martedì 12 dicembre 2017
Home » Disneyland Paris » Conoscere il Parco - Disneyland Paris » Attrazioni e spettacoli di Disneyland Paris: la guida completa

Attrazioni e spettacoli di Disneyland Paris: la guida completa

Disneyland Paris: le attrazioni
Disneyland Paris: le attrazioni si diramano dalla coloratissima main street


Main Street vi dà il benvenuto in stile America del ‘900. Ecco, avete appena varcato la soglia di Disneyland Paris! E adesso dove vi dirigete? Non fatevi spaventare dalle dimensioni del parco, vi guidiamo noi!
In questo articolo potete scoprire tutte le attrazioni e gli spettacoli del primo parco Disney d’Europa.

Come è strutturato Disneyland a Parigi

Disneyland Paris è diviso in quattro grandi aree tematiche (oltre a Main Street), dove sono presenti oltre 50 attrazioni, punti di ristoro, negozi ed altri servizi. Ad orari prefissati si svolgono anche coinvolgenti spettacoli: da segnarsi l’orario della parata finale che piacerà ai più piccoli, e del maestoso “Disney Illumination” che interesserà anche gli adulti. Le attrazioni sono pensate per il divertimento di tutta la famiglia e un po’ meno per chi adora l’adrenalina. Chi è alla ricerca di una buona dose di “vertigine”, potrà spostarsi al Walt Disney Studios Park, adiacente al parco principale. La guida alle attrazioni del Walt Disney Studios Park, la trovate qui.

Ok, vi avevamo lasciati a Main Street, costellata di negozi e ristoranti e sempre molto affollata, soprattutto nelle prime ore del mattino, quando moltissimi visitatori fanno il proprio ingresso nel parco. Per evitare la confusione (anche se dovrete fare la fila anche qui), potrete cogliere l’occasione per salire a bordo del tram trainato da un cavallo che vi porterà a Central Plaza, la piazza che si trova ai piedi del Castello della Bella Addormentata. Lungo Main Street, ad orari prestabiliti (al mattino e nel tardo pomeriggio), potrete incontrare personaggi Disney come Topolino, Paperina, Minnie e Paperino.

Da Central Plaza vi si aprono diverse strade dirette verso le quattro aree tematiche: Frontierland, ispirata al Far West, Adventureland con il tema dei Pirati e delle avventure, Fantasyland per sognare con i classici personaggi Disney e Discoveryland con attrazioni proiettate verso il futuro. Andiamo!

Disneyland Paris: le attrazioni
Disneyland Paris: le attrazioni si diramano dalla coloratissima main street

1- Frontierland: il Far West è qui

Sono due le attrazioni da non perdere in quest’area del parco, entrambe dedicate agli adulti, anche se i bambini più coraggiosi non avranno alcun problema ad affrontarle. In quest’area si tiene uno spettacolo solo: al The Chaparral Theatre potrete assistere ad un musical in stile Disney messo in scena in 5 orari diversi.

Big Thunder Mountain

Il vagoncino corre veloce tra canyon, miniere e ripide cascate: dalla profondità di una misteriosa miniera verso tornanti mozzafiato, discese repentine, scossoni e tanti effetti speciali che rendono questa attrazione una delle più gettonate del parco e uno dei punti di riferimento al livello mondiale per questo genere di allestimento. E’ una montagna russa vera che va bene per tutta la famiglia, basta che i bambini siano più alti di un metro: non portateceli se si spaventano per l’alta velocità. Accessibile con il fast pass (lunghe code).

Phantom Manor

Sarete così coraggiosi da affrontare i fantasmi che vivono all’interno di questo vecchio e misterioso maniero? A bordo di vagoncini che cambiano spesso posizione e direzione, andrete alla scoperta della storia che ha infestato questa casa: vi assicuriamo che già da fuori mette i brividi. L’attrazione dura un po’ meno di dieci minuti. Fa un poco paura ma è alla fine adatta anche ai bambini e agli adulti… curiosi di vedere tecnologie all’avanguardia (e pensare che hanno già 20 anni!).

Disneyland Paris: le attrazioni - Phantom Manor
Disneyland Paris: il Phantom Manor offre ancora oggi una tecnologia d’avanguardia per simulare i… fantasmi!

Per i piccoli

Pocahontas Indian Village è un parco giochi classico dove fermarsi per riprendere fiato e lasciare giocare i bambini tra tende e allestimenti in stile indiani d’America. Prima di partire alla volta di nuove aree a tema, concedetevi un piacevole momento a bordo di una barca a pale in stile ottocento che compie una mini crociera nel lago artificiale allestito a Frontierland. E il Rustler Roundup? Sparate qualche colpo e cercate di vincere i premi in palio!

2- Adventureland: pirati in arrivo!

In quest’area ci si poteva divertire con i Pirati dei Caraibi, ma l’attrazione è momentaneamente chiusa per lavori.

I bambini non resteranno delusi perché sull’isola artificiale situata al centro del lago, si trovano tutte attrazioni non meccanizzate in stile pirati: dal sali e scendi della Capanna di Robinson, al vascello dei Pirati, fino alla spiaggia dove venivano nascosti i tesori rubati. Ma un po’ d’adrenalina la troviamo in quest’area? Certo, con Indiana Jones!

Indiana Jones e The Temple of Peril

Ecco il primo roller coaster di tutto rispetto: a bordo di vagoncini attraverserete templi misteriosi, luoghi inesplorati, seguendo le orme di Indiana. Nella sua corsa lunga due minuti, incontrerete anche un giro della morte. Adatto ai bambini più alti di un 1,40 m. Rientra nel Fast Pass.

