lunedì 11 dicembre 2017
Home » Pasqua 2018 » Pasqua alle Terme » Pasqua a Montecatini Terme: prezzi, offerte, cose da sapere

Pasqua a Montecatini Terme: prezzi, offerte, cose da sapere

Pasqua alle terme di Montecatini
L'ingresso delle Terme Tettuccio specializzate nella cura idropinica


Tra le tante località di vacanza “storiche” in Italia, Montecatini Terme riveste sicuramente un ruolo di primo piano, grazie alla sua tradizione (ormai secolare) nelle cure termali e alla sua ricca offerta di hotel. Certo, la località e le sue strutture ricettive oggi sono decisamente “démodé” e avrebbero bisogno di un’opera complessiva di valorizzazione, ma a nostro avviso conservano un fascino anni ’70 che a noi piace molto e che rende questa cittadina nel cuore della Toscana una località assolutamente consigliabile per una vacanza. Tanto più che si è a pochi passi da Lucca, Firenze e Pistoia!

Un po’ di storia

Si hanno notizie delle terme di Montecatini già all’epoca dei Romani, ma è solo 600 anni fa che sono state ufficialmente riconosciute le proprietà terapeutiche dell’acqua sorgiva: in particolar modo si utilizza l’acqua per la cura idropinica, terapia che non si trova di frequente in altre terme italiane. Grazie a queste proprietà intrinseche dell’acqua termale, vengono trattate malattie agli organi interni come il fegato, reni, intestino e stomaco: ed è proprio per questo motivo che negli anni a cavallo tra l’800 e il ‘900, molti personaggi famosi decisero di recarsi alle terme di Montecatini per curarsi. Stiamo parlando di Giuseppe Verdi, Giacomo Puccini e perfino del re Vittorio Emanuele II.

Dei fasti di quel periodo restano le testimonianze architettoniche dello stabilimento, come i mosaici, lo stile liberty e la silhouette del teatro Kursaal. Ma veniamo ai giorni nostri e vediamo tutte le caratteristiche dell’acqua, le cure effettuate ed i trattamenti benessere. Tra l’altro, ci teniamo a sottolineare che a differenza di altri centri termali, a Montecatini c’è la possibilità di scegliere se sottoporsi alle cure effettuate nello stabilimento centrale “Terme di Montecatini” o affidarsi ai trattamenti benessere proposti dagli hotel presenti in città, la maggior parte dei quali è dotata di un proprio centro termale.

Montecatini Terme: le cose da sapere

Gli stabilimenti Termali “diffusi”

Partiamo col fare chiarezza sugli stabilimenti termali: come abbiamo detto, non c’è un solo stabilimento, ma ufficialmente ne sono riconosciuti tre, che fanno tutti capo alle “Terme di Montecatini”, e sono tutti serviti dalle sorgenti termali della zona. Ciò che li differenzia l’uno dall’altro sono i trattamenti che vi vengono effettuati, suddivisi in base al tipo di acqua che viene erogata all’interno dello stabilimento. Vediamo in dettaglio le caratteristiche di ognuno.

Pasqua alle terme di Montecatini
L’ingresso delle Terme Tettuccio specializzate nella cura idropinica

Le Terme Tettuccio sono situate in via Fedeli, nel centro della città, e sono consigliate per chi vuole sottoporsi ai trattamenti della cura idropinica, ideale per trattare alcune patologie al fegato, intestino e stomaco, alcuni disturbi metabolici, il colesterolo e il diabete. Nello stabilimento delle Terme Tettuccio arrivano tutte e 4 le acque sorgive: le acque Regina, Tettuccio, Rinfresco e Leopoldina, che successivamente vi presenteremo.

Le Terme Redi sono situate in via Alessandro Bicchierai, a circa 500 metri dalle Terme Tettuccio. Qui si curano dolori articolari, malattie respiratorie, problemi alla circolazione, fino a cellulite ed acne. Alle Terme Redi si sfrutta l’azione dell’acqua Leopoldina per le terapie inalatorie, la balneoterapia, la fangoterapia e la riabilitazione termale.

Infine a soli 200 metri dalle Terme Redi, troviamo le Terme Excelsior, servite da tutte e 4 le acque termali. Sono particolarmente indicate per la cura idropinica, ma sono anche consigliate per chi intende trascorrere qualche momento di puro relax in un ambiente tranquillo e rilassante, magari facendosi coccolare dalle mani esperte dei massaggiatori. Infatti alle Terme Excelsior viene proposta una vasta gamma di massaggi, trattamenti orientali, viso, corpo e trattamenti estetici.

Nella città di Montecatini ci sono altri stabilimenti termali, indipendenti rispetto a questi tre centri che abbiamo appena menzionato: si tratta delle Terme La Salute , le Terme Regina, le Terme Torretta, Terme Tamerici, Terme Leopoldine e la Piscina Termale Terme Grocco.

