Home » Parigi » Sicurezza a Parigi e zone da evitare

Sicurezza a Parigi e zone da evitare

Sicurezza a Parigi, le zone da evitare
Sicurezza a Parigi, leggi le zone da evitare e le classiche truffe per i turisti...



Prima che vi allarmiate, chiariamo subito che Parigi è una città piuttosto sicura. Per capirsi, è paragonabile a nostre città come Roma e Milano. Non abbiate dunque paura nel girarla tutta e nel prendere la metropolitana anche alla sera, ovviamente adottate i classici accorgimenti di buon senso, del tipo evitare i vicoli bui, non isolarsi, non ostentare denaro e oggetti preziosi come orologi di marca e gioielli (non lasciateli in hotel, ma proprio a casa!).

Le tipologie di criticità principali sono due, la prima sono i classici problemi delle grandi città: borseggi e piccole truffe ai danni per lo più di turisti. La seconda questione riguarda problemi di ordine pubblico in zone di degrado sociale dovuto ad alta densità di popolazione in condizioni di povertà, immigrati, e disoccupazione che portano alle ormai ben note (anche da noi) situazioni di spaccio, furti, prostituzione, violenza.

Borseggi, “arnaque” e truffe ai danni di turisti

Arnaque è la parola francese che indica il “pacco”, che è sicuramente il rischio principale per i turisti assieme allo scippo, in quanto si tende a sottovalutare l’eventualità di essere scippati o raggirati nelle zone più turistiche ed affollate. E’ invece proprio nei posti apparentemente più sicuri che i turisti diventano facili e ricchi bersagli, distratti dalle bellezze del luogo e un po’ spaesati… Vediamo cosa hanno “in serbo” per voi i malintenzionati a Parigi:

  • “Classici” furti o scippi di portafogli, macchine fotografiche e intere borse, effettuati con destrezza: prestare attenzione soprattutto in metropolitana e nelle zone più dense di turisti come la Torre Eiffel (sia sopra che nei giardini) ed il Trocadero, il Museo del Louvre (anche dentro!), la zona Pompidou, ai tavolini dei bar in strada ed in tutte le stazioni, specie in quelle più grandi. Numerosi cartelli di avviso sui “pickpockets” vi aiuteranno a ricordare di prestare attenzione alle vostre borse.
  • Truffa dell’anello: molto diffusa, consiste nel far credere che si è perso un anello o altro prezioso per estorcere una ricompensa o cercare di venderlo. Scacciateli con fermezza.
  • La raccolta di firme: in genere sono ragazze dai modi gentili e dotate di cartelletta che, con il pretesto di far firmare una fantomatica petizione, distraggono il turista per scipparlo con l’aiuto di numerosi complici. Nei casi migliori, cercano di rifilare qualcosa da acquistare.
  • Furto al bancomat: vi distraggono in due o tre mentre escono le banconote e… indovinate cosa fanno? Non andate mai al bancomat da soli.
  • Le false guide turistiche: insidiose soprattutto alle biglietterie automatiche della metro, fingono di aiutarvi ma in realtà si prendono i soldi o una ricarica (a vostre spese!) sulla loro card magnetica. Non fatevi ingannare dal tesserino che espongono, cacciatele e fate da soli. Segnalate soprattutto a Porte Maillot, classica “prima stazione” di arrivo di turisti appena atterrati.
  • Il gioco delle tre carte: c’è bisogno di spiegarlo? Se ci cascate, ben vi sta! Visto anche nella variante dei tre bicchierini con la pallina da trovare.
  • In genere, non sono malintenzionati: i “vu-cumprà” che vendono souvenir, i ritrattisti di Montmartre, gli artisti e giocolieri di strada.
Sicurezza a Parigi, le zone da evitare
Sicurezza a Parigi, leggi le zone da evitare e le classiche truffe per i turisti…

Problemi di ordine pubblico

Il turista in genere tende a preoccuparsi più di questo aspetto rispetto al precedente, ma a torto. Beninteso, non che a Parigi non accadano violenze, risse e omicidi, ma la situazione non è poi dissimile da quella delle nostre città dove viviamo quotidianamente. Il rischio è dunque più psicologico che reale, più di prendersi paura, anche se non si deve mai sottovalutare il pericolo dell’isolarsi in zone sconosciute…
Le probabilità di essere molestati o di cacciarsi in pericolo non sono più alte che in altre città, quindi usate gli accorgimenti che usereste a casa, fatevi sempre gli affari vostri e non mettevi a discutere con nessuno. In particolare, fate attenzione ai gruppi di bulli che cercano lo scontro verbale (e poi fisico…), in genere sono alticci e pericolosi.

Vediamo adesso le zone che presentano più problemi potremmo dire le zone da evitare, ma per i motivi che leggerete, di fatto non esistono vere zone “tabù” a Parigi.

Quartieri periferici “Banlieue”

Le rivolte dei francesi di colore sono per fortuna un ricordo, ma alcuni comuni poveri dell’hinterland parigino rimangono zone dalle quali stare alla larga, almeno alla sera. Stiamo parlando per lo più delle zone a nord e a nord-est, diciamo oltre la collina di Montmartre, come Saint Denis, BobignyAulnay, Clichy, Sevran. Ovviamente, non tutte le strade di questi quartieri!
(Nota importante: per “Saint Denis” intendiamo il quartiere a nord del Boulevard Periferique, non la zona di “Strasbourg Saint Denis” che invece è centrale e buona per alloggiare!)

Si tratta di zone multietniche dove molte persone vivono in condizioni spesso disagiate e con servizi non all’altezza del resto della città. Cosa potete trovare? Di giorno anche una certa vivacità, specie nei mercati e nelle piazze, vi sono inoltre alcune attrazioni di interesse turistico tra cui lo Stade de France, e la Cattedrale di Saint Denis, ma a buio “compaiono” inevitabilmente spacciatori, bande, prostituzione e malintenzionati vari. Per carità, potreste passeggiare tutta la notte senza essere fermati da nessuno, ma… meglio non provare. Essendo per il resto quartieri-dormitorio brutti e trascurati, non avrete interesse ad andarci se non, appunto, per una veloce visita giornaliera… a meno che non abbiate incautamente scelto qui l’hotel!
Se invece state cercando un alloggio a lungo termine ad un basso prezzo e siete costretti a stare in periferia, informatevi bene sulla sicurezza specifica della zona che avete individuato e sul come questa è servita dai mezzi pubblici.

