Home » Pasqua » Pasqua in Italia 2019 » Pasqua a Genova

Pasqua a Genova

Genova, il porto
Genova, uno scorcio del porto antico in una tranquilla e piacevole giornata primaverile


“Distesa in fondo al golfo con la noncurante maestà di una regina, Genova viene, per così dire, incontro al viaggiatore”: così disse Dumas nel 1941 quando visitò questa splendida città ligure stretta fra il mare e le montagne e ricca di storia, cultura, ed attrazioni suggestive.

Se state cercando una località dove trascorrere le vacanze di Pasqua ed accogliere il giorno della resurrezione di Cristo, Genova è senza ombra di dubbio una location perfetta per un soggiorno all’insegna del divertimento e della cultura. Grazie al suo passato di Repubblica Marinara, Genova conserva i resti di molteplici culture che vi hanno lasciato una traccia indelebile come i maestosi palazzi ed i suoi musei che ne fanno uno dei punti nevralgici del turismo italiano.

Come organizzare la vacanza

Dove si trova Genova e come raggiungerla

Genova è il capoluogo della Liguria e si affaccia sul Mar Ligure nella parte centrale della regione. Per raggiungere questa città potrete optare per diverse soluzioni, fra cui il treno, l’auto, l’aereo oppure la nave.

Se scegliete di viaggiare in aereo, atterrerete nell’aeroporto Cristoforo Colombo, situato a Genova Sestri Ponente e dotato di una lunghissima pista contornata quasi interamente dal mare. Potrete godervi una vista mozzafiato del paesaggio marittimo mentre sorvolate il Promontorio di Portofino.

Viaggiando in macchina o in camper, invece, potrete arrivare nella città di Genova attraverso diverse strade: se provenite da est, vi consigliamo di imboccare l’autostrada A12 Genova-Rosignano, proseguendo per le uscite Genova Nervi e Genova Est, per chi invece proviene da ovest si consiglia di immettersi nell’autostrada A10 dei Fiori Genova-Ventimiglia, imboccando le uscite Genova Ovest, Genova Aeroporto o Genova Voltri. Infine, un’altra autostrada che transita per Genova è la A7 Serravalle-Genova-Milano, in cui potrete imboccare le uscite di Genova Ovest e Bolzaneto.

Chi arriva a Genova con una nave da crociera potrà sbarcare nelle stazioni marittime di Ponte dei Mille e di Ponte Andrea Doria, mentre se viaggiate in traghetto potrete sbarcare nei tre terminal del Porto Passeggeri di Genova.

Infine, per coloro che preferiscono il treno, le stazioni ferroviarie principali in cui scendere sono la stazione Genova Principe e la stazione Genova Brignole.

Genova, il porto
Genova, uno scorcio del porto antico in una tranquilla e piacevole giornata primaverile

Che tempo che fa a Pasqua

Durante la prima parte della stagione primaverile, ossia fra l’ultima settimana di marzo e le prime due di aprile, dal punto di vista meteorologico Genova è una città piuttosto instabile e alterna giornate serene e soleggiate a giornate piovose e nettamente più fredde. Se sceglierete questa città per le vostre vacanze di Pasqua, dovrete essere preparati ad ogni tipo di cambio meteorologico. Ecco perché, a tal proposito, portare con sé un ombrello non è affatto una cattiva idea.

Dove dormire

State pianificando le vostre vacanze di Pasqua a Genova e non sapete dove alloggiare? In questa città sono presenti moltissime strutture ricettive in grado di fornirvi un servizio davvero all’altezza dei grandi hotel di lusso, facendovi sentire come se foste a casa vostra.

Se desiderate un alloggio poco lontano dal centro storico e dai principali luoghi di interesse della città, vi consigliamo il bed and breakfast Mediterraneo. Questa struttura si colloca in un contesto elegante e silenzioso, a pochi passi dalle attrazioni genovesi di maggior rilievo. Dotato di camere semplici ed accoglienti, questo bed and breakfast offre ai propri clienti ricche colazioni con le pietanze tipiche della gastronomia ligure, capaci di deliziare i palati più esigenti prima di iniziare la giornata.

