre è adibita ad uffici ed abitazioni.

La torre è alta 210 metri e l’ascensore vi poterà fino all’osservatorio del 56° piano in soli 38 secondi: vi troverete in una sala panoramica dotata di un centro espositivo, di una sala proiezioni e di una zona per sorseggiare un caffè ad una delle altezze maggiori di tutta la città. Dal 56° piano potrete salire fino al 59° tramite una scala: vi troverete sulla terrazza panoramica della torre e, se avrete acquistato la guida Paris vu d’en haut alla biglietteria, potrete essere in grado di riconoscere i punti di interesse maggiori che si stagliano ai vostri piedi. Intanto, noi, ve ne diamo un assaggio:

  • A nord potrete ammirare i Champ de Mars e la Torre Eiffel, spaziando fino all’Arco di Trionfo e al quartiere della Defense;
  • Ad ovest si estende tutta la zona residenziale del 15° e del 14° Arrondissement;
  • A sud ecco che vi si presenteranno alla vista il Cimitero di Montparnasse, il Bois de Vincennes e la zona dei Jardin de Luxemburg;
  • Ad est potrete ammirare la collina di Montmartre, il Louvre, la cattedrale di Notre Dame, fino alla zona del Cimitero di Père Lachaise.

Info utili: orari di apertura e biglietti

L’osservatorio e la terrazza della Tour Montparnasse sono aperti tutti i giorni dell’anno. In primavera e in estate (dal 1 aprile fino al 30 settembre) la torre è aperta dalle 9:30 alle 23:00, mentre in inverno segue un orario ridotto che cambia anche a seconda dei giorni della settimana: dalla domenica al giovedì è aperta dalle 9:30 alle 22:30, mentre il venerdì, il sabato e i prefestivi, dalle 9:30 alle 23:00.

Il biglietto intero (dai 12 anni in su) costa 17,00 €: interessante il biglietto (in vendita a 23,00 €) che vi permette di salire sulla torre per due volte nell’arco di 48 ore, assolutamente consigliato a chi vuole ammirare il panorama parigino sia di giorno che di notte.

Come arrivare

La Tour Montparnasse è servita molto bene da tutti i mezzi pubblici: la stazione della metropolitana più vicina è quella di Montparnasse – Bienvenue servita da ben 4 linee (4, 6, 12, 13). La stazione Gare Montparnasse, che si trova ai piedi della torre, è servita anche dai treni della SNFC provenienti da fuori città.

3- Panorama da Montmartre e Basilica Sacro Cuore

Dove si trova?

La Basilica del Sacro Cuore si trova sulla collina della romantica Montmartre, nel 17° Arrondissemet, precisamente nella zona nord della città. Se sulla collina potrete ammirare uno dei più bei panorami di Parigi, tra folle di turisti e romantici cafè, ai piedi di Montmartre si dispiega il quartiere a luci rosse di Pigalle che, certamente, merita una visita.

Cosa si vede dalla Basilica del Sacro Cuore?

La Basilica del Sacro Cuore è un luogo di culto, in stile romano-bizantino, consacrato nel 1919 e costruito grazie alle donazioni di cittadini cattolici per espiare i peccati. Ai piedi della Basilica, il panorama della città è molto bello, ma se salirete i 234 gradini che vi porteranno fin sulla cima della cupola, spazierà fino a 30 Km di distanza nelle giornate di bel tempo. Uno degli spettacoli più coinvolgenti è la vista notturna della Tour Eiffel che allo scoccare dell’ora ruba l’attenzione di migliaia di obiettivi e macchine fotografiche. Ecco cosa potrete ammirare dall’alto della cupola:

  • A sud potrete ammirare il Louvre, i Jardin des Tuileries, Notre Dame, la Tour Montparnasse, i Jardin du Luxemburg e la Tour Eiffel;
  • Ad ovest la vostra vista spazierà fino al quartiere della Defense, l’Arco di Trionfo e gli Champs Elysee;
  • A nord, potrete ammirare soltanto palazzi e quartieri residenziali;
  • Ad est riconoscerete senz’altro la zona verde del parco de la Villette.

Info utili: orari di apertura e biglietti

La Basilica del Sacro Cuore è aperta tutti i giorni dalle 6:30 alle 22:30, mentre la cupola è aperta dalle 9:00 alle 17:45. L’ingresso alla basilica è gratuito, mentre per salire i 234 gradini che vi separano dalla sommità della cupola, dovrete pagare un biglietto di soli 5,00 €. Per ulteriori informazioni riguardo il quartiere di Montmartre e la Basilica del Sacro Cuore, potete fare riferimento al nostro articolo dedicato a Montmartre.

Come arrivare

Per arrivare alla Basilica del Sacro Cuore dovrete scendere alla stazione Anvers servita dalla linea 2 della metropolitana: a questo punto potrete salire la lunga scalinata che vi porterà in cima alla collina, oppure potrete sfruttare il biglietto della metro per prendere la funicolare.

4- La terrazza del Centre Pompidou

Dove si trova?

Il Centre Pompidou si trova nel cuore della città, nel 3° Arrondissement, a due passi da Les Halles e dal Museo del Louvre, oltre che dalla Cattedrale di Notre Dame.

Cosa si vede dal Centre Pompidou?

Il Centre Pompidou è un museo d’arte moderna inaugurato nel 1977: ciò che stupisce di questo edificio non è solo la collezione d’arte, ma anche la moderna concezione con cui è stato costruito. All’interno del museo vengono ospitate mostre temporanee, una biblioteca, un cinema e una parte delle opere del Museo Nazionale di Arte Moderna. Per ammirare il panorama parigino occorre dirigersi fino all’ultimo piano, il sesto, dove si trova il ristorante Georges: se non vi pranzerete dovrete pagare il biglietto d’ingresso.

