lunedì 11 dicembre 2017
Home » Disneyland Paris » Conoscere il Parco - Disneyland Paris » Disneyland Paris con i bambini: i consigli giusti

Disneyland Paris con i bambini: i consigli giusti

Disneyland Paris con i bambini
Ci piace tanto quest'immagine di Disneyland Paris: che ne dite, piacerà anche ai vostri bambini?


Disneyland è molto più magico se andate con i vostri bambini, ma diciamocelo: talvolta vivere questa esperienza insieme ai propri figli può essere davvero stressante! Il parco è grande, le attrazioni sono tante, le code difficili da sopportare per i più piccoli. Ma a tutto c’è un rimedio e noi siamo qui per questo. Per darvi tanti utili consigli per vivere senza ansia (e con un pizzico di follia) il parco Disneyland Paris in famiglia, con i propri figli.

Cosa troverete in questo articolo? Vi diamo un’anteprima: le top 3 delle attrazioni consigliate ai più piccoli, le formule per saltare la fila, i servizi per i bambini e gli incontri con i personaggi Disney e altre info utili. Si parte!

Disneyland o Studios?

Ovviamente entrambi i parchi vanno visitati, quindi se state organizzando più giorni a Disneyland, non avrete questo dilemma. Intanto, diciamo subito che l’atmosfera fiabesca e la simpatia dei personaggi Disney che potrete incontrare per strada, coinvolgeranno certamente i vostri bambini in entrambi i parchi.

Se però avete un solo giorno, e avete bambini piccoli, vi consigliamo di optare per il parco principale. Il motivo è presto detto: è più grande, più bello, è quello che contiene le attrazioni più famose, ma soprattutto la maggior parte di queste è pensata proprio per i piccoli: qui sono davvero poche quelle adrenaliniche e spericolate! Qui trovate un approfondimento sulle attrazioni di Disneyland Paris.

Se cercate attrazioni di questo tipo, ne troverete alcune interessanti agli Studios. Gli Studios sono quindi consigliati per bambini un po’ più grandicelli, diciamo dai 9/10 anni in su. I piccoli adolescenti saranno certamente più attratti dagli stuntman e dagli effetti speciali che potranno vivere all’interno degli Studios. Qui parliamo delle attrazioni degli Studios.

Disneyland Paris con i bambini
Ci piace tanto quest’immagine di Disneyland Paris: che ne dite, piacerà anche ai vostri bambini?

Attrazioni per bambini

Ok, vi abbiamo dato un consiglio su quale parco sia migliore per i vostri bambini. Adesso passiamo alle attrazioni adatte ai piccoli e partiamo con quelle di Disneyland. Per i bambini fino ai 5 anni che possono spaventarsi per la velocità, ecco le top 3 attrazioni consigliate:

  • Galeone dei Pirati (Adventureland): si tratta di un vero galeone con un parco giochi all’interno
  • Il labirinto di Alice (Fantasyland): tra siepi, carte, la regina e lo Stregatto, cercate l’uscita!
  • It’s Small World (Fantasyland): i più piccoli ameranno questo mondo colorato

I più grandicelli, dai 5 anni in su, potranno “alzare il tiro” e dedicarsi alle seguenti attrazioni:

  • Fanthom Manor (Frontierland): la casa del terrore!
  • Big Thunder Mountain (Frontierland): un divertente ottovolante, per tutta la famiglia
  • Buzz Lightyear Laser Blast (Discoveryland): pistole laser alla mano per sconfiggere il temibile Zurg

Vediamo quali sono le top 3 attrazioni consigliate per tutti (anche alle mamme apprensive!), senza particolari distinzioni per età all’interno degli Studios:

  • Studio Tram Tour: un tour attraverso gli effetti speciali
  • Crush Coaster: un ottovolante adatto ai bambini da un metro in sù
  • Toy Soldiers: per ammirare il parco dall’alto e sentirsi come i soldati di Toy Story

Saltare le Code

Passiamo alle formule di accesso alle attrazioni pensate per agevolare i genitori che vogliono divertirsi, soprattutto quelli che non vogliono perdersi niente pur avendo i bambini piccoli al seguito. Spesso infatti accade che chi ha figli piccoli, salga a turno sulle attrazioni: in questo caso, le opzioni migliori sono il Baby Switch e il Single Ride. Vediamo in cosa consistono.

Baby Switch

Il servizio Baby Switch permette ai genitori di salire a turno su un’attrazione evitando di fare nuovamente la coda per il secondo genitore che vi sale. C’è una apposita area di attesa alla partenza.