Zone più centrali da evitare di notte

Parigi: mappa delle zone pericolose
Parigi: mappa delle zone pericolose, in rosso quelle critiche

Zona Champs Elysees

Sorpresi di trovare in questa lista uno dei viali più famosi del Mondo? Non c’è da stupirsi: un posto del genere catalizza ogni tipo di personaggio, purtroppo anche malintenzionato. Qui il rischio è quello di essere borseggiati nelle ore di punta, oppure di essere avvicinati da malintenzionati nelle ore più deserte, che comunque sono decisamente tardi, oltre la mezzanotte. State alla larga dai gruppi di ragazzi che vi sembrano su di giri.

Chatelet e Centre Pompidou

La zona più centrale di Parigi ha un cattivo nome, ma non è assolutamente pericolosa. Sicuramente vi troverete molti personaggi stravaganti, artisti di strada, gruppi di ragazzi e molto movimento a tutte le ore. Quando saranno ultimati i colossali lavori per il nuovo centro Les Halles, sopra alla mega stazione della metro, siamo sicuri che diventerà addirittura un salotto buono della città!

Dintorni delle stazioni “Gare”

Ricordiamo che a Parigi ci sono molte stazioni ferroviarie dove convergono anche linee di metro e RER. Le trovate sulla mappa della metro con la dicitura “Gare” (stazione). Nei dintorni delle “Gare” esiste la classica situazione di degrado tipica di ogni stazione, specie nelle vie secondarie e più isolate. Tra queste, in particolare la seguente.

Gare du Nord-Barbès-Anvers

…e tutte le strade a nord, nel 18° arrondissement. Zona squallida dove il degrado urbano “da stazione” parigino raggiunge l’apice, fate attenzione perché è facile trovare hotel a basso costo in questa zona.

Le strade “a luci rosse”

Due sono le principali vie “a luci rosse” di Parigi, entrambe molto centrali, sarà facile capitarci. La più grande e famosa è il Boulevard de Clichy, ovvero la zona di Pigalle, che culmina con il famoso Moulin Rouge. Gli altri locali del grande viale sono ben altra cosa rispetto al famosissimo locale del can-can: sono per lo più night club, strip show e sex shop. Può essere divertente farci una passeggiata, magari nel tardo pomeriggio quando ancora circolano molti turisti. Sarete probabilmente fermati dai “buttadentro” dei locali per adulti, anche se siete in coppia, e sarà curioso soffermarsi alle vetrine dei negozi o visitare il museo del sesso.
L’altra “via del sesso” è invece centralissima ed è una delle strade più vecchie di Parigi: Rue St.Denis, in zona Chatelet, anch’essa fornita di localetti squallidi. Qui il rischio maggiore è quello di imbattersi in qualche gruppo di ragazzi un po’ rumorosi o incrociare una prostituta… nulla di cui preoccuparsi.

Metropolitana di notte

Non ci sono assolutamente problemi nel prendere la metro di notte, anche se, va detto, nelle stazioni più periferiche vi potrebbe capitare di essere soli e la sensazione non sarà bella. Idem nei lunghi corridoi delle principali stazioni di scambio. Più sceglierete l’hotel vicino al centro e meno ci sarà questo problema.
In centro, le stazioni più “critiche” sono le “gare”, ovvero tutte quelle che fanno anche da stazione ferroviaria, come Gare du Nord e Gare Montparnasse… aggiungiamo anche Chatelet, Opèra e Nation, ma anche in questo caso, nulla di più rispetto alla Stazione Centrale di Milano (anzi…).
Ricordate che in tutte le stazioni sono presenti, numerosi, dei dispositivi di allarme da usare in caso di bisogno, oltre che molte telecamere.
Un suggerimento: state nelle zone più centrali, evitate testa e coda dei treni.

Donne da sole

Inseriamo questo paragrafo perché è d’obbligo, ma avrete già capito da soli che una donna, anche da sola, può girare per Parigi anche alla sera e prendere i mezzi pubblici, sempre con le stesse regole di buon senso che sarebbero adottate in ogni luogo del mondo: cercare di stare assieme ad altre persone, evitare di isolarsi, scegliere un hotel in una zona sicura.

La scelta dell’hotel

Durante il vostro soggiorno a Parigi sarete sempre in zone sicure dove l’unico rischio saranno i borseggiatori, nelle zone più affollate. E’ dunque difficile che un turista “capiti” in una zona malfamata, tranne che in un caso… ovvero che vi abbia scelto l’hotel, magari attratto da un buon prezzo! In tal caso il rischio si moltiplicherebbe, peraltro, per ogni rientro serale… Come dicevamo, si corre più il rischio di rovinarsi la vacanza per la paura che non per un rischio reale, ma anche il fattore psicologico ha la sua importanza!
Per evitare situazioni spiacevoli, è dunque molto importante scegliere l’hotel in una buona zona, che sia vicino ad una fermata della metro e in una zona non troppo decentrata, non nei quartieri che abbiamo indicato…

Nella nostra guida alla scelta degli hotel trovate una lista di decine di hotel verificati, per tutte le tasche e in varie zone, nei quali potete andare sul sicuro.

Pericolo Terrorismo

A seguito dei tragici avvenimenti del 13 novembre 2015, siete in molti a chiederci se questa o quella zona siano sicure rispetto al rischio attentati, oppure se sia il caso di partire o annullare il viaggio. Dovete rendervi conto che queste domande non hanno senso in quanto nessuno può darvi una risposta. Potremmo suggerirvi di stare a casa e non partire per alcun viaggio se siete ansiosi, ma proviamo a fare un ragionamento un poco più articolato.
Nella fase storica attuale tutte le capitali europee sono a rischio, quali più, quali meno, ma il rischio non è valutabile numericamente, data l’imprevedibilità di queste azioni. Per una analisi completa, bisognerebbe però valutare i rischi nella loro globalità, scopriremmo così cose sorprendenti, ad esempio che forse (stiamo facendo ipotesi), è statisticamente più probabile morire per una alluvione in un paesino Italiano, o percorrendo la tangenziale di Milano, che non in un attentato a Parigi. Solo che l’alluvione e gli incidenti d’auto non creano quello stato d’animo generato, per definizione, dagli atti di terrorismo.

Le vostre segnalazioni

Per contribuire ad una esperienza piacevole di viaggio a Parigi, segnalateci situazioni di pericolo che avete riscontrato e truffe che avete subito o visto fare: solo con la divulgazione riusciremo a sconfiggere queste piaghe! Usate come al solito il modulo commenti qui sotto, un grazie a nome di tutti i turisti a chi darà il suo contributo!


2015-08-29

338 commenti

VUOI UN CONSIGLIO PER IL TUO VIAGGIO? SCRIVI UN COMMENTO: VAI IN FONDO ALLA PAGINA, O REPLICA AI TUOI MESSAGGI PRECEDENTI
  1. Roberto

    Ciao marco che ne pensi dell hotel altona a rue du faubourg poissonniere ? La zona com è?

