Pasqua al Castello di Rivalta (Piacenza)

Pasqua al Castello di Rivalta
A Pasqua il Castello di Rivalta si veste dei colori della primavera

Il Castello di Rivalta è un vero castello medievale che sorge in provincia di Piacenza, più precisamente nella splendida Val Trebbia. E’ un castello da sempre abitato dalla stessa famiglia, i Conti Zanardi Landi, che risiedono a Rivalta, pensate, fin dal 1200.
Questa è una delle caratteristiche di Rivalta, che non è quindi solo un museo aperto al pubblico, ma anche una casa privata, vissuta tutto l’anno, ricca di collezioni originali da sempre appartenenti alla famiglia.

Adiacente al Castello si trova il piccolo borgo medioevale, dove si trovano un hotel, una chiesa, una spa e alcuni bar e ristoranti: anche in questo caso la gestione del borgo è affidata ai discendenti del conte.

Pasqua al Castello di Rivalta: eventi e idee

Veniamo adesso al pacchetto turistico creato su misura per la Pasqua. Lo staff del castello propone questa soluzione tutta dedicata ai bambini perfetta per trascorrere un piacevole weekend di Pasqua, tra fiori e uova di cioccolato.

Speciale Famiglie e Bambini

Il giorno di Pasqua (Domenica 17 aprile) al Castello organizzano l’evento con animazione per bambini “Il tesoro del coniglio”. Al mattino si svolgono solo visite storiche al castello, mentre al pomeriggio si svolgeranno attività per bambini e visite con animazione, uovo e sorpresa. Le visite guidate sono previste per le 10:30 e alle 12:00, mentre le visite con animazione con il coniglietto Pevvi, uovo e sorprese sono organizzate per le 14:00, 15:00 e 16:00.

In sostanza, l’attività pomeridiana del giorno di Pasqua, prevede una caccia al tesoro organizzata tra le mura del castello: per portare a termine la caccia e aggiudicarsi il tesoro, i bambini dovranno fare affidamento sui consigli dati dal Coniglio Pasquale.

Pasqua al Castello di Rivalta
A Pasqua il Castello di Rivalta si veste dei colori della primavera

Nel mentre scopriranno gli indizi, uno alla volta, entreranno in contatto con gli ambienti del castello e allo stesso tempo potranno scoprire i segreti della cultura e del territorio circostante: magari non tutti presteranno un’attenzione particolare a questi dettagli, ma sarà utile per introdurli nella storia che li circonda. In pratica dovranno rientrare in possesso del baule del Conte che è stato rubato.

Oltre alle visite guidate e all’attività per bambini, sarà possibile pranzare presso il bistrot Caffè di Rivalta ad un prezzo fisso di 25,00 € a persona che comprende un antipasti, un bis di primi o un secondo. I bambini avranno un loro menù dedicato a 15,00 € con pasta al pomodoro e cotoletta con patate.

Visto che la maggior parte delle attività si svolgeranno al chiuso, l’evento si terrà anche in caso di pioggia.

Le mostre al Castello di Rivalta

La mostra “Le Vedute Ottiche”

Durante la primavera il parco del castello si risveglia e si riempie di camelie, peonie, cornus florida in fiore. Anche quest’anno ospita una mostra di “vedute ottiche e stampe incise in rame originali del 1700” che consentirà di vedere stanze di solito non accessibili al pubblico. Non solo: verranno organizzati anche due eventi dedicati alle famiglie con i bambini.

Fiore all’occhiello della mostra saranno le vedute ottiche esposte per la seconda volta nella sala musica, aperta in esclusiva per questa mostra. Si tratta di 104 stampe originali del 1700, dove vengono ritratte alcune città italiane quali Roma, Venezia, Milano, Genova, Brescia e alcune capitali Europee. Una mostra spettacolare di vedute retroilluminate secondo il concetto dei teatrini di una volta, e per l’occasione verrà esposto anche un teatrino originale del 1700.

Tali vedute ottiche divennero famose tra la fine del 1700 e per tutto il 1800, quando cominciò a svilupparsi il turismo e molti signorotti che compivano un Grand Tour delle maggiori città italiane ed Europee, acquistavano dei souvenir che ricordassero gli scorci delle città appena visitate.

Pasqua al Castello di Rivalta
Pasqua al Castello di Rivalta: una delle suggestive camere

Le vedute ottiche esposte al Castello di Rivalta hanno un qualcosa in più, infatti sono retroilluminate: quando cala il buio e la sala diventa oscura si potranno ammirare gli scorci di queste città, illuminate dalla intensa luce delle lampadine fissate dietro le vedute. I pezzi esposti al Castello portano il titolo di “Viaggio in Europa”, mentre c’è una sezione di vedute poco classiche, dove sono rappresentate piazze poco conosciute, chiamata “Figliol Prodigo”.

La mostra “Le Tavole di un’antica famiglia piacentina”

Molto interessante anche la mostra “Le tavole di un’antica famiglia piacentina” che ogni anno viene curata direttamente dalla famiglia Conti-Landi: si tratta di un’esposizione di tavole apparecchiate finemente con piatti tipici, posate in corno, oggetti particolari che sono cambiati nel tempo e altri che si utilizzano sempre allo stesso modo da secoli.

Da piatti francesi del primo Novecento fino a preziosi bicchieri in cristallo di fine Ottocento: usi e costumi nobiliari messi in evidenza sulle bellissime tavole del castello dei Conti-Landi.

Lasciatevi guidare dagli esperti accompagnatori che vi sapranno raccontare tutta la storia e le curiosità che stanno dietro ad una sfarzosa tavola apparecchiata. La mostra sarà aperta e visitabile dal 16 aprile al 29 maggio 2022.

Orari e giorni di apertura

Il castello sarà visitabile nei seguenti giorni e orari:

  • Mercoledì, Giovedì, Venerdì – visite alle ore 11:00 e 15:30
  • Sabato – visite alle ore 11:00 14:00 15:20, 16:40 e 18:00
  • Domenica e festivi – visite alle ore 10:30, 12:00, 14:00, 15:20, 16:40, e 18:00
  • Lunedì e martedì solo su prenotazione

La visita della mostraLe tavole di un’antica famiglia piacentina” sarà aperta con i seguenti orari:

  • Dal lunedì al venerdì su prenotazione: alle 11:00 o alle 15:30
  • Sabato: 11:00, 14:00, 15:20, 16:40, 18:00
  • Domenica e festivi: 10:30, 12:00, 14:00, 15:20, 16:40, 18:00

Pasqua al Castello di Rivalta: i prezzi

Vediamo in dettaglio quanto costa partecipare all’evento pasquale e alle giornate dedicate alla “Caccia al Tesoro” al Castello di Rivalta:

  • Per l’intera giornata (pranzo escluso, ma compresa la visita guidata, caccia al tesoro e piccolo omaggio): bambini, 15,00 €; adulti 25,00 €
  • Per la mostra della tavole apparecchiate: 14,00 € intero e 12,00 € ridotto (da 6 a 12 anni e per gruppi)

Contatti e prenotazioni

Per maggiori informazioni e per prenotare, fate riferimento ai seguenti recapiti:

Web: www.castellodirivalta.it
Email: info@castellodirivalta.it
Tel. 339-2987892

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.