martedì 12 dicembre 2017
Home » Pasqua 2018 » Pasqua alle Terme » Pasqua alle Terme dei Papi di Viterbo

Pasqua alle Terme dei Papi di Viterbo

Terme dei Papi Viterbo
Terme dei Papi di Viterbo: la piscina calda esterna, fruibile tutto l'anno!


Le Terme dei Papi di Viterbo hanno origini Etrusche che risalgono a più di tre secoli prima della nascita di Cristo. Proprio per questo motivo, anche durante la dominazione Romana, le terme mantennero il nome di terme etrusche. Soltanto con l’avvento dei fasti papali, intorno al 1200, le terme assunsero l’attuale denominazione che le portò ad essere decantate tra i versi della Divina Commedia e fissate in alcuni disegni del Buonarroti.

L’acqua delle Terme dei Papi deve le sue peculiarità alla sorgente termale del Bullicame che sgorga ad una temperatura di ben 58°C, ed è ricca di caratteristiche chimico fisiche particolari che la rendono particolarmente adatta alla cura delle malattie croniche dell’apparato respiratorio, al trattamento di alcune malattie dell’apparato genitale, della cute e per trattare alcune malattie metaboliche.
Inoltre, la vicinanza del laghetto vulcanico Bagnaccio, permette di estrarre due tipi di fango, quello lavico, ideale per i trattamenti terapici e quello sorgivo, utilizzato per trattamenti estetici.

Terme dei Papi: trattamenti e cure

Si scelgono le terme dei Papi soprattutto per le cure, anche se non mancano trattamenti e massaggi per trascorrere una giornata all’insegna del relax. Noi vi consigliamo di sfruttare i pochi giorni a disposizione delle vacanze di Pasqua, per una “remise en form” sia del corpo che dell’anima. Si possono scegliere diverse formule, sia per quanto riguarda i trattamenti che le cure estetiche, sia per quanto riguarda il tempo che vorrete trascorrere alle Terme dei Papi.

Vediamo tutte le informazioni in dettaglio.

Cure Termali

Terme dei Papi Viterbo
Terme dei Papi di Viterbo: la piscina calda esterna, fruibile tutto l’anno!

Tutte le cure termali sono in convezione con il Sistema Sanitario Nazionale, a cui è possibile aggiungere un ulteriore sconto del 20% per chi torna nello stesso anno solare. Vengono trattate numerose malattie reumatiche con l’apporto della fango-terapia, alcune malattie delle vie respiratorie con le inalazioni dell’acqua vaporizzata, mentre i bagni terapeutici servono per alcune malattie dermatologiche. Alle Terme dei Papi vengono trattate anche alcune malattie ginecologiche e malattie vascolari.

Trattamenti estetici e benessere

All’interno della Spa delle terme è possibile sottoporsi a massaggi, cure estetiche e trattamenti benessere, anche di coppia. Per quanto riguarda i trattamenti estetici, viene utilizzata l’azione del fango per idratare, levigare e ringiovanire la pelle, per trattamenti anticellulite, e dermodrenanti. Per altri tipi di trattamento estetico, quali massaggi a mani e piedi, viene utilizzato il fango lavico, che aiuta la rigenerazione cellulare. Non mancano trattamenti viso, come maschere anti età, trattamenti decongestionanti per pelli arrossate e la più semplice pulizia viso.

Per chi vuole soltanto rilassarsi con un semplice massaggio potrà optare per i trattamenti benessere che alleviano le tensioni, tonificano, aiutano a decontratturare l’organismo e a ossigenare le cellule. I massaggi proposti sono di tante tipologie diverse, classificati non solo in base alla zona dove vengono fatti: si possono scegliere massaggi a 4 mani, massaggi thailandesi, ayurvedici, massaggi olistici, shiatsu, aromatici, cinese, riequilibrante, e hawaiano.