    • Marco (staff)

      Hotel mediocre che è posizionato vicino alla zona peggiore del centro. Eviterei. Dai un’occhiata al nostro articolo sugli hotel consigliati per delle alternative migliori, sempre economiche.

  2. Ale

    Ciao avrei bisogno di un consiglio, ho prenotato con la mia ragazza parecchie settimane fa l’hipotel Paris Belleville Gare de L’est in rue Vicq d’Azir per 5 giorni, è a circa 500 metri dalla fermata della metro Colonel Fabien, ora leggendo la tua guida mi sembra che questa sia una zona pericolosa, che devo fare secondo te, disdico e prenoto da un’altra parte? anche se non c’è cancellazione gratuita o ci andiamo?

    • Marco (staff)

      Ma no la zona può andare bene, anche se l’hotel… leggendo le recensioni è si economico, ma mamma mia… vengono segnalati topi, scarafaggi e sporcizia!

  3. Andrea

    Ciao Marco, complimentoni per il sito! Davvero un ottima guida.
    Ti volevo chiedere… Andrò con la mia fidanzata a Parigi per la prima volta, e non nego una certa ansia dopo aver letto questo articolo,
    però è vero come hai detto tu ogni mondo è paese…
    Ho prenotato all’Hotel Hippodrome in Rue Forest a qualche centinaio di metri dalla metro Place de Clichy (e dal Moulin Rouge)…
    Che ne pensi della zona?
    Grazie Mille

    • Marco (staff)

      Prima o poi dovrò rivedere o cancellare questo articolo, perché il suo intento sarebbe proprio quello di scacciare l’ansia, non di farla venire!! Hotel e zona sono ok.

  4. Emanuela Natale

    Ciao! Siamo un gruppo di tre ragazze, abbiamo prenotato un hotel a cancellazione gratuita nel 12 arrondissement. Grand Hotel Dore, a 50 metri dalla fermata della metro Daumesnil, linea 6 e 8. In una buona posizione anche rispetto all’aereoporto dato che arriviamo ad Orly. Sai dirci qualcosa per quanto riguarda la zona, specialmente di notte? E se ci sono locali aperti la sera. Grazie mille :)

    • Marco (staff)

      Ma si può andare bene, per la sera ci sono zone con un po’ di movimento sia a Bercy che in zona Gare de Lyon, ma non ha senso limitarsi a queste visto che con la metro si è ovunque in pochi minuti. La zona è mediamente sicura, valgono i soliti accorgimenti per le ragazze in una grande metropoli.

  5. claire

    Buongiorno a tutti, io sono tornata ieri da Parigi, e sono stata derubata di borsa con tutto ciò che avevo in zona Rue de la Fayette, in una creperia, piccolina, carinissima dove ti sentivi “a casa” da un Asiatico.
    Mi sono recata alla più vicina stazione di Polizia, non avendo molto tempo in quanto si avvicinava l’orario di shuttle da Porte Maillot, e nel frattempo della pratica di denuncia ho chiamato per ben un’ora e mezzo l’ambasciata Italiana che non ha MAI RISPOSTO. Ho lasciato anche il recapito per essere richiamata ma nessuno ad oggi mi ha MAI RICONTATTATA.
    beh che dire : COMPLIMENTI A QUESTI PERSONAGGI CHE NON MI PARE SIANO MOLTO UTILI AI POVERI TURISTI CONCITTADINI CHE SI TROVANO IN DIFFICOLTA’.
    Ho rischiato di perdere aereo in quanto nella scelta tra recarmi all’aeroporto e recarmi all’ambasciata, sono andata all’aeroporto dove per fortuna , con la denuncia e una foto del passaporto sono riuscita ad imbarcarmi.
    un saluto a tutti. Claire

    • Marco (staff)

      Mi dispiace molto per la tua esperienza, cogliamo l’occasione per ricordare a tutti di viaggiare sempre portandosi anche delle copie dei propri documenti, o di averle online o sullo smartphone. Tu sei stata previdente, altrimenti non saresti partita!

  6. sabrina

    ciao a tutti ho prenotato per 4 persone per la fine di gennaio l’hotel Oceanic rue de la pépinière 8 arr. vorrei sapere se la zona e tranquilla e come arrivarci dall’aeroporto C de Gaulle. grazie e complimenti per le risposte chiare ed esaurienti

    • Marco (staff)

      Si si è ok. Io prenderei la RER fino a Chatelet, quindi mi raccorderei alla metro 14 fino al capolinea di Saint Lazare.

  7. Angela

    Salve Marco, volendo fare un viaggio a Parigi ho letto gran parte del sito che ho trovato veramente interessante. Volevo solo farti una domanda: l’appartamento che ho preso in affitto per il periodo di Pasqua si trova in Rue Bayard nelle vicinanze di Cours Albert 1er, che ne pensi? E’ una zona tranquilla (ci andrò con i miei bambini). Grazie ancora.

    • Marco (staff)

      Ma si, ma si… l’unico problema che avrai sono le distrazioni date dalle boutique di Louis Vuitton e Dior…

  8. Andrea

    Innanzitutto complimenti al sito!
    Volevo chiedervi un parere su due hotel che ho prenotato per trascorrere il periodo di capodanno a Parigi.
    Il primo è alla Defense, il secondo a Saint-Maurice. Quello alla Defense in termini di prezzo viene 70 euro in più (in totale su tutti i giorni)

    Secondo voi qual’è il posto migliore?considerando la posizione, la sicurezza e anche il prezzo?

    Grazie mille!

    • Marco (staff)

      La Defense a me piace perché è velocemente collegata in centro e nei giorni festivi è molto tranquilla ed economica, ovviamente solo per dormire.

  9. Giorgia

    Ciao, io andrò a fare un erasmus a Parigi e la mia unniversità è Paris8 che sta a Saint Denis.
    Sapendo che è localizzata in una banlieue per l’ alloggio preferisco cercare dentro Parigi. Come zone stavo guardando il 18 – 17 e 9 arrondissement perchè sono più vicini.
    In particolare stavo vedendo le residenze per i giovani che si trovano una a Rue de Saint-Lazare e l’ altra a Batignolles.
    Come sono più o meno quelle zone?
    Grazie mille :D

    • Marco (staff)

      La prima è nello stesso “quadrante” ma molto più centrale e comoda, anche se, devo dire, per praticità di spostamenti io cercherei qualcosa direttamente sulla linea della RER B che ti collega a Saint Denis, ad esempio in zona Gare du Nord/de l’Est, facendo attenzione a rimanere più verso il centro rispetto alle stazioni, altrimenti sei praticamente già in banlieue.

