Home » Londra » Itinerari Londra » Cosa fare a Londra di sera: le migliori idee

Cosa fare a Londra di sera: le migliori idee

Cosa fare a Londra la sera
Una volta che cala il buio sul panorama londinese, cosa si fa? Ecco le migliori idee su cosa fare la sera a Londra.


Se vi state chiedendo cosa si fa a Londra la sera, sappiate che avrete un ampio panorama di scelte. E’ vero che molti ristoranti chiudono molto presto rispetto alle nostre abitudini, ma questo non vuol dire che non avrete altro da fare: fino a prova contraria, infatti, Londra è una delle capitali mondiali del teatro, dove vanno in scena alcuni degli spettacoli più belli e famosi mai rappresentati.

Non vi piace il teatro? Allora unitevi agli inglesi per bere qualcosa in uno dei tanti pub oppure girovagate nei quartieri più famosi per sentirvi come uno del posto o ancora, concedetevi una serata in un club di burlesque sempre più di moda in città. E se viaggiate con i bambini, l’idea più originale è quella di trascorrere una notte al museo.

Bere e mangiare a Londra

Una cena speciale

Se cercate un ristorante per assaggiare qualcosa di strano, esotico o mai provato, a Londra siete nel posto giusto. Non ci sono ristoranti tipici londinesi, visto che specialità tipiche ce ne sono ben poche, a parte i famosi fish & chips, certamente da assaggiare. Quindi se cercate un ristorante un po’ più elegante del solito, dirigetevi verso Greenwich, dove si trovano i locali migliori della città. Altrimenti spaziate tra i ristoranti mediorientali o quelli che propongono rivisitazioni in chiave moderna della cucina british, o ancora gli eccellenti ristoranti italiani o quelli della cucina tradizionale cinese.

Cosa fare a Londra la sera
Una volta che cala il buio sul panorama londinese, cosa si fa? Ecco le migliori idee su cosa fare la sera a Londra.

Londra: i locali dove bere qualcosa

I pub sono il luogo di ritrovo dei londinesi. Al pub si va per bere, parlare e trascorrere la serata. Alcuni locali si sono attrezzati per offrire anche qualcosa da mangiare, mentre altri organizzano serate a tema con giochi a quiz, musica dal vivo o spettacoli di cabaret. Non farete fatica a trovare un pub nel quartiere che vi è più comodo, dato che in ogni zona della città ce ne sono tantissimi.

Fino a qualche anno fa, i pub avevano l’obbligo di chiudere a mezzanotte, adesso, invece, possono prolungare l’orario fino alle 3 del mattino, ma pochissimi si spingono fino a quell’ora. Nei pub si beve più che altro birra, anche artigianale, ma si trovano anche il vino, i superalcolici e altri tipi di bevande.

Una valida alternativa al pub, se volete fare più tardi, è il cocktail bar, una nuova formula nata negli ultimi anni e dedicata a chi non ha voglia di andare a letto a mezzanotte e allo stesso tempo non ha voglia di trascorrere la serata in un club dove si spendono cifre molto più alte per l’ingresso. Alcuni bar hanno anche una pista da ballo con tanto di Dj per animare le serate.

Spettacoli e musica a Londra

Club e discoteche

Non avrete che l’imbarazzo della scelta, tra locali e discoteche per fare l’alba. Il giorno prediletto dai londinesi per affollare questi club è il sabato, ma troverete tantissima gente anche negli altri giorni. Probabilmente se eviterete il sabato, potrete contare su qualche ingresso gratuito. I club aprono la sera alle 22:00 e, spesso, applicano prezzi più bassi per chi entra presto. Chi adora fare tardissimo non resterà deluso, visto che alcuni club, soprattutto le discoteche, chiudono alle 7:00 del mattino.

Tutte le sere vengono organizzati eventi diversi con musica diversa anche a seconda del locale: si possono trovare tantissimi generi di musica diversi, dal rock, alla musica latina, dalla techno alla pop, fino all’hip hop e la ska. Le zone più calde per il divertimento nei club è quello che si trova nei quartieri dell’East End, del West End, di Camden Town e di King Cross.

Teatro e danza

Il teatro londinese è un’istituzione esattamente come gli autobus a due piani. Impossibile organizzare un viaggio a Londra senza assistere ad uno dei tanti spettacoli teatrali che vanno in scena ogni sera. L’offerta è così ampia che scegliere sarà un’impresa: musical, spettacoli d’avanguardia, classici shakespeariani, compagnie sperimentali e produzioni sempre nuove. I teatri sono concentrati soprattutto nel West End, dove se ne contano più di 40, ma troverete anche piccoli palcoscenici sopra alcuni pub, o nascosti in qualche seminterrato.

Per acquistare i biglietti, basta che vi rechiate al teatro, anche il pomeriggio prima dello spettacolo, o se preferite una scelta più ampia, il giorno precedente. Spesso, un’ora prima dello spettacolo vengono messi in vendita biglietti scontati per gli studenti. I migliori teatri, sono il National Theatre, il Barbican e lo Shakespeare’s Globe. Se siete interessati alla danza, optate per la Royal Opera House di Covent Garden dove si esibisce la superba compagnia del Royal Ballet.

Concerti dal vivo a Londra

Anche musicalmente parlando Londra è una fucina di talenti, di artisti emergenti e dell’innovazione musicale. In particolare modo, a Londra va di moda l’indie rock che viene suonato soprattutto nel quartiere di Camden Town. A parte questo, qualsiasi sia il momento del vostro viaggio, non sarà difficile trovare un concerto di un artista famoso che fa tappa a Londra per il suo tour mondiale: tutti i migliori artisti passano dai palcoscenici della capitale inglese.

Se, il periodo della vostra visita è quello estivo, potrete avere la fortuna di assistere ai concerti organizzati all’aperto nei parchi come accade ad esempio a Hyde Park.

Cinema

Volete assistere ad un’anteprima? Se conoscete bene l’inglese e siete in grado di seguire un film intero in lingua originale, dirigetevi verso uno dei tanti cinema londinesi. Molto interessanti sono i cinema indipendenti che proiettano cortometraggi, film sperimentali, pellicole di artisti emergenti, il tutto in un ambiente informale e, quasi, casalingo.

Londra: esperienze notturne

Walking Tour notturni

Si tratta di visite guidate che vi porteranno alla scoperta della città. Anche se la maggior parte di questi tour si svolgono di giorno, alcuni di essi sono programmati appositamente la notte per rendere la visita ancora più suggestiva come nel caso del tour che vi porterà sulle tracce di Jack lo Squartatore. Il nostro preferito? Quello del leggendario Sherlock Holmes.

Vita di quartiere

Se non avete voglia di stare in un posto al chiuso, dirigetevi verso uno dei tanti quartieri londinesi affollati anche la notte. Uno dei più colorati è certamente Chinatown, mentre se cercate un posto alla moda, optate per Soho. Anche a Leicester Square troverete un sacco di movimento per le strade.

Notte al museo

Se viaggiate con i bambini e volete organizzare una serata del tutto originale, optate per la Notte al Museo, organizzata al Natural History Museum. Si tratta dell’evento Dino Snores, che viene organizzato una volta al mese per i bambini dai 7 agli 11 anni. Prima di addormentarsi sotto le zampe del diplodoco, i bambini potranno esplorare il museo illuminando gli angoli bui con solo la luce della torcia elettrica. Chi sarà così coraggioso?

Allo Science Museum, invece, potrete trascorrere la serata osservando le stelle, tra laboratori, spiegazioni e filmati. Perfetto per i bambini dai 7 ai 13 anni.


Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)