Single Ride

L’alternativa è quella di fare gratuitamente il biglietto Single Ride che permette di accedere alle attrazioni individualmente passando da un’ingresso dedicato (dove dovrebbe esserci meno fila, ma non è assolutamente garantito), ma senza la scelta del posto a sedere sull’attrazione stessa. In effetti sono molto simili, ma se c’è molta coda noi consigliamo il servizio Single Ride, visto che con la formula Baby Switch occorre fare almeno una volta la fila completa. In questo caso l’altro genitore col bambino attendono fuori dell’attrazione.

Fast Pass

Il Fast Pass è invece dedicato a tutta la famiglia e non solo a mamma e papà: è la funzione che permette di prenotare l’orario dell’attrazione anziché farsi la coda. E’ un servizio gratuito (ma per una attrazione per volta). E’ possibile ottenere  il biglietto Fast Pass direttamente alle macchinette poste all’ingresso dell’attrazione: il biglietto vi indicherà l’orario per accedere. Non tutte le attrazioni ne sono dotate. Vate la pena notare che spesso viene indicato un orario molto posticipato rispetto alla richiesta del ticket, e finché non avrete fatto l’attrazione non potete richiedere un fast pass per un’altra, motivo per il quale, alla fine della giornata, avrete usato il servizio per 3-4 attrazioni al massimo.

Incontro con i personaggi Disney

Ne troverete in entrambi i parchi, ma gli incontri più interessanti si fanno in quello principale. Appena entrati, avrete l’opportunità di scattare una foto con i vostri personaggi Disney preferiti. Gli orari variano a seconda dei personaggi. Ad esempio su Main Street, vicino all’ingresso, troverete Minnie e Paperina (al mattino e nel pomeriggio), mentre tra Main Street e Frontierland troverete Paperino. Nella zona di Frontierland c’è Woody di Toy Story e i due scoiattolini Cip e Ciop. Ad Adventureland troverete Baloo, Aladdin e Peter Pan, mentre a Fantasyland avrete l’opportunità di incontrare Alice, le principesse Disney, Winnie The Pooh e Topolino: quest’ultimo è il più richiesto e di solito di fronte all’ingresso dell’attrazione si forma una fila incredibile, quindi se non potete farne a meno, andateci al mattino presto, appena entrati nel parco. Troverete gli orari dei personaggi nella brochure che vi verrà data all’ingresso insieme ai biglietti.

E’ possibile incontrare i personaggi anche in alcuni ristoranti del parco, ma in questo caso dovrete prenotare sia il tavolo che il momento (colazione, pranzo o cena) e vi assicuriamo che non sarà proprio economico, visto che si tratta di ristoranti abbastanza cari. I ristoranti dove avrete questa opportunità sono l’Auberge de Cendrillon e il Plaza Garden Restaurant che si trovano all’interno del parco e l’Inventions che si trova all’interno del Disneyland Hotel. E ovviamente tutti i ristoranti degli hotel ufficiali Disney.

Servizi per i bambini

Sia all’interno del parco che negli hotel sono presenti utili servizi per chi viaggia con bambini piccoli. Ad esempio, all’ingresso del parco sarà possibile affittare passeggini, oppure cambiare il proprio bambino nei centri assistenza per i bebè, mentre nei Disney Hotel è possibile richiedere il servizio di babysitting per lasciare il bambino per qualche ora insieme ad una tata ed utilizzare gli scaldabiberon quando si desidera.

In tutti i ristoranti sono presenti menù per bambini, così come i seggioloni e gli scaldabiberon. E’ possibile anche richiedere menù particolari per esigenze alimentari specifiche. Per chi ha una famiglia numerosa e vuole cercare di risparmiare, oppure per chi non desidera mettersi a sedere per mangiare, può optare sia per i fast food che per portarsi un pasto già pronto (un panino, riso freddo, una piadina) da consumare nelle aree pic nic dedicate. L’importante è non portarsi dietro attrezzature ingombranti: frigoriferi, panieri, tavoli, perché oltre a dare fastidio, all’ingresso non li farebbero proprio entrare!

Emergenze

In caso di emergenza è possibile rivolgersi al centro assistenza presente in Main Street, mentre nel caso in cui il bambino si sia perso è possibile avvisare immediatamente gli impiegati Disney e attendere il proprio bambino nei due punti di incontro presenti al Plaza Garden Restaurant e al centro di primo soccorso a Main Street.


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)