  10. Sara

    Ciao Marco,
    grazie mille per le preziose informazioni su questo sito.
    Quale zona pensi sia meglio dal punto di vista strategico per visitare la città:
    1) 5 Avenue Secretan, 19th arr.
    oppure
    2) 19, Avenue Stephen Pichon, 13th arr
    Immagino siano abbastanza sicure entrambe?
    Grazie,
    Sara

    • Marco (staff)

      Sono entrambe zone sicure anche se entrambe non bellissime. Come logistica, forse è preferibile la prima soluzione.

  11. Carmelo

    Salve, andrò con la mia famiglia a Parigi nel periodo di Pasqua. Avrei trovato un appartamento nella Boulevard des Capucines vicino alla Chiesa della Maddalena. Comodo perché arrivando all’aeroporto De Gaulle con il Roissybus ( come indicato nella vostra guida) arrivò all’Opera (5 minuti a piedi dall’appartamento). Volevo sapere se è una zona tranquilla avendo con me 3 bambini. Grazie, soprattutto per il servizio che date a noi che amiamo viaggiare.

    • Marco (staff)

      Grazie a te di leggerci! Tutto ok, ottima zona, anche per rimanere la sera a cena nei dintorni.

  12. Giuseppe

    Salve,
    intanto grazie per le risposte che mi hai dato nelle altre sezioni del sito , mi saranno molto utili;

    non so perche’ ma questa partenza per Parigi ,che farò a breve,non la sto vivendo in maniera rilassata, per via di notizie che sento nei tg: è stata prolungato dal governo lo stato di emergenza;

    inoltre in questi post leggo anche di quartieri pericolosi, certo tutto il mondo è paese, io vivo in Sicilia figuriamoci, ma mai accaduto niente…

    certo ormai è tutto programmato , ma volevo sapere se il quartiere dove andrò ad abitare, è una casa privata, 11 arrondissement, rue saint Maur , credo dalle parti della metro Goncourt,,è una zona tranquilla.

    Scusa della banalità , ma viaggiando con anziani…

    Grazie
    Giuseppe

  13. Sentimenti Tossici

    Salve,io,mia sorella e i miei nipoti alloggeremo nel 18° arrondissement zona st denis,poco fa una ragazza mi ha detto che è una zona orribile O_O ma dalle recensioni su airbnb non sembra…dice che quella zona fu colpita da quei pazzi dell’isis e che si nascondono nei palazzi per farsi esplodere O__O .
    Quella zona è sicura o cmq possono esserci dei problemi ??
    Io sono del parere che si vive una volta sola e che se mai capita una tragedia evidentemente era destino…ora per colpa di questi malati d mente non possiamo più lavorare o viaggiare??? naaaaaaaaa…
    attendo una vostra risposta ^^.
    Grazie mille in anticipo.

    • Marco (staff)

      Ti stavo per rispondere in maniera ironica ed evasiva, a tono con il tuo nickname, ma non riesco e torno serio. Ecco la risposta seria: St.Denis è la zona più squallida e pericolosa dove alloggiare in un viaggio a Parigi, le avvertenze sono ben indicate nell’articolo, tutto il resto delle tue considerazioni sono offese all’intelligenza. Ciao!

  14. Chiara

    Ciao! Ho trovato molti spunti interessanti nelle varie sezioni, saremo a parigi la prossima sertimana con la nostra bimba.
    Abbiamo un appartamentino in levallois-perret..metro a 200mt…com’è?
    È passato un bel po’ dall’ultima volta che sono stata ;)

    • Marco (staff)

      Come sicurezza può andare, ma siete abbastanza decentrati, sicuri di non trovare niente allo stesso prezzo e che sia più vicino? Avete dato un’occhiata al nostro elenco degli hotel consigliati?

      • Chiara

        Considerato che l’abbiamo a gratis direi che non troviamo a meno di così!
        La linea 3 comunque ci porta in zona centrale senza troppi cambi…
        Grazie!

        • Marco (staff)

          In tal caso! Bene comunque che siate vicini alla fermata, perché in quella zona è facile esserne lontani perchè ce ne sono poche!

  15. Giuliana

    Ciao Marco! Sono una ragazza di 24 anni e partirò da sola per Parigi dal 7 al 14 febbraio. Potresti consigliarmi delle zone dove alloggiare, sia per quanto riguarda la sicurezza (soprattutto la sera) che il rapporto qualità prezzo di hotel, b&b o airbnb? Ti ringrazio anticipatamente

    • Marco (staff)

      Certamente Giuliana, abbiamo stilato un buon elenco, cerca il nostro articolo dal titolo “Parigi: dove dormire”.

  16. umberto

    ciao io e mia moglie andiamo dal 26 al 30 dicembre in questo albergo Hôtel Paris Bastille Boutet – MGallery by Sofitel avresti qualche consiglio da darci?
    nella zona posso stare tranquillo di sera al rientro?

    • Marco (staff)

      Scusate se mi ripeto ma… non fatevi venire paranoie per ogni sistemazione! Siete in un 5 stelle in centro, ma che timori avete!!

  17. Delia

    Ciao Marco, ho trovato la tua rubrica molto utile. Io e il mio ragazzo saremo a parigi il 6 di dicembre fino all’8 di dicembre e arriveremo in macchina. Sappiamo che trovare un parcheggio gratuito è praticamente impossibile, ma sai per caso dirci se i parcheggi gratuiti fuori dalle strazioni della metro in periferia sono sicuri per lasciare la macchina li per tre giorni? Se, sì, che zona ci consiglieresti?
    grazie anticipatamente :)

    • Marco (staff)

      Penso che la cosa migliore sia scegliersi un hotel di quelli economici di catena lungo il Boulevard Periferique, che sia ben vicino ad una stazione della metro, e che abbia ovviamente un parcheggio.

      • Delia

        In realtà abbiamo già prenotato un airbnb in zona montmartre, e appunto abbiamo questo problema del parcheggio…
        grazie mille per la risposta:)

        • Marco (staff)

          Questi sono problemi di non poco conto che andrebbero messi in cima alla lista delle priorità quando si organizza un viaggio, perché possono creare grosse perdite di tempo e di denaro. Vediamo come rimediare, dunque, a Parigi in auto arriverete da sud, mentre Montmartre è a nord, vi converrà avvicinarvi e percorrere il Boulevard Periferique e cercare un autosilo in zona Porte de Clignancourt da dove parte la metro linea 4. Come zona non è tra le più sicure, quindi eviterei sistemazioni improvvisate in strada.
          Oppure chiedete al vostro appartamento qual’è la soluzione di parcheggio più comoda in zona, dato che dovreste poter arrivare in auto fin li, a meno che non sia proprio nella zona pedonale di Montmartre! Anche nel secondo caso, sconsiglio di saure l’auto durante il soggiorno.