La vista non è paragonabile a quella della Tour Eiffel, della Tour Montparnasse e della Basilica del Sacro Cuore, ma ne potrete approfittare comunque per ammirare Parigi da una prospettiva diversa rispetto ai luoghi più turistici. Ecco quello che potrete vedere:

  • A nord potrete spaziare sul Museo del Louvre e sulla zona di Les Halles, e probabilmente riuscirete anche a vedere l’Arco di Trionfo e la Tour Eiffel;
  • Ad est la vista spazia sul Notre Dame e la Tour Montparnasse;
  • Ad ovest avrete sotto il vostro sguardo, una zona residenziale, la collina di Montmartre, e i giardini de la Villette;
  • A sud la zona del cimitero di Père Lachaise e di Bois de Vincennes.

Info utili: orari di apertura e prezzo dei biglietti

Il ristorante, dal quale potrete affacciarvi per ammirare il panorama di Parigi, è aperto tutti i giorni da mezzogiorno fino alle 2:00 di notte, escluso il martedì. Si accede al ristorante tramite l’ascensore dedicato nella Piazza George Pompidou.

Chi non pranza o non cena al ristorante dovrà pagare 3,00 € per accedere alla terrazza panoramica. Nel nostro articolo dedicato al Centre Pompidou troverete maggiori informazioni e approfondimenti al riguardo.

Come arrivare

Arrivare al Centro Pompidou è molto semplice grazie ai numerosi mezzi pubblici che servono la zona: per quanto riguarda la metro, potrete scendere alla stazione Rambuteau servita dalla linea 11, oppure a Hôtel de ville (linee 1 e 11) o ancora alla stazione Châtelet (linee 1, 4, 7, 11, 14). Alla stazione Châtelet Les Halles arrivano anche tre linee della RER, la A, B e D.

5- Sopra l’Arco di Trionfo

Dove si trova?

L’Arco di Trionfo si trova nel centro di una delle più grandi rotatorie del mondo dove si incontrano ben 3 Arrondissement e 12 strade diverse. La piazza che ospita il monumento è place Charles de Gaulle che si trova 2 Km a nord di place de la Concorde, alla fine degli Champs Elysee. Se si prosegue verso nord dall’Arco di Trionfo, si arriva diretti al quartiere de la Defense.

L'Arco di Trionfo, il monumento
L’Arco di Trionfo visto da place Charles de Gaulle: saliteci sopra e cambiate prospettiva!

Cosa si vede dall’Arco di Trionfo?

I lavori per portare a termine l’Arco di Trionfo sono terminati nel 1836, anche se il monumento celebrativo è stato voluto da Napoleone I per celebrare le proprie imprese militari. Come tutti gli altri monumenti e luoghi di interesse di cui abbiamo parlato in questo articolo, anche l’Arco di Trionfo merita di essere visto sia da “sotto” che da “sopra”, salendo sulla sua sommità per ammirare uno dei panorami più suggestivi di Parigi, anche se non si tratta di uno dei più alti.

La terrazza panoramica che potrete raggiungere salendo i 284 gradini si trova a 50 metri di altezza, poco in confronto alla Tour Eiffel o a Montparnasse, ma i grandi viali come gli Champs Elysee e Avenue de la Grande Armèe che confluiscono nella piazza inseme agli altri 9 creando una raggiera, regalano uno spettacolo impressionante ed imponente.

  • Guardando verso nord, rimarrete esterrefatti dal paesaggio che vi permetterà di vedere fino alla Defense, il grande cubo vuoto che si trova in fondo all’Avenue de la Grande Armèe;
  • Ad ovest intravederete la Tour Eiffel;
  • A sud, oltre alla Tour Eiffel, potrete vedere la Tour Montparnasse;
  • Ad est il quartiere di Montmartre e la zona residenziale.

Info utili: orari di apertura e prezzo del biglietto

L’Arco di Trionfo segue orari di apertura diversi a seconda delle stagioni: in inverno e in autunno è aperto dalle 10:00 alle 22:30, mentre in primavera e in estate, l’orario viene prolungato fino alle 23:00. Il monumento non è aperto tutto l’anno: è chiuso il 1 gennaio, il 1 maggio, l’8 maggio, il 14 luglio, l’11 novembre e il 25 dicembre.

Il biglietto di ingresso costa 12,00 € per gli adulti, mentre esistono formule ridotte per studenti, disabili e minori di 25 anni. Per conoscere le tariffe e avere maggiori informazioni sul monumento, potete leggere il nostro articolo dedicato all’Arco di Trionfo.

Come arrivare

L’Arco di Trionfo è ben servito dai mezzi pubblici: la stazione della metro più vicina è quella di Charles de Gaulle – Etoile dove arrivano le linee 1, 2 e 6. Anche la linea A della RER ferma alla stessa stazione.


2 commenti

VUOI UN CONSIGLIO PER IL TUO VIAGGIO? SCRIVI UN COMMENTO: VAI IN FONDO ALLA PAGINA, O REPLICA AI TUOI MESSAGGI PRECEDENTI
  1. Marco

    Ciao i biglietti sul sito della tour eiffel sono.esauriti per le date 25,26,27,28 le agenzie esterne li vendono carissimi per la cima quindi sto valutando di visitare la torre Monparnasse . È consigliabile acquistare i biglietti prima sul sito o direttamente alla Monparnasse ? Grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      In genere non c’è molta coda, ma per sicurezza e praticità, meglio acquistarli in anticipo!

Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)