Home » Idee per i Ponti » Carnevale 2019 » Carnevale di Viareggio: una guida per muoversi

Carnevale di Viareggio: una guida per muoversi

Guida al Carnevale di Viareggio
Carnevale di Viareggio: un bellissimo carro durante una affollata sfilata


Le origini del Carnevale di Viareggio sono da ricercare alla fine del 1800, quando un gruppo di giovani viareggini decise di costruire dei carri allegorici in occasione del Martedì Grasso. Da quel giorno, neanche gli eventi delle due guerre mondiali sono riusciti a fermare il caratteristico sfilare delle maschere nella famosa “Passaggiata a Mare”.

La particolarità dei carri di Viareggio è che sono realizzati in cartapesta: tecnica che rende i carri leggeri e modellabili a piacimento. Questa malleabilità ne ha decretato il successo: ogni anno le raffigurazioni sono infatti estremamente realistiche; grazie alla tecnica del movimento, sperimentata già dagli anni ’20, i personaggi raffigurati prendono vita, lasciando gli spettatori a bocca aperta.

Oltre a migliaia di turisti e “mascherine” che inondano la passeggiata a mare, il Carnevale di Viareggio è meta di ospiti d’eccezione, quali politici, personaggi dello spettacolo e dello sport, che vi si recano magari per ammirare la propria immagine di cartapesta!

Ma il Carnevale non coinvolge soltanto la giornata del martedì grasso, infatti i festeggiamenti, le feste rionali e i veglioni i maschera si protraggono per un mese intero, per tutta la durata del Carnevale ed oltre. I più pensano che la sola attrazione del Carnevale a Viareggio siano i carri; noi vi consigliamo anche una visita ai luoghi del Carnevale, quali la Cittadella, il Museo del Carnevale e il Carnevalotto.

Carnevale di Viareggio 2019: cosa c’è da sapere

Gli eventi del Carnevale 2019

Quest’anno il Carnevale di Viareggio si svolgerà dal 9 febbraio al 5 marzo e l’evento più importante è la sfilata dei carri. Il 9 febbraio tre grandi colpi di cannone daranno il via alla festa: il 9, il 17 e il 23 febbraio e il 3 e 5 marzo, si potrà assistere ai Grandi Corsi Mascherati, questo il nome della sfilata dei carri di Viareggio. Lungo il vialone di Viareggio potrete ammirare 9 carri giganti e animati alti oltre 20 metri, 5 carri leggermente più piccoli, 9 mascherate di gruppo, e 9 mascherate singole.

Il 5 marzo, martedì grasso, al termine della sfilata, verranno proclamati i vincitori del 2019 e la serata si chiuderà con un bellissimo spettacolo pirotecnico. Il tema di questo Carnevale sarà la donna e tutto l’universo femminile. Riassumiamo date e orari:

  • Sabato 9 febbraio – Primo Corso Mascherato: inizio ore 15:00 con la cerimonia di apertura e sfilata alle ore 16:00. A seguire spettacolo piromusicale.
  • Domenica 17 febbraio – Secondo Corso Mascherato: inizio sfilata ore 15:00.
  • Sabato 23 febbraio – Terzo Corso Mascherato: inizio sfilata ore 17:00. Sfilata in notturna.
  • Domenica 3 Marzo – Quarto Corso Mascherato: inizio sfilata ore 15:00.
  • Martedì 5 marzo – Quinto Corso Mascherato: anteprima del corso ore 14:50 e sfilata ore 16:30. Al termine proclamazione dei vincitori.
Guida al Carnevale di Viareggio
Carnevale di Viareggio: un bellissimo carro durante una affollata sfilata

Dove si vede meglio la sfilata dei carri

Il consiglio è quello di trascorrere almeno due giorni a Viareggio: infatti la festa non termina dopo la sfilata dei carri, ma prosegue nei rioni (Darsena, Marco Polo, Torre del Lago, Croce Verde).

