giovedì 14 dicembre 2017
Home » Disneyland Paris » Conoscere il Parco - Disneyland Paris » Walt Disney Studios: guida alle attrazioni e show

Walt Disney Studios: guida alle attrazioni e show

Walt Disney Studios: attrazioni - Hollywood Tower
Walt Disney Studios: tra le attrazioni, nel mezzo del parco, svetta la Hollywood Tower!


Dopo aver visto le attrazioni di Disneyland Paris, passiamo adesso a dare uno sguardo al parco a fianco, il Walt Disney Studios. Il tema del parco è il cinema, ma di fatto la tematizzazione è molto simile a Disneyland: vi troverete infatti i personaggi di Cars, Nemo, Ratatouille, i classici Topolino e Paperino, e qualche “intruso” come gli Aerosmith.
La vera differenza sta nel fatto che le attrazioni sono un poc’ più adrenaliniche e adatte ad un pubblico adulto. Non preoccupatevi però: anche i bambini non resteranno delusi. Siete pronti? Andiamo a scoprire cosa vi attende.

Agli Studios tutto è pensato per farvi vivere una giornata “dietro le quinte” come se vi trovaste in un vecchio studio cinematografico dell’America anni ’30, proprio agli albori del cinema e dell’animazione. Una volta varcata la soglia d’ingresso vi troverete in una piccola piazza dove Topolino, apprendista stregone di Fantasia, vi darà il benvenuto: il capannone dei Disney Studios, con negozi e ristoranti vi condurrà nel cuore del parco, dove non potrete fare a meno di notare l’inquietante Tower of Terror.

Per orientarvi meglio, considerate che il parco è diviso in tre aree tematiche: Backlot, Production Courtyard e Toon Studio dove, in quest’ultimo, si trovano la maggior parte delle attrazioni dedicate ai piccoli. Anche se il parco è sempre molto affollato (il fast pass è qui molto utile), è visitabile in meno di una giornata.

Attrazioni per adulti: brivido e adrenalina

Poche, ma buone. Si tratta di una manciata di attrazioni che vi lasceranno senza fiato: pensate che alcune di esse sono addirittura considerate pilastri al livello mondiale per quanto riguarda quella tipologia di allestimento. Vediamo quali sono.

Walt Disney Studios: attrazioni - Hollywood Tower
Walt Disney Studios: tra le attrazioni, nel mezzo del parco, svetta la Hollywood Tower!

“Imperdibile” è ancora poco per la Tower of Terror, visto che si tratta di un’attrazione davvero unica, ci credete? Anche fuori dal parco è impossibile non notare il grande e decadente Hollywood Tower Hotel che, con i suoi muri fatiscenti e le sue luci fulminate, vi attende trepidante. Siete abbastanza coraggiosi? Allora entrate. All’ingresso vi aspetta una tematizzazione sorprendente: state davvero entrando in un hotel fantasma dove tutto è lasciato intatto, valigie comprese. Ad attendervi, dei veri concierge in livrea, un po’ misteriosi anch’essi: dopo avervi spiegato la storia di questo vecchio hotel e la leggenda che aleggia tra le sue mura, vi accompagneranno verso la vostra camera, utilizzando un’ascensore, dove gli ospiti saranno… seduti!

Si tratta di una free-fall tower, una torre a caduta libera. Non vi sveliamo cosa succede, ancora, una volta arrivati in cima, altrimenti è finita la sorpresa! Vi sembrerà strano, ma basta avere un’altezza superiore al metro per accedere all’attrazione e per scendere in picchiata dal tredicesimo piano. Ok quindi anche per i bambini coraggiosi!

Rock’n’ Roll Coaster Aerosmith è una montagna russa in piena regola che sfreccia a più di 100 km/h sulle note musicali del famoso gruppo degli Aerosmith. Anche in questo caso si tratta di un roller coaster al chiuso, dove oltre all’adrenalina regalata dalla rotaia, saranno gli effetti speciali, i suoni e le luci a lasciarvi esterrefatti. La partenza è “a lancio” e molto spettacolare. Consigliata a chi adora questo genere di attrazione: occorre essere più alti di 1,20 m per potervi accedere.

