Home » Parigi » Quartieri di Parigi » Bercy – guida al quartiere: cosa vedere

Bercy – guida al quartiere: cosa vedere

Guida al quartiere di Bercy
Il Ponte di Bercy che attraversa la Senna accanto al parco omonimo.


Il quartiere di Bercy è stato per lungo tempo un’area degradata, mal collegata al resto della città e, di conseguenza, poco attraente a livello turistico. Adesso la situazione è completamente cambiata: il quartiere è diventato una zona molto frequentata e vivace grazie ai nuovi ponti che la collegano con la riva destra della Senna e agli edifici di nuova costruzione che ospitano eventi e manifestazioni di rilievo. Inoltre, l’ammodernamento dei vecchi magazzini in locali e ristoranti, ha trasformato l’area in una delle più frequentate di Parigi al calar della sera.

Se vi state chiedendo se vale la pena visitare il quartiere di Bercy, vi diciamo che questa zona può essere un’ottima alternativa ai quartieri più turistici e affollati della capitale parigina: se cercate un’oasi di tranquillità, spostatevi a Bercy e concedetevi qualche ora di relax nel bellissimo Parc de Bercy, con tanto di laghetti e con l’allestimento di mostre temporanee.

Bercy: come organizzare la visita nel quartiere

Come arrivare

Il quartiere di Bercy è collegato alla riva destra della Senna tramite alcuni ponti, tra cui la bellissima Passerelle Simone de Beauvoir, un ponte pedonale che collega l’interno del parco de Bercy alla biblioteca Nazionale di Francia.

Oltre che a piedi, si arriva comodamente anche in metropolitana: la stazione di Bercy, che si trova adiacente al parco, è servita dalle linee 6 e 14. Da questa zona, la linea 6 è comoda per raggiungere le zone più turistiche di Parigi come la Tour Eiffel e l’Arco di Trionfo, mentre la 14 è la nuova linea automatica senza conducente, molto veloce e puntuale. Inoltre la linea 6 collega la stazione di Bercy a quella di Denfert-Rochereau, da dove parte la RER B per l’aeroporto di Orly.

Leggermente più lontana, ma sempre ottima per raggiungere la zona, è la stazione di Gare de Lyon, una delle più trafficate di Parigi: qui arrivano le linee 1 e 14 della metro, oltre che la RER A e alcuni treni provenienti da fuori città.

Sappiate, comunque, che lungo tutto il perimetro del quartiere ci sono molte altre stazioni alle quali vi potrete appoggiare per muovervi da e per Bercy come, ad esempio, le stazioni di Daumesnil, Quai de la Gare e Bibliotéque.

Guida al quartiere di Bercy
Il Ponte di Bercy che attraversa la Senna accanto al parco omonimo.

Dove mangiare

Adiacente al Parc de Bercy si trova la nuova area del Bercy Village, dove molti locali e ristoranti sono stati aperti al posto dei vecchi magazzini di stoccaggio del vino. La scelta enogastronomica è molto ampia: dai bistrot francesi potrete spaziare fino a cucine internazionali arrivando ad assaggiare specialità africane, argentine, rumene, italiane e molte altre ancora. Inoltre il Village rappresenta un’ottima opportunità per passeggiare e fare acquisti in uno dei tanti negozi di marchi internazionali.

Dove dormire a Bercy

Il quartiere di Bercy rappresenta un’ottima scelta per chi cerca hotel economici di media categoria: in questa zona, ancora del tutto residenziale, si trovano alcune soluzioni carine ad un prezzo giusto. Da tenere in considerazione anche per chi cerca di una vivace vita notturna, grazie ai locali del Bercy Village aperti tutta la notte.

Inoltre questa zona è una delle più comode per chi vola su Orly: dall’aeroporto tramite la RER B, potrete arrivare alla stazione di Denfert-Rochereau e con un cambio, tramite la linea 6, potrete arrivare alla stazione di Bercy.

L’ibis Paris Bercy Village si trova accanto al Parc de Bercy, nella zona del Village. Si tratta di una buona soluzione per chi cerca un hotel di media categoria dove si spende il giusto. La stazione delle metropolitana di Cour Saint-Emilion sorge a soli 100 metri. Le camere sono arredate in stile moderno con tutti i comfort del marchi internazionale ibis.

Adiacente all’ibis si trova l’Aparthotel Adagio Paris Bercy Village, un 4 stelle dal design moderno e accogliente. Si tratta di appartamenti con angolo cucina, perfetti per chi vuole vivere la vacanza in totale autonomia. Al mattino viene servita la colazione a buffet e in zona è possibile contare su tutta la variegata scelta di ristoranti e locali del Village.

Sulla riva destra della Senna, si trova l’elegante Mercure Paris Bercy Bibliotéque, un quattro stelle che offre camere moderne e confortevoli. Spesso si trovano anche delle ottime offerte, soprattutto nei periodi di bassa stagione.

Cosa Vedere e Cosa Fare nel quartiere di Bercy

Parco di Bercy

Il cuore del quartiere è rappresentato dal suo parco omonimo, il Parc de Bercy che si estende dal Palais Omnisports fino al Bercy Village. Il parco, inaugurato nel 1994, è suddiviso in tre zone diverse:

  • Le Grand Prairie: vicino al palazzo di Omnisports, questa parte del parco vanta degli ampi prati verdi dove stendersi per un momento di relax o dove improvvisare una partita di pallone con gli amici;
  • Les Parterres: è la parte centrale del parco, composta da 9 zone, ognuna caratterizzata da un tema diverso. Se siete interessati al giardinaggio e alla natura, sappiate che in questa parte del parco si tengono dei corsi di botanica;
  • Le Jardin Romantique: è la parte orientale, quella che si trova nei pressi del Bercy Village. In questa zona troverete dei romantici laghetti con al centro il Pavillon du Lac dove vengono organizzate mostre ed esposizioni temporanee.

Bercy Village

Se un tempo i vecchi capannoni erano occupati da botti e bottiglie di vino, adesso la storia è cambiata: il Bercy Village è diventato il punto di riferimento e il luogo di ritrovo degli abitanti del quartiere e di tutti i turisti di passaggio in questa zona.

Al posto degli storici magazzini di vino troverete ristoranti e locali aperti fino a tarda notte: non è un caso se questo quartiere è uno dei più animati durante le ore serali. Molti magazzini sono occupati anche da negozi di grandi marchi internazionali, quindi durante le ore diurne potrete dedicarvi ad un po’ di shopping.

Palaise Omnisports

Altro punto di riferimento del quartiere è il Palaise Omnisports, una grande arena dove vengono organizzati concerti, spettacoli, eventi sportivi e tanti altri appuntamenti, famosa per la sua acustica, considerata da molti, quasi perfetta. Si raggiunge velocemente dalla stazione di Bercy, dalla quale dista poche centinaia di metri.


Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)