Subito dopo le ore 19:00 le strade dei rioni vengono chiuse al traffico in modo da permettere agli abitanti del luogo di riversarsi sulle strade per mangiare, ballare e fare festa. Vengono posizionate delle cucine all’esterno dove potrete assaggiare carne e pesce cucinati alla brace, mentre potrete sorseggiare un buon vino o un punch caldo nelle taverne e nei bar. Questo è il momento in cui il carnevale di Viareggio si anima di persone vere travestite e mascherate per l’occasione. Il divertimento e la spensieratezza sono le due parole chiave di queste serate viareggine.

Qual’è il luogo migliore per godere della vista dei carri? La scelta più rassicurante è quella di prendere posto sulle tribune, ma ai giovani che non hanno problemi a spostarsi liberamente nella bolgia, consigliamo di stare in piedi e di ammirare i carri cercando di andargli incontro, vale a dire camminando nel senso opposto da dove vengono i carri.

In questo modo si potrà saltare e ballare al tempo di musica ed ammirare particolari dei carri che altrimenti risulterebbero invisibili dalla tribuna. La cosa è piuttosto sconsigliata agli anziani e a chi ha i bambini piccoli con passeggini al seguito.

Se vorrete assistere ad un evento particolare, vi consigliamo l’ultimo giorno di Carnevale: dopo il colpo di cannone sparato a salve per decretare la fine dei festeggiamenti, il cielo sarà illuminato da uno spettacolo pirotecnico a tempo di musica: il luogo migliore per ammirarli è Piazza Mazzini.

Dove si svolge: la nascita dei carri

La Cittadella si trova alla periferia nord della città ed è l’unica struttura artigianale italiana interamente votata al Carnevale: qui si concentrano i laboratori dei costruttori, si costruiscono i carri e si espongono le maschere.

Da qualche anno a questa parte è diventata a pieno titolo la nuova officina del Carnevale. Oltre agli enormi laboratori, simili ad hangar di un aeroporto, all’interno della Cittadella, potrete visitare il Museo del Carnevale dove potrete osservare le varie fasi di costruzione di una maschera ed esercitarsi nei laboratori di cartapesta per apprendere questa particolare arte. Accanto al museo è poi visitabile l’esposizione d’arte contemporanea del Carnevalotto: opere di pittura, scrittura e grafica create dagli artisti italiani più importanti.

La mascotte del Carnevale di Viareggio è il Burlamacco, figura nata nel 1930: ricorda un po’ Arlecchino con il suo vestito a quadri bianco e rosso, in realtà è una figura che si pone a metà strada tra il freddo dell’inverno e l’inizio dell’estate e della bella stagione. Esattamente come il Carvnevrale.

Quanto costa: prezzi dei biglietti

Per  informazioni sulle date delle sfilate di quest’anno e degli eventi, fate riferimento al sito ufficiale del carnevale di Viareggio. Vediamo intanto quanto costa ammirare la sfilata dei carri del Carnevale di Viareggio? Vediamo le varie fasce di prezzo:

  • Biglietto ordinario: 20,00€ e vale per un solo corso mascherato.
  • Biglietto Ridotti (fino ad 1,20 m gratuito):  15,00€
  • Biglietto Over 65 e Forze dell’Ordine: 15,00€
  • Biglietto Comitive: 17,00€

Per l’ingresso alla tribuna dovrete aggiungere 15,00€ al prezzo di ogni biglietto sopraindicato. E’ possibile acquistare il biglietto cumulativo per tutti i corsi mascherati: costa 30,00 € se acquistato entro il 15 gennaio (20,00 € ridotto) e 35,00 € dal 16 gennaio in poi (25,00 € ridotto).

Viareggio: come organizzare la vacanza

Come arrivare a Viareggio

Come vi avevamo anticipato, vista la grande affluenza di turisti e curiosi, vi consigliamo di arrivare a Viareggio con il treno, infatti la stazione principale non dista molto dal centro nevralgico degli eventi: attraversando qualche incrocio sarete brevemente a destinazione. La cosa si complica se deciderete di arrivare in auto: mettete in conto code interminabili (soprattutto al ritorno), di dover parcheggiare lontano dalla passeggiata e che la stragrande maggioranza dei parcheggi è a pagamento.