Il Crush’s Coaster è una dark ride e un spinning coaster tematizzato Nemo, adatta a tutta la famiglia anche se è richiesta un’altezza minima di 1,07 m per potervi accedere. La prima parte è una dark ride: i vagoncini con le fattezze del guscio di Crush attraversano le ambientazioni del cartone animato, mentre nella seconda parte, questi prendono velocità, ruotando a 360° per farvi sentire come se foste veramente tra le onde e le correnti del mare. Riuscirete a raggiungere il porto di Sidney? Non fa paura, ma è sconsigliato a chi soffre il mal di mare/auto.

Per la famiglia: divertimento per tutti

Partiamo con Armageddon, con ambientazione ispirata al film omonimo. Si entra nella stazione spaziale che viene colpita da una pioggia di meteoriti: dopo una breve presentazione iniziale si entra nella sala di comando: effetti speciali, luci e suoni, vi condurranno in una spettacolare attrazione d’effetto.

Walt Disney Studios: RC racer
Walt Disney Studios: RC Racer è tra le attrazioni più spettacolari e spericolate!

Nuovissima e iper-tecnologica è Ratatouille, l’attrazione ispirata al piccolo topolino-cuoco. Si tratta di un cinema 4D dove i vagoncini non si muovono su una rotaia, ma sono indipendenti e possono muoversi all’impazzata da una parte all’altra come se si trattasse di un topo che scappa dalla cucina. I visitatori dovranno proprio vestire i panni del topolino attraversando la cucina di Gusteau, correndo tra la dispensa e la sala da pranzo: tra luci ed effetti speciali 3D, il coinvolgimento è pazzesco. Una delle migliori attrazioni dei due parchi, da fare e rifare (ma attenzione alla coda!).

Similmente agli Universal Studios in California, anche tra le mura del parco Disney sono stati allestiti alcuni set cinematografici dove è possibile osservare il dietro le quinte… fino a che non verrete stupiti da alcune situazioni davvero catastrofiche. Lo Studio Tram Tour è un giro tra gli effetti speciali del cinema, a bordo di un trenino. Dura circa 15 minuti ed è consigliato per tutta la famiglia.

All’appello non mancano attrazioni dedicate esclusivamente ai più piccoli: potranno guidare un’auto nel Cars Rally Quattro Ruote, salire a bordo del cane Slinky, e fare un tour panoramico come veri paracadutisti nel Toy Soldier Paracadute Drop.
Pur essendo fumettoso, il particolare RC Racer è invece un’attrazione “adulta”, anche questa sconsigliata ai deboli di stomaco.

Spettacoli al Disney Studios

Anche negli Studios c’è la possibilità di incontrare e farsi una foto con i personaggi dei cartoni animati e non solo: dalle 10:00 del mattino fino al primo pomeriggio gli appuntamenti saranno con Topolino, Pippo, ma anche con Jack Sparrow e Jack Skeletron.

Passiamo agli spettacoli: assolutamente da non perdere lo spettacolo Stunt Show: un’esibizione di auto molto simile alla “Scuola di Polizia” di Mirabilandia. Bravissimi stunt si alterneranno in salti, incidenti, corse folli che vi lasceranno sicuramente a bocca aperta per ben 35 minuti. Controllate bene gli orari degli spettacoli e prendete posto un pochino prima visto che, di solito, sono sempre affollatissimi.

Gli altri appuntamenti non sono di questo livello, ma sono comunque interessanti. Sarete con Topolino ed i suoi amici per uno spettacolo di magia e uno di intrattenimento, mentre gli amanti di Star Wars potranno dirigersi verso la zona del Production Courtyard per assistere allo spettacolo del “lato oscuro” della Forza.

A differenza di Disneyland, agli Studios non c’è la parata finale e neanche lo spettacolo notturno: perché non cogliere l’occasione per spostarsi da un parco all’altro? Notate che vi occorrerà un biglietto specifico per due parchi in un giorno. per maggiori info su questo aspetto, leggete la nostra guida ai biglietti per Disneyland.


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)