Leggermente più moderno è invece l’Hotel Helvetia, situato in un antico palazzo nel cuore della città e dotato di 37 camere comode e spaziose provviste di tutti i servizi necessari a farvi sentire a casa vostra: fra questi, possiamo citare l’impianto di riscaldamento ed aria condizionata, il frigobar e la connessione Wi-Fi gratuiti, l’asciugacapelli e la TV satellitare.
Questo albergo a tre stelle serve abbondanti colazioni, e se siete celiaci potrete richiedere dei pasti senza glutine.

Desiderate una vacanza all’insegna del lusso? Allora l’Hotel Astor è la location giusta per voi! Situato vicino ad un’imponente villa, questo albergo ha subito una ristrutturazione nel 2000 e rappresenta tutt’oggi un vero e proprio punto di riferimento per moltissimi turisti in cerca di un alloggio. La struttura è dotata di ben 55 camere, 4 sale riunioni, un solarium, un ristorante ed un bar con terrazza. La sua posizione lo rende una location perfetta sia per coloro che vogliono intraprendere escursioni nei Parchi di Nervi, sia per i turisti desiderosi di visitare il centro storico di Genova.

Situato nel bel mezzo del centro storico genovese, il Best Western City Hotel è un’altra delle strutture alberghiere più gettonate dai turisti, grazie alle sue 65 camere arredate in stile moderno e ben fornite di ogni comfort. Se alloggerete in questo hotel potrete approfittare delle specialissime offerte per visitare il famosissimo Acquario di Genova, oltre che il Museo del Mare e gli altri numerosissimi musei presenti in via Garibaldi.

Eventi di Pasqua a Genova

Se sceglierete Genova come città in cui festeggiare la Santa Pasqua, non potrete perdervi i numerosi eventi che si tengono in questa location in onore di questa importantissima festività religiosa. Fra di essi è doveroso citare l’evento Uova per Tutti che si svolge ogni anno al Casa Mia Club e nel quale potrete trascorrere momenti di puro divertimento ballando e degustando le pietanze tipiche della gastronomia genovese.

Se vi piacciono le feste all’aria aperta, vi consigliamo di partecipare alla Festa del Cioccolato che ogni anno attira moltissimi visitatori grazie alle prelibatezze contenute negli stand gastronomici.
E non dimenticate: durante il weekend di Pasqua potrete recarvi nei moltissimi musei della città che rimangono aperti e nei quali potrete approfondire la vostra cultura in modo semplice e divertente!

Cosa fare: le attrazioni di Pasqua

La prima attrazione che non potrete assolutamente perdervi se viaggiate a Genova è la famosa Lanterna. Alta circa 70 metri, questa torre rappresenta da sempre l’emblema della città marinara, della quale riporta alla mente la magnificenza.

Proseguendo per il centro storico della città, potrete inoltrarvi nella sua parte più antica, dichiarata recentemente Patrimonio Mondiale dell’Umanità grazie alla sua bellezza. Le attrazioni più suggestive in essa presenti sono il Palazzo Spinola ed il Palazzo Ducale, due famosissimi edifici che vi permetteranno di rivivere lo splendore di Genova ai tempi delle repubbliche marinare.

Tuttavia, al giorno d’oggi l’attrazione più famosa e visitata di questa magnifica città è l’Acquario, un immenso parco marino nel quale potrete lasciarvi affascinare dalla bellezza di oltre 600 specie marine divise in oltre 70 vasche espositive, fra cui tartarughe, foche, pinguini, squali ed altri fantastici pesci come i delfini.

Siete amanti dell’arte e della pittura? Allora non potrete fare a meno di transitare lungo il percorso museale dedicato all’arte antica che collega i tre storici edifici di Palazzo Rosso, Palazzo Bianco e Palazzo Doria Turisi. In queste magnifiche dimore di proprietà comunale potrete ammirare le opere dei migliori artisti del Seicento e del Settecento, fra i quali possiamo citare l’olandese Van Dick e l’italiano Veronese.


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)