  18. Silvana

    Buongiorno, io sarò domani a Parigi con mio marito e mia figlia…l’hotel è adagio city tour eiffel 14 rue du theatre, cosa ne pensi? Grazie per i consigli

    • Marco (staff)

      Va bene, ma ancora una volta vi chiedo: a cosa serve fare queste domande a poche ore dalla partenza?

  19. Marti

    Ciao! Ottimo articolo, utilissimo. Volevo chiederti se hai dei consigli per una viaggiatrice sola e cosa sai dirmi sulla rue Simart, ho prenotato un albergo lì. Grazie mille

    • Marco (staff)

      Gli accorgimenti sono i soliti che certamente saprai per una viaggiatrice sola, la cosa importante da dire è invece che quella zona sarebbe da evitare, è una delle più degradate e, potendo scegliere, non la consiglierei per una ragazza da sola.

  20. Luca

    La zona di Montrouge è sicura?

  21. Lorella

    Sono tornata da pochi da Parigi, e vorrei condividere la mia esperienza con voi. Evitate di prendere le metropolitane quando sono molto affollate. Io solitamente le evito, purtroppo lunedì 21 novembre, a causa dell’interruzione della rer b che porta all’aeroporto ho dovuto cambiare i miei piani, e dunque tra corse varie e con la paura di perdere l’aereo per il rientro sono entrata nella m4 avevo L’ iPhone nella tasca del giubbotto all’uscita non lo avevo più … io sono Napoletana e una cosa del genere non mi era mai accaduta, vi risparmio le mie imprecazioni, le mie urla per tutta la metro, le mie opinioni sulla polizia aeroportuale, una cosa peró la voglio dire la metropolitana di Barcellona è l’unica per pulizia, efficienza e senso di sicurezza. State attenti quando utilizzate i mezzi pubblici a Parigi, non vi distraete, io l’ho fatto per un attimo e mi hanno rubato una cosa in cui c’era tutta la mia vita, foto, contatti, documenti, ricordi, tutto perso per sempre. Lorella

    • Marco (staff)

      La metro affollata è il posto dove i borseggi sono più probabili, è fondamentale che portafogli, borse e smartphone siano sempre sotto controllo.

  22. Alex

    Io sono stato derubato del mio portafogli dai pickpocket l’altro ieri, senza accorgermi di nulla! E’ avvenuto a Porte Maillot quando stavo per entrare in Palais des Congrès, nella metropolitana! Una signora da dietro mi chiama e indica il mio pantalone, controllo la tasca e non avevo più il portafogli! Non potete immaginare la disperazione e il panico… Mi hanno indicato a gesti che era un bambino a quanto ho potuto capire e che era corso via per le scale. Inutile dirvi che era già troppo tardi. Sono dovuto andare al commissariato a fare la denuncia e poi da lì al consolato italiano per farmi rilasciare un ETD (Emergency Travel Document) ovvero il documento di viaggio provvisorio per poter tornare in Italia! Al consolato sono stato trattato davvero male ma non è un argomento da trattare qui, sappiate solo che se mi fossi trovare davvero solo forse a quest’ora sarei ancora lì! Per fortuna ero con la mia ragazza e sono riuscito a contattare casa e farmi fare i biglietti nuovi (perché ho perso l’aereo) e a farmi prenotare un’altra notte in hotel. Il consiglio che posso darvi è di mettere il portafoglio o in un marsupio o borsa che avete sempre sotto controllo e ben chiuso davanti a voi. Il mio errore è stato proprio all’ultimo di averlo messo nella tasca posteriore del pantalone. Ora fortunatamente sono a casa e sto provvedendo a recuperare i miei documenti.. Non per allarmare qualcuno ma è stata un’esperienza traumatica, fate molta attenzione!

    • Marco (staff)

      Grazie Alex di condividere la tua brutta esperienza, perché altri ne facciano tesoro.
      Portafogli nella tasca posteriore: MAI
      E neanche in borse o zaini che stanno dietro le spalle, bisogna avere sempre tutto sotto controllo visivo.

      • Alex

        Di niente Marco, sono tornato nella mia città da nemmeno due giorni e tramite amici e parenti ho già saputo di almeno 2-3 persone che in passato sono state rapinate come me nella metro di Parigi, assurdo! Da oggi in poi se devo fare qualche viaggio mi informerò prima sulle zone pericoloso e a rischio.

        • Marco (staff)

          Una metropolitana affollata è un posto a rischio borseggi ovunque nel mondo. Va detto che Parigi appare ultimamente peggiorata sotto questo punto di vista.

  23. Stefano

    Salve,

    Fantastiche le vostre rubriche, piene di consigli! Io e la mia Fidanzata saremo a Parigi il 26/12 fino al 30/12, avremmo intenzione di soggiornare all’ Art hotel congrès situato in 44 Rue Gauthey, le nostre intenzioni sarebbero di uscire presto la mattina e tornare dopo cena, non sul tardi (es. 22) come è la zona? è sicura? hai altri consigli?

    Grazie in Anticipo!

    • Marco (staff)

      Grazie dei complimenti!
      Non vedo particolari rischi anche se, devo dire, quella zona non mi fa impazzire.

  24. Andrea

    Ciao marco, io e la mia fidanzata saremo a Parigi dal 2 al 5 dicembre , con alloggio all’ hotel aida opera, in rue richer se non vado errando.. come zona che ne dici?

    Grazie

    • Marco (staff)

      Ragazzi, non fatevi venire dubbi sulla sicurezza dello stare in zone centrali come Louvre, Etoile o (come nel tuo caso) Opera, perché davvero non c’è bisogno neanche di porsi il dubbio!

  25. Desi

    Ciao ho letto ora un Pò dei tuoi post ,posso avere un consiglio ?siamo io mio marito e mio figlio di 3 anni abbiamo prenotato all hotel de lille Louvre x Dicembre. Mi sapresti dare un consiglio sul posto e il quartiere?
    Grazie
    Desi

    • Marco (staff)

      Siete in una delle zone più eleganti non di Parigi, ma del mondo, quindi non facciamoci venire dubbi anche sulla zona Louvre! L’hotel in se’ invece è piccolo e brutto, anche se con un prezzo incredibile per la zona.

      • Desi

        Ti ringrazio sei stato gentilissimo. Ho trovato un buon prezzo x una settimana in questo quartiere anche se in effetti non è bellissimo come hotel. .

  26. Olivia

    Sarò, col mio compagno, a Parigi dal 3 al 7 gennaio ed ho prenotato un mini appartamento in Rue de Tanger. Possiamo stare tranquilli?