I parcheggi utili sono quelli di Via Regia, quello più piccolo di Via Santa Marta, e quello della Darsena dietro via Francesco Petrarca. Vi ricordiamo che tutto il lungomare è chiuso al traffico, così come le strade limitrofe alla zona.

Pernottare in Versilia

Viareggio e la costa viareggina sono la meta ideale per un viaggio di breve durata in occasione del Carnevale, infatti la zona della Versilia è il luogo ideale per trascorrere qualche giorno di tranquillità e divertimento a metà strada tra le Alpi Apuane e il Mar Tirreno sul quale si affaccia la città.

E’ relativamente facile trovare una sistemazione anche per pochi giorni, grazie alla ampia ricettività calibrata per la grande richiesta estiva. Oltretutto potrete scegliere un hotel direttamente sulla passeggiata a mare, in modo da essere subito spettatori del carnevale. Una raccomandazione però: trovare un hotel che vi consente di raggiungere la sfilata senza bisogno di usare mezzi può risultare difficile per via della grande richiesta delle strutture meglio posizionate.

Ciò è dovuto dalle enormi difficoltà nel muoversi con l’auto (e parcheggiarla) nei giorni delle sfilate. Se sarete costretti ad usare l’auto, potrete allora rivolgervi verso luoghi più intimi e riservati che piacevano tanto al maestro Giacomo Puccini come Torre del Lago o Lucca, sempre vicini, ma molto meno caotici.


22 commenti

VUOI UN CONSIGLIO PER IL TUO VIAGGIO? SCRIVI UN COMMENTO: VAI IN FONDO ALLA PAGINA, O REPLICA AI TUOI MESSAGGI PRECEDENTI
  1. Avatar
    Anna Rita

    Nel week end successivo al carnevale è possibile ancora trovare qualche attività e vedere i carri esposti da qualche parte? A Milano il carnevale ambrosiano è il sabato 9 e approfittando delle chiusure delle scuole dal 7 marzo volevamo fare una visita a Viareggio.

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Spesso è possibile visitare la cittadella del carnevale, dove vengono costruiti, tuttavia a mio giudizio questi carri offrono il loro meglio in movimento, essendo pieni di effetti speciali, musica, ecc.

  2. Avatar
    Massimo

    Salve, io mi trovo a Massa, con la famiglia (5 persone) per lavoro, venerdì 22,e vorrei fare un salto per la prima volta a Viareggio. La mia domanda è dovrei pagare comunque 100 Euro, solo per entrare nelle strade di Viareggio, o posso evitare questa spesa e comunque restare in punto marginale della sfilata.

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      AL di fuori del corso ufficiale, si vede ben poco.

  3. Avatar
    Luca

    Ciao, è il primo anno che io e la mia ragazza veniamo al carnevale di Viareggio, ci servirebbero dei consigli!
    Veniamo alla sfilata di sabato 23 febbraio, quella in notturna, ma ha la stessa durata delle altre sfilate? Il percorso è lo stesso? Più o meno a che ora finirà?
    Avremmo bisogno di una dritta su come arrivare a Viareggio, noi prenderemo l’autostrada da Arezzo alle 14 circa, quindi senza code dovremmo essere a Viareggio per le 16, a che casello ci conviene uscire? Che strade si possono fare per arrivare in zona carnevale senza rimanere bloccati nel traffico? Dove ci consigliate di parcheggiare l’auto? (Sia a pagamento che eventualmente gratuito).
    Finita la sfilata, che ristorante ci consigliate dove mangiare una buona pizza? (anche a qualche km dal circuito del carnevale)
    Ultimissima cosa, pensavamo di rimanere in zona per la notte tra sabato e domenica, cosa c’è di bello da visitare nelle vicinanze la domenica? (oltre a Pisa e Lucca)
    Grazie mille a chiunque ci darà una mano!!!