Prima di lasciare Adventureland fate un salto da Peter Pan, Aladdin e Baloo, tutti personaggi che sono in attesa di farsi fotografare con voi: beh, vista la folla, forse sarete voi a dover attendere, ma con un po’ di pazienza riuscirete a farvi un selfie con il vostro personaggio preferito.

Disneyland Paris: le attrazioni - Pirati
Disneyland Paris: tra le attrazioni imperdibili, l’area dei pirati!

3- Discoveryland: per gli amanti di Star Wars

Questa zona cambia repentinamente da un anno all’altro: qualche anno fa era dedicata completamente agli scienziati, da Leonardo da Vinci a Julius Verne, mentre adesso a loro è dedicata soltanto un’attrazione. In realtà gli amanti di Star Wars saranno felicissimi di sapere che la maggior parte delle attrazioni che si trovano in quest’area sono dedicate alla forza… lato oscuro o no? Andiamo a scoprirlo insieme.

Star Tours: l’avventura continua

Attrazione completamente rinnovata nel 2017 e dedicata al tema Star Wars: si tratta di un simulatore virtuale in 3D dove gli ospiti potranno vivere più di 70 combinazioni di avventure per affrontare viaggi sorprendenti ed interagire con i personaggi della saga. Per prepararsi al decollo, ascoltate quello che ha da dirvi C-3PO: che la forza sia con te! Adatto ai bambini più alti di un metro e consigliato per tutta la famiglia: dura circa 5 minuti e anche questa rientra nel fast pass.

Star Wars Hyperspace Mountain

Grazie a questo nome non ha bisogno di tante presentazioni: è la vera montagna russa, quella che gli amanti dei roller coaster cercano. Ed è stata una delle prime ad adottare il sistema a lancio! La nota negativa è che non è molto estrema, ma la nota positiva è che si tratta di un’attrazione completamente al chiuso dove saranno gli effetti speciali a tema Star Wars, quelli che renderanno unica questa corsa lontano dal lato oscuro. Non perdetevela! Dedicata a chi è più alto di 1,20 m. Rientra nel fast pass.

Buzz Lightyear Laser Blast

Prima di lasciare l’area provate il Buzz Lightyear Laser Blast dove a bordo di vagoncini dovrete sparare con pistole laser verso l’esercito del cattivo Zurg: super-mega-divertente e adatto per tutta la famiglia. Da fare e rifare più volte.

Ah! Non dimenticate di fare un giro in Orbitron, dedicato ai disegni di Leonardo da Vinci dove dovrete fare i conti con una galassia di pianeti e prima di lasciare Frontierland fate un salto al teatro dedicato a Star Wars: Path of the Jedi dove vengono messe in scena da personaggi reali tutte le scene salienti di ogni film, con inizio ogni 15 minuti. Potrete diventare anche voi dei protagonisti al teatro Videopolis!

4- Fantasyland: come nelle favole

Volete la vera atmosfera Disney? Ecco, la trovate qui!

Tutta l’area è dedicata ai più piccini, tanto che non si trovano attrazioni “estreme” e vertiginose. Anzi, viaggerete placidi sulle acque di It’s Small World, in mezzo a tanti pupazzi che cantano e suonano, volerete con Peter Pan e scapperete dalla regina cattiva attraverso il labirinto di Alice nel Paese delle Meraviglie. Qui c’è Pinocchio, Biancaneve, la Bella Addormentata nel Bosco e potrete avere l’occasione (la fila è sempre lunghissima) di incontrare e farvi fotografare con Topolino in carne e ossa…!
La bambine saranno felicissime di sapere che potranno dirigersi verso il Princess Pavillon per incontrare le proprie principesse preferite.

Al Teatro del Castello si tengono due tipologie di spettacoli, entrambi nuovi: quello di Topolino che augura buon compleanno al parco e quello delle Principesse, intitolato “Valzer sotto le stelle”. Controllate gli orari, di solito sfalsati, per andare vedere quello che più vi interessa.

Parata e Spettacolo di chiusura

Quando si avvicina l’orario di chiusura del parco, ha inizio la parata con tantissimi personaggi Disney che sfilano uno di seguito all’altro, rendendo felici grandi e piccini. Si comincia accanto all’attrazione di Fantasyland, It’s Small World: noi vi consigliamo di sistemarvi in questa zona, dove ci sono spazi ampi e la possibilità di sedersi in terra senza grandi difficoltà. In tante altre zone, infatti, sarete costretti a restare in piedi tutto il tempo. Da Fantasyland, la parata percorre la strada adiacente a Discoveryland che porta verso Central Plaza: viene effettuato un semi cerchio della piazza per dirigersi verso Main Street dove termina lo spettacolo.

A seguire, è d’obbligo aspettare lo spettacolo notturno “Disney Illumination” che inizia esattamente all’orario di chiusura del parco. Immagini, laser e effetti speciali, verranno proiettati sul castello della Bella Addormentata per rivivere la magia Disney dagli albori fino ai capolavori odierni: tutto culminerà con lo spettacolo di fuochi d’artificio!

Come si fa a sapere gli orari delle parate e dello spettacolo di chiusura? Dato che gli orari del parco variano quotidianamente, non è possibile saperlo in anticipo: dovrete consultare le bacheche all’interno del parco, o chiedere agli addetti, sempre gentilissimi. Per avere un’idea di massima potete dare un’occhiata agli orari sul sito ufficiale, ma considerate che lo spettacolo finale può variare rispetto all’orario di chiusura indicato.


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)