    • Marco (staff)

      Come puoi leggere nell’articolo, è una zona che in genere sconsigliamo, non è comunque pessimo come stare nella peggiore banlieue.

  27. Giuseppe

    Ciao, complimenti per la conoscenza della città ma soprattutto per le risposte così gentili. Io e la mia ragazza alloggeremo all’hotel “Londres et New York”, di fronte la stazione gare saint-lazare, tra il 22 e il 27 gennaio. Come è come zona? Grazie in anticipo

    • Andrea

      Ciao Giuseppe io vivo a Parigi. La zona non è il massimo. Vicino alle stazioni, in genere, sono zone bruttine

      • Marco (staff)

        Ma no, quella zona specifica può andare.

        • Giuseppe

          Grazie mille per la risposta, infatti avevo letto fosse una delle stazioni più tranquille benchè molto movimentata!

    • Marco (staff)

      Grazie a te! Va benissimo.

  28. Alessio Mazzarini

    Salve, siamo una coppia, a breve soggiorneremo a Parigi nell’INTER-HOTEL Parisiana. Eravamo curiosi di sapere come è la zona e magari quali sono i luoghi più adatti ai giovani. Grazie

    • Marco (staff)

      Sei alla Gare du Nord, zona a nord della quale si inizia ad essere in quartieri evitabili, ma questo hotel è nella pizza principale e quindi va benone. Non è di lusso, ma ha un buon rapporto qualità/prezzo.
      Cose da fare per i giovani? Dipende cosa intendi, ci vorrebbe comunque un lungo articolo per darti una risposta!

  29. Lorella

    Ciao, conplimenti x questo blog, perché é veramente fatto bene. Io sarò a parigi il 18 novembre ed avevo pensato di prenotare all’hotel de savegny si trova piú o meno tra arco di trionfo e campi elisi che ne pensi come zona? Poi volevo chiederti dove andare di sera per bere un drink ? Quali sono i quartieri piú gettonati? Non mi interessano discoteche, ma tipo disco bar, non so se esistono… Grazie mille

    • Marco (staff)

      Non ho trovato il tuo hotel, ma la zona va benissimo. Come zone per la sera, tutte quelle centrali, dal quartiere latino al Marais

      • Lorella

        Grazie mille. In effetti ho scritto male il nome del hotel si chiama hotel de Sévigné e si trova in 6 rue de belloy 16 arrondissement. Vorrei chiederti un’altra cosa, siccome arriviamo a parigi cdg alle 23,35 mi consigli di prendere un taxi fuori l’aeroporto oppure prenotare trámite internet un trasferimento privato? Ne ho trovato uno a 55 euro, invece dalle informazioni dei taxi al l’aeroporto si parla anche di 70, 80 euro per un trasferimento a mezzanotte. Scusami se ti faccio tutte queste domande, e se te ne farò altre… Ma ho prenotato stamattina e sono un pò in panico. Ancora grazie Marco

        • Marco (staff)

          Mi fate sempre preoccupare quando parlate di “panico” nell’organizzare un viaggio…suvvia, è un piacere! La tariffa dei taxi dal CdG è stata recentemente uniformata a 55 euro + diritto di chiamata, quindi quello che hai trovato è in linea con i prezzi dei taxi. Non ci sono comunque particolari problemi neanche ad usare i mezzi pubblici.

  30. Lorena

    Ciao Marco saremo a Parigi dal 13 novembre… Siamo tre ragazze e abbiamo prenotato un appartamento ad impasse du curè… Solo ora ci siamo rese conto che nelle vicinanze c’è la stazione nord e abbiamo letto che è una zona pessima… Che ci dici?? Grazie

    • Marco (staff)

      Confermo che la zona è pessima, se potete cambiare hotel bene, altrimenti con un po’ di cautela si può fare…

  31. Mauro Bergamaschi

    Buongiorno ,
    Per lavoro soggiornerò a Parigi in quest’hotel :
    NOVOTEL PARIS ISSY le molineaux, com’E’ questa zona ?

  32. michela

    ciao nel ringraziarti per gentile servizio offerto volevo chiederti pareri sulla zona riportata di seguito sopratutto di sera…
    grazie in anticipo….

    196, rue de Vaugirard, 15° arrondissement, 75015 Parigi, Francia

    • Marco (staff)

      Zona sicura, a mio giudizio non molto attraente, ma va benissimo.

      • michela

        nel ringraziarti per la celere risposta….vorrei chiederti una zona sicura e che sia anche piacevole di sera….giusto per mangiare e bere qualcosa.
        ancora grazie.

        • Marco (staff)

          Vedi il nostro articolo sui consigli per i locali dove mangiare. Il quartiere Latino sicuramente è da provare.

  33. Simona Basso

    Ciao volevo sapere com’è l’11 per soggiornare andremo a Pasqua e abbiamo 4 bambini e non vogliamo stare in un posto pericoloso.
    L’albergo sarebbe campanile paris 11 bastille.

    • Marco (staff)

      Non è affatto male quella zona!

      • Edyta

        Ciao Marco.volevo chiederti se la zona del albergo hiphotel Paris gare d est e tranquilla o pericolosa?ci sono su tv tante notizie negative di una vera e propria rivoluzione rivoluzione Parigi e vero?ho tanta paura e anche mio compagno e molto preoccupato io ho già comparato biglietto e pagato anche albergo. .e davvero così pericoloso visitare Parigi ora ci sono le bande do musulmani e vero?

        • Marco (staff)

          Se pensi che sia così, ti conviene stare a casa!

  34. Naniko

    Ciao Marco. E’ prima volta che vado a Parigi meta dicembre. Saro da sola. Ho scelto Generator hostel paris. E’ nel 10 arr. mi potresti dire come e’ la zona o se conosci anche ostello? Volevo qualcosa piu centrale ma era questa la soluzione piu’ economica. Ho preso in considerazione tutti i tuoi post interessantissimi e non salgo a Tour Eiffel, non compro Paris pass e online prendo solo biglietto di Louvre per fare il giro veloce (seguendo sempre i tuoi consigli). :)
    Grazie

    • Marco (staff)

      Mi fa piacere che i nostri consigli ti siano utili! Comunque quello di non salire sulla Torre Eiffel, a dirla tutta, è un po’ una provocazione… la salita in verità merita, ma bisogna farla con un biglietto acquistato in anticipo, per evitare che si trasformi in un incubo causa coda infinita.
      Per quanto riguarda la zona del tuo alloggio, non è di certo la migliore ma neanche la peggiore, tutto sommato può andare.