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      E vabbè, ci vorrebbe un articolo dedicato solo per rispondervi!!

  4. Avatar
    Elena Cabbia

    Salve è il primo anno che veniamo a vedere il carnevale. Abbiamo prenotato all’hotel Villa Adriana. Non sappiamo in che posizione si trova…sa dirmi se è vicino a dove si svolge la manifestazione? Dobbiamo comprare i biglietti? Chiedo scusa, ma essendo la prima volta ci vediamo molto impacciati…

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      L’hotel è in posizione piuttosto buona: i biglietti certo che vanno comprati, è tutto spiegato nell’articolo.

  5. Avatar
    marisa

    buongiorno,siamo una comitiva di 15 persone.8 adulti e 7 bambini al di sotto dei 14 anni,E ‘possibile risparmiare qualcosa facendo un biglietto di comitiva ?grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      I biglietti di comitiva partono da 25 persone in su.

  6. Avatar
    Alessia

    Buongiorno, noi soggiorneremo a Torre del Lago, come conviene avvicinarsi all’evento? A piedi è una sfacchinata? È meglio prendere i biglietti on line o si trova la biglietteria aperta anche il giorno prima, noi andremo alla sfilata del 3 marzo ma restiamo nella splendida Toscana per 5 giorni… consigli?

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Ma saranno 10 Km! Forse in bici, ma se è bel tempo. Meglio acquistare in anticipo i biglietti.

  7. Avatar
    Roberta

    Buona sera, vorrei per favore un info.. io sarei interessata alla sfilata di inizio Quindi il 9 febbraio.. Ma arrivando da Torino arriverei intorno alle 15.30 a Viareggio e alloggerei in un albergo in viale Carducci. La mia domanda è: la sfilata si troverà li vicino? Più che altro x riuscire ad arrivare a parcheggiare la macchina nel parcheggio dell hotel.. Non vorrei trovare strade chiuse.. grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Il rischio è reale! Suggerisco di chiedere all’hotel: loro ti consiglieranno come fare

  8. Avatar
    Vanessa

    La sfilata dei carri il 17 febbraio inizia alle 15, orientativamente verso che ora finisce la sfilata in se non tutta la manifestazione.

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Gli orari di durata e termine non sono mai del tutto definiti, variano un po’ e infatti non sono indicati neanche sul sito ufficiale, comunque al tramonto in genere la sfilata è terminata.

  9. Avatar
    Marco

    Salve. Orientativamente, in quale tratto di Viale Carducci si svolge la sfilata? Mi spiego, vorrei sapere, più o meno, le vie “perpendicolari” entro le quali avviene la sfilata, per poter avere un’idea e capire quali siano gli hotel “dentro” il percorso della sfilata… Spero di essermi spiegato :-)

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Domanda chiara e giustissima: la sfilata parte praticamente dalla Darsena (estremo sud del viale), e arriva fino all’altezza di via Roma. Il fulcro è piazza Mazzini, dove vengono posizionate le tribune.

  10. Avatar
    laura

    sono in largo anticipo, quindi spero di avere ampia scelta per prenotare un hotel il2marzo . lo vorrei comodo per far vedere la sfilata alla mia bimba di quasi 2 anni. potrei sapere quale via/zona è la migliore e la più comoda per pernottare? grazie

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Tutti gli hotel sul lungomare sono perfetti!

  11. Avatar
    MARCO

    Salve vorrei dei consigli. non avendo trovato hotel per il carnevale ho prenotato a pisa dal venerdi alla domenica.
    mi consigliate di muovermi con il treno o a che ora dovrei spostarmi in auto da ppisa sabato mattina per arrivare a viareggio e trovare posto??

    • Marco (staff)
      Marco (staff)

      Sia il treno che l’auto richiedono di partire di prima mattina per evitare caos, ma il problema non è tanto all’andata quanto al ritorno. A meno che tu non voglia cenare a Viareggio, sono infatti garantite sia lunghe code in auto che folla alla stazione.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)