Le Sorgenti Termali

Come abbiamo detto, gli stabilimenti sono serviti da ben 4 sorgenti termali che prendono il nome di Regina, Tettuccio, Leopoldina e Rinfresco. Vediamo in dettaglio le loro caratteristiche:

  • Sorgente Regina: consigliata nel caso di disfunzioni delle vie biliari e di insufficienza epatica
  • Sorgente Tettuccio: ha una composizione salina simile a quella corporea e stimola la depurazione del fegato e dello stomaco
  • Sorgente Leopoldina: utile per l’intestino e particolarmente indicata per la cura idropinica
  • Sorgente Rinfresco: acqua con proprietà diuretiche che favorisce l’eliminazione delle scorie

Cure e trattamenti per la salute

Alle Terme di Montecatini il trattamento più conosciuto è quello della cura idropinica che consiste semplicemente nel bere l’acqua termale per almeno 12 giorni consecutivi, per risvegliare l’attività regolare dell’intestino. Non mancano trattamenti più classici come la terapia inalatoria, la balneoterapia, la fangoterapia, la riabilitazione termale e la fisioterapia strumentale. In tutti i casi vengono trattate malattie e patologie all’apparato circolatorio, respiratorio, digerente, alle articolazioni e allo scheletro, alcune patologie della pelle e stati di ansia e stress.

Trattamenti benessere

Sfruttando l’azione dell’acqua e l’esperienza dello staff delle terme, vengono proposti numerosi trattamenti benessere, ideali per chi vuole staccare la spina dalla vita frenetica di tutti i giorni e concedersi un po’ di tempo per prendersi cura del proprio corpo e del proprio benessere, sia da soli che in coppia.

I trattamenti sono tutti molto particolari, a cominciare dall’epilazione dolce allo zucchero, ideale per le pelli sensibili che si arrossano facilmente. Si continua con trattamenti per tutto il corpo come i massaggi alle mandorle dolci e camomilla, il massaggio alle pietre vulcaniche, il massaggio sottopioggia effettuato con leggeri getti d’acqua e trattamenti antietà. Non mancano trattamenti rilassanti come l’oasi termale e l’acqualux termale. Molto interessante per chi vuole rassodare il corpo e la pelle è il nuovo trattamento Endermologie Lgp.

Offerte in corso

Offerte dedicate alla Pasqua effettuate dal centro termale non ce ne sono, ma se ne trovano altre da poter utilizzare anche in quel periodo. Ad esempio con il pacchetto “Day Spa Termale” è possibile trascorrere un intero giorno alle Terme Redi, immergendosi nella piscina a 33°C e successivamente sottoporsi ad un massaggio con i fanghi della durata di 30 minuti o di 60 minuti a seconda del tipo di pacchetto che acquisterete. I prezzi variano da 109,00 € fino a 139,00 € a persona.

Molto simile è il pacchetto “Acquarelax Termale” che permette di rilassarsi nella piscina termale e poi di sottoporsi ad un massaggio di 20 minuti: il tutto al prezzo di 50,00 € a persona.

Dove Dormire a Montecatini Terme

Nella cittadina Toscana si trovano numerose soluzioni adatte a tutte le tasche. Come abbiamo detto, la maggior parte delle strutture è dotata di un proprio centro benessere, quindi avrete la possibilità di soggiornare e allo stesso tempo dedicarvi alla cura e al relax del vostro corpo. Montecatini Terme si presenta un po’ come un hotel diffuso: vale a dire qualsiasi sistemazione scegliate non sarete a più di cinque minuti a piedi da uno stabilimento termale.

La nota positiva è che molte strutture effettuano delle promozioni per il periodo della Pasqua: di solito si tratta di pacchetti che comprendono uno o due pernottamenti con prima colazione inclusa, talvolta anche con cena compresa e ingresso al centro benessere interno alla struttura, con sconti per eventuali massaggi e trattamenti. All’interno dei centri termali degli hotel non si trovano tutti i trattamenti e le cure proposte alle vere e proprie terme: si scelgono i pacchetti degli hotel nel caso si voglia trascorrere una piacevole vacanza di Pasqua lontano dal caos, cercando di rilassare il corpo e la mente.

Per quanto riguarda gli hotel segnaliamo gli interessanti pacchetti del Grand Hotel Bellavista (150,00 € a persona per 2 notti), dell’Hotel Adua e Regina di Saba (239,00 € a persona per 2 notti), e dell’Hotel Columbia (259,00 € a persona per 2 notti), tutti hotel di almeno 4 stelle.

Orari e Prezzi

Per maggiori informazioni e chiarimenti, vi consigliamo di visitare il sito ufficiale delle Terme di Montecatini.

Orari

Le Terme Excelsior sono aperte dalle 10:00 alle 19:00 nei giorni del lunedì, giovedì, venerdì e sabato, mentre la domenica l’orario è dalle 10:00 alle 14:00. Per quanto riguarda le Terme Redi, lo stabilimento termale apre dalle 8:00 alle 20:30 nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì, mentre il martedì e il giovedì apre alle 8:00 fino alle 20:00 e il sabato segue l’orario dalle 9:00 alle 19:00. La domenica e i festivi le terme aprono dalle ore 10:00 fino alle 19:00. Le Terme Tettuccio aprono durante il periodo estivo.

Prezzi

I prezzi variano in base al tipo di trattamento scelto: si parte da una quota di 13,00 € per le cure inalatorie, fino a prezzi molto più alti per cure più importanti.


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)