      • Naniko

        Grazie. ora sono piu’ tranquilla :)

      • Naniko

        Grazie per la risposta. Ho pagato 85 euro per 3 notti incluso la collazione. a questo prezzo non ho trovato niente piu vicino al centro o piu’ strategico :(

        • Marco (staff)

          E ci mancherebbe! Quella cifra non basta per 1 notte in un hotel di periferia!

  35. Francesco C.

    Ciao, complimenti per il sito, volevo sapere com’è la sicurezza della zona in cui si trova l’Ibis Paris Bastille Opera a questo indirizzo “15 rue Bréguet , 11° arrondissement”. Volevo prenotare per i giorni di Capodanno.
    Grazie, F.

  36. ennio

    buongiorno
    avremmo trovato un appartamento per mia figlia studentessa nel comune di Motreuil . che dite?
    grazie in anticipo .

    • Marco (staff)

      Diciamo che è così così… si inizia ad essere in periferia e dipende molto, a Montreuil, dove è locato di preciso l’appartamento.

  37. Fabiola

    Salve, sarò a Parigi con il mio ragazzo dal 29 ottobre al 1 novembre. Volevo chiedere, visto che arriveremo in tarda serata in hotel, se la zona di Porte Orléans (Boulevard Brune) fosse una zona abbastanza sicura.
    Grazie in anticipo

    • Marco (staff)

      E’ periferica, ma niente di pericoloso.

  38. raffaella

    Ciao,saro’a Parigi dal 24 dicembre,potresti indicarmi come raggiungere rue d’Amsterdam dall’aeroporto charles de gaulle…calcolando che è la vigilia di NatAle! !!arriverò con mio figlio intorno alle 19.00….la zona è tranquilla?grazie mille…

    • Marco (staff)

      La zona è tranquilla e alla vigilia di Natale ci sarà forse un diradamento delle corse ma di certo non si fermano a quell’ora! Prendi La RER B fino a Chatelet – Les Halles e qui cambi con la metro linea 14 fino al capolinea di St.Lazare. In realtà la tua via è più lunga, io ti ho portato all’inizio della stessa.

      • raffaella

        Invece un taxi sai dirmi quanto mi costerebbe più o meno?per visitare la città ho intenzione di usare i pullman scoperti (opentour)…è meglio prenotarsi da qua o direttamente sul posto?grazie ancora….

        • Marco (staff)

          Oltre 50 euro.
          Per i bus turistici in genere va bene fare il ticket sul posto, comunque a breve scriveremo un bell’approfondimento anche su questi, che ci manca nella nostra guida.

  39. Caterina

    Ciao ti ringrazio già anticipatamente delle importanti info,sto prenotando per Capodanno a Boulevard Saint-Denis..siccome siamo 3 ragazze volevamo essere sicure della zona.grazie

    • Marco (staff)

      Va benissimo, ricordiamo di non confondere Boulevard Saint-Denis che è una via centrale, con il quartiere periferico di Saint Denis, sconsigliabile.

  40. Martina

    Ciao innanzitutto complimenti per il sito , a novembre sarò a Parigi e ho prenotato un appartamento presso 10 Rue Oberkampf come ti sembra come zona ? Grazie

    • Marco (staff)

      La zona è tristemente famosa per la presenza del teatro Bataclan, ma non è affatto una zona brutta, anzi.

      • Martina

        Eh si ne sono a conoscenza , ma credo che purtroppo un simile evento potesse accadere in qualsiasi altro luogo. Grazie mille per la risposta :)

  41. valentina

    salve, sarò a parigi con mia sorella a novembre per un weekend. preferiremmo un appartamento ad un hotel e su airnb ho trovato uno studio in zona LA VILLETTE nel 19 arrondissement; dalle foto e dalle info trovate online sembra un quartieri di studenti, con parchi e musei delle scienza, ma poi ho letto recensioni negativissime sul degrado della zona.
    Vorremmo un quartieri tranquillo e sicuro essendo due ragazze sole, voi cosa ne dite?il prezzo è davvero invitante ma non vorrei pentirmene!grazie

    • Marco (staff)

      La Villette è così-così, di giorno è sicuramente gradevole, la sera accusa un po’ di degrado, del resto è piuttosto periferico. Se il B&B è vicino ad una fermata della metro, allora ok, ma se dovete vagare per il quartiere per rincasare alla sera, allora è meglio cercare altrove.

      • valentina

        Buongiorno Marco spero sia l ultima volta che ti disturbo!purtroppo la tarifffa per l hotel è aumentata, ho perso tempo, ed ora oltre a quello sono indecisa tra altri due hotel ,entrambi con buone recensioni e non troppo distanti l uno dall altro;anche il prezzo è quasi uguale quindi spero tu possa consigliarmi in base alla tua esperienza

        hotel abrial 176 Rue Cardinet, Parigi, 75017, Francia,
        oppure
        ibis Styles Paris Mairie De Clichy Hotel a 3 stelle
        14, rue Dagobert, 92110 Clichy

        il secondo è ancora piu vicino alla metro maria de clichy dell altro che avevo trovato e so che la zona non è male ma è piu distante da port maillot, costa poco di piu ma comprende la colazione il che puo far comodo

        il secondo dista 4 min a piedi dalle metro brochant che invece non so come sia, ed è collegato meglio a port maillot.

        naturalmente resta in gioco anche l hotel kyriad di clychy che comunque come prezzo è simile a questi due a questo punto
        Grazie mille ancora!

        • Marco (staff)

          La zona è sempre quella, gli hotel equivalenti, non ho quindi una preferenza specifica!

      • valentina

        marco alla fine penso di essere convinta per questo hotel

        Kyriad Paris – Clichy Centre

        4 Rue Marcellin Berthelot Clichy Hauts-de-Seine

        cosa ne pensi? a vicino a port maillot e mezzora dal centro e il prezzo è ottimo e le recensioni buone

        • Marco (staff)

          Esatto, questo è uno di quegli hotel che intendevo: di catena, economici e in una periferia decente e ben collegata al centro. Ok!
          Anzi, lo abbiamo pure aggiunto al nostre elenco, a favore di tutti. Andate alla pagina: “Guida agli hotel di Parigi”

      • valentina

        ciao marco ho dato un occhiata alla pagina da te indicata ma credo siano fuori budget.noi possiamo spendere massimo 100 euro per due notti a camera!e poi solitamente scelgo l appartamento per risparmiare su i pasti!
        comunque sto concentrando la mia ricerca sul quartiere batignoless perche piu vicino a port maillot e non distante dal centro che ne pensi?

        • Marco (staff)

          Se il budget è quello, allora va benissimo. Nella nostra selezione non inseriamo mai le strutture più economiche in assoluto, per vari motivi. Ma spesso con qualche euro in più, un Ibis di periferia si trova.