Sono molto interessanti i pacchetti benessere, proposti ad un prezzo promozionale: di solito comprendono un ingresso alla grotta termale, con massaggio incluso e altri trattamenti, da scegliere a seconda della cura o del trattamento che si preferisce.

Percorsi Benessere

I percorsi benessere sono pensati per chi vuole rilassarsi un giorno intero alle Terme dei Papi, sfruttando l’azione rivitalizzante dell’acqua della sorgente. Questi percorsi vengono chiamati “Percorsi One Day” e comprendono l’ingresso alle piscine termali monumentali (così si chiamano le piscine centrali del complesso) e altri tipi di trattamento da scegliere sia sul momento che a seconda delle disponibilità.

L’ingresso alla piscina termale non necessita di prenotazione, ha una temperatura di 33°C ed è profonda al massimo 3 metri. I bambini possono accedere soltanto alla piscina termale, mentre per accedere alla grotta e a tutti gli altri tipi di trattamenti occorre avere la maggiore età.

Dormire alle Terme dei Papi

Una zona del centro termale è riservata al piccolo e confortevole Hotel Niccolò V, ideale per chi volesse trascorrere qualche giorno di totale relax, senza doversi appoggiare ad una struttura esterna alle terme. L’hotel è dotato di sole venti camere e di tre suite.

Le tariffe per una notte durante il periodo di Pasqua è di 140,00 € per persona in camera doppia standard: la tariffa comprende il pernottamento, la prima colazione e una cena, da poter sostituire con una seconda colazione, oltre all’ingresso alla piscina termale, alla grotta termale e un percorso vascolare carbo-gassoso. Inoltre se si pernotta in hotel si ha il diritto ad uno sconto del 15% su tutti i trattamenti del centro.

Offerte di Pasqua

Molto interessanti i due pacchetti proposti per il periodo di Pasqua. C’è la possibilità di pernottare 3 notti, da venerdì 14 aprile a lunedì 17 aprile, oppure da sabato 15 aprile a martedì 18 aprile. A seconda della data di arrivo e di partenza, cambia il prezzo del pacchetto: infatti nel primo caso il costo è di 520,00 € a persona, mentre nel secondo caso sale a 540,00 € a persona.

Entrambi i pacchetti includono il pernottamento per tre notti, il trattamento di mezza pensione presso il ristorante interno alla struttura, aperitivo di benvenuto, set di accoglienza con accappatoio e ciabattine, ingresso alla piscina e alla grotta, alcuni trattamenti estetici e il 15% di sconto su tutti gli altri trattamenti proposti nel centro.

Orari e Prezzi

La piscina è aperta tutti i giorni (con un giorno di riposo, di solito il martedì) dalle 9:00 alle 19:00. Il sabato sera resta aperta anche dalle 21:00 alle 1:00 di notte: questo orario potrebbe essere l’ideale per trascorrere la sera del sabato prima di Pasqua tra le acque del Bullicame.

L’ingresso nei giorni festivi, Pasqua compresa, costa 18,00 €, mentre l’ingresso per il sabato sera dalle 21:00 in poi costa 20,00 €. Compresi nel biglietto di ingresso non ci sono accappatoio, ciabatte e cuffia, quindi occorre portarseli da casa, oppure acquistarli al negozio delle terme.

Per maggiori informazioni o contatti potete visitare il sito ufficiale delle Terme dei Papi, telefonare allo 0761/350390 o scrivere una mail a info@termedeipapi.it.

Come Arrivare

Le Terme dei Papi si trovano a Viterbo, nel cuore della Tuscia, a 45 Km dal centro di Roma. Per raggiungere il centro termale è possibile utilizzare la navetta messa a disposizione direttamente dallo staff delle terme: tutti i giorni la navetta parte da Roma Tiburtina alle 8:30 (9:30 la domenica), per ripartire verso Roma alle 13:15.
Il prezzo per il viaggio di andata e ritorno è di 8,00 € a persona.


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)