      • valentina

        ciao marco scusa se ti disturbo ancora. ho trovato un appartamento in rue lacroix, nel quartieri batignolesse. cosa ne pensi di questa zona?
        grazie ancora

        • Marco (staff)

          Ma si, può andare, però se sei così incerta, perchè non dai un’occhiata al nostro articolo sugli “hotel consigliati a Parigi”, che offre tante alternative in ottime zone e per tutte le tasche.

      • valentina

        si hai ragione ma essendo appunto sole e piuttosto fifone preferiamo riposarci e goderci le bellezze della città di giorno! :) insomma siamo vecchie dentro! ahahah cmq proverò a cercare ancora qualcos’altro prima di prenotare
        grazie!

      • valentina

        grazie marco, l’appartamento credo sia in rue emile reynaud, e il proprietario dice che la metro dista 4 min a piedi. calcola che noi usciremo la mattina e rientreremo per cena esauste quindi non contiamo di muoverci dopo cena.però insomma non vorrei rischiare
        altrimenti ne ho trovato un altro in boulevard Jean jaures 92110 clichy,sarebbe meglio?
        grazie ancora

        • Marco (staff)

          Più o meno equivalenti… in ogni caso, ma come… neanche una uscita serale? E’ un peccato perdersi la Paris by night!!

  42. claudio

    Grazie Marco per le tue indicazioni, alla fine e dopo una breve ricerca ho trovato e prenotato un bellissimo appartamento nel 5° arrondissement, quartiere latino in Rue du Fer À Moulin.

    • Marco (staff)

      Ottimo, facci sapere come ti troverai

  43. Claudio

    Salve Marco, sarò a Parigi con mia moglie e figlia dal 28 Dicembre al 2 Gennaio, ho trovato dei buoni appartamenti nel quartiere Clignancourt, per la precisione vicino alle fermate del Metro di Marcadet e Simplon linea 4, com’è quel quartiere multirazziale, qual’è la miglior soluzione per viaggiare sui mezzi 5 giorni inoltre cosa ci consigli per la notte di Capodanno all’aperto?
    Attendo tuoi preziosi consigli.

    • Marco (staff)

      La zona decisamente non è il massimo, francamente continuerei la ricerca. Ad esempio, se andate nel periodo festivo, provate a cercare a La Defense, che con gli uffici chiusi ha certamente buoni prezzi degli hotel!
      Per capodanno: abbiamo un bell’articolo anche per quello! Lo trovi linkato dalla nostra pagina “Guida di Parigi”.

      • Claudio

        Non è il massimo per quale motivo? La propietaria non ha mai avuto alcun problema.

        • Marco (staff)

          Rischiamo di ripeterci, in breve i problemi sono legati al degrado e si accentuano di notte e nelle strade isolate. Potreste abitarci per anni senza accorgervi di niente così come trovarvi subito faccia a faccia con malintenzionati, magari perchè rientrando alla sera avete sbagliato strada… è difficile valutare l’effettiva pericolosità di una zona, ma se andiamo per confronto, possiamo dire che è una delle peggiori dove soggiornare.

  44. francesco

    Ciao, innanzi tutto complimenti per il sito , molto utile!!!!
    Ho prenotato il soggiorno a Bastille….com’è come zona?
    Grazie in anticipo!
    Francesco

    • Marco (staff)

      Grazie! Ma si Bastille va bene!

  45. Paola

    Ho prenotato hotel Bellevue Montmartre e dai commenti mi sto un po’preoccupando sulla zona..mi potete dire di più

    • Marco (staff)

      Confermo che la zona di questo hotel è tra le peggiori dei quartieri centrali, ma come al solito dobbiamo avere ben chiaro cosa questi significa… io se posso evito di soggiornare da quelle parti, ma comunque non è il bronx degli anni ’80, se leggi l’articolo ti fai un’idea.

  46. alma

    ciao… complimenti per i sito!
    Sarò a Parigi dal 05/10 al 9/10 con mia figlia nella zona di Montmartre. Dato che siamo una donna e una ragazzina volevo sapere com’ è come zona? possiamo prendere la metro anche la sera?

    • Marco (staff)

      Per la metro alla sera non ci sono problemi, quanto alla zona di Montmartre dobbiamo fare delle distinzioni, perchè con quella dicitura si indica una zona molto ampia che purtroppo comprende anche alcune vie non eccezionali. In genere la parte “oltre” la collina non è il massimo, sia come frequentazioni che come logistica, mentre quella “davanti” cade nella zona “a luci rosse” che può mettere a disagio, ma nulla più di qualche sexy shop aperto di notte e locali per uomini. Montmartre di per se’, la collina, quasi non ha alloggi, comunque dopo la mezzanotte è semideserto, francamente non mi sentirei a mio agio a girovagare di notte fonda per la zona turistica di Montmartre, il rischio qui può essere qualche gruppo di ragazzi alticci.

  47. martina

    Ciao, io e il mio ragazzo abbiamo prenotato dal 29 Ottobre al 01 Novembre all’Hotel Eiffel Turenne in Avenue De Tourville, come t sembra come zona? Abbiamo fatto una buona scelta? Volevamo stare vicini alla Tour Eiffel, ma sappiamo che gireremo molto, quindi abbiamo vicinissima una fermata metro ed altre a poca distanza…Ti ringrazio per il parere!

    • Marco (staff)

      La zona è bella e sicura, ha come unico difetto poco movimento alla sera, ma se già avete in programma di girare, come è giusto a Parigi, potete andare a cena nei quartieri più vivaci!

  48. cesar

    come e hotel hipotel paris maraichers grazie

    • Marco (staff)

      Secondo le recensioni dei noti siti di valutazione, “semplicemente” uno dei peggiori hotel di Parigi in assoluto, come struttura, posizione (non sicurissima) e pulizia.

  49. FRANCESCA

    ciao,
    vorrei sapere se la zona
    rue du Buisson Saint- Louis è sicura e tranquilla.
    io e mio marito stiamo per prenotare un appartamento
    GRAZIE ANTICIPATAMENTE
    FRANCESCA

    • Marco (staff)

      SI abbastanza, può andare.

  50. Sergio

    Ciao, io e mia moglie abbiamo prenotato 4 giorni all’hotel Maillot, com’è la zona Porte Maillot, tranquilla? Cosa ci consigli in zona?

    • Marco (staff)

      Nessun problema in zona, anche se va detto che non è tra le più vivaci specie la sera. Come sempre, ricordo che a Parigi ha poco senso consigliare cosa fare “in zona”, dato che ci si sposta molto velocemente. Con 5 minuti di metro siete ad esempio sugli Champs Elysees.

Scrivi il tuo messaggio

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)