Home » Viaggi Brevi in Italia » Parchi e Musei » Cavallino Matto: il parco divertimenti a due passi dal mare

Cavallino Matto: il parco divertimenti a due passi dal mare

Cavallino Matto, parco divertimenti in Toscana
La pineta mediterranea accoglie le attrazioni del Cavallino Matto.

Nella bella pineta di Marina di Castagneto Carducci a pochi chilometri dalla romantica e rinomata Bolgheri, sorge il Cavallino Matto, uno dei parchi divertimento più grandi della Toscana. Nato circa 40 anni fa come piccolo parco giochi dotato di qualche attrazione originale e avventurosa come il labirinto, il salto del guado con la fune e il minigolf, negli anni, il Cavallino Matto ha subito un profondo cambiamento, durante il quale molte attrazioni sono state sostituite con quelle meccaniche.

Attualmente il parco, nel suo piccolo, ha poco da invidiare ai colossi del divertimento: se si vuole trascorrere una giornata di divertimento, il Cavallino Matto è il punto di riferimento della Toscana. Se non ci siete mai stati e volete organizzare una visita al parco, ecco tutte le informazioni per vivere al meglio la vostra giornata tra mare e divertimento.

Cavallino Matto: come organizzare la visita

Dove si trova e come raggiungerlo

Il parco si trova a due passi dal litorale toscano, nel cuore di Marina di Castagneto Carducci, in provincia di Livorno, vicino a Donoratico.
Per raggiungere il Cavallino Matto è possibile percorrere l’autostrada A12 Genova – Rosignano Marittimo, imboccando l’uscita di Rosignano e proseguendo sull’Aurelia fino a Marina di Castagneto Carducci. Il parco si trova a 500 metri dall’uscita e per arrivarci basterà seguire le indicazioni. Anche nelle giornate di affollamento, non avrete difficoltà a parcheggiare visto che davanti al parco c’è un grande parcheggio.

Cavallino Matto, parco divertimenti in Toscana
La pineta mediterranea accoglie le attrazioni del Cavallino Matto.

Dove dormire nei pressi del Cavallino Matto

Che scegliate di dormire vicino al parco, a Marina di Castagneto Carducci o che vogliate spingervi oltre verso i caratteristici borghi toscani della Costa degli Etruschi, sarà comunque la scelta giusta. Troverete un’abbondanza di strutture ricettive, dai campeggi fino agli agriturismi, dagli hotel ai resort di lusso. In Toscana, quando si parla di ricettività, non manca proprio niente. Il nostro consiglio è quello di cercare una sistemazione tra Bolgheri, Rosignano Marittimo, Castagneto Carducci e San Vincenzo. Da tenere in considerazione che alcune strutture sono convenzionate con il parco.

L’Agriturismo Tra Gli Ulivi si trova a Bolgheri: si tratta di un’elegante sistemazione in stile tradizionale toscano, con camere dai colori tenuti affacciate sul bel giardino della tenuta. All’interno della struttura, al ristorante, c’è la possibilità di assaggiare i piatti della cucina tipica toscana. Il Cavallino Matto dista soltanto sei chilometri e per raggiungerlo potrete percorrere il bellissimo viale di cipressi decantato da Carducci nelle sue poesie.

Il Canado Club Family Village è un villaggio 4 stelle perfetto per le famiglie: si trova a Marina di Castagneto Carducci a due passi dal Cavallino Matto. Le camere sono semplici ed accoglienti, la struttura offre due ristoranti, un bar, una grande piscina centrale e una spiaggia privata attrezzata con ombrelloni e lettini.

Sempre a Marina di Castagneto Carducci, si trova il Park Hotel Marinetta, una piacevole struttura inserita all’interno di un grande giardino a due passi dal mare. Offre camere arredate in stile moderno, un ampio parcheggio privato e una bella piscina. La struttura è convenzionata con il parco.

Cavallino Matto: alla scoperta del parco

Le attrazioni del Cavallino Matto

Come nella maggior parte degli altri parchi, anche al Cavallino Matto ci sono attrazioni dedicate soltanto ai bambini ed altre adatte a tutta la famiglia, comprese quelle per gli amanti del brivido e dell’avventura.

I bambini potranno divertirsi sul Topo Zorro, un piccolo ottovolante situato nella prima zona del parco, oppure i più coraggiosi potranno salire su Speedy Gonzales sempre un ottovolante che corre più velocemente dell’altro. A noi piacciono molto le piccole auto che corrono lungo un percorso fatto di stop, semafori e precedenze, perfette per imparare le regole stradali. A questi giochi si aggiungono le classiche canoe, e alcune attrazioni in legno come scivoli e casette.

Negli ultimi anni, le attrazioni per i più coraggiosi sono aumentate: per chi non le avesse mai provate, al Cavallino Matto potrete salire su un tipo di montagne russe un po’ speciali, visto che sull’attrazione non ci si siede, ma si è bloccati direttamente alla navicella stando in piedi. Se invece cercate una corsa più classica potete provare le montagne russe Project1 oppure il Wild Mine. Assolutamente da non perdere un giro sullo Yucatan e sulla Shoker Tower, ma solo se avete una buona dose di coraggio e se siete forti di stomaco.

Di attrazioni storiche ne sono rimaste pochissime: tra le novità del 2019, al posto del Colorado Boat c’è Jurassic River, simile all’altro, ma con una nuova ambientazione (tra l’altro, perfetto anche per una bella rinfrescata estiva). Sempre tra le attrazioni nuove c’è la Nave Pirata, il Rock and Roll (solo per stomaci forti), il Safari Adventure e il Gold Mine, il treno che esplora la miniera. Per la stagione 2019 è stato inaugurato anche il Flying Swinger, una classica giostra con una nota un po’ speciale, tutta da scoprire.

I servizi

All’interno del parco c’è un ristorante, il Lowengrube, dove servono pizze e piatti caldi sia della cucina toscana che della cucina bavarese. Altrimenti per uno spuntino veloce potrete dirigervi verso i chioschi, tra cui il self service e la friggitoria, dove troverete qualche dolce, gelati e patatine fritte. Al Cavallino Matto è anche possibile portarsi dietro il pranzo al sacco e consumarlo nelle apposite aree pic nic.

Gli spettacoli

Anche se gli spettacoli hanno da sempre accompagnato le giornate dei visitatori, da qualche anno a questa parte, gli appuntamenti sono stati incrementati. Durante la visita potrete assistere al Magix Story, al Dino Live Show, allo spettacolo dei due pazzi chimici dell’Alchimista, e all’Arca di Tortuga. In più sarà possibile assistere all’animazione quotidiana del parco.

Cavallino Matto: orari e prezzi dei biglietti

Il parco è aperto da marzo a novembre, ma continuativamente soltanto nei mesi di luglio ed agosto. Gli orari variano a seconda delle stagioni e degli eventi: ad esempio in piena estate, il parco apre alle 10:00 e chiude alle 19:00, mentre negli altri periodi chiude alle 18:30 o alle 18:00.

Il prezzi dei biglietti d’ingresso variano a seconda della tipologia:

  • Adulti: 27,00 € alla cassa e 24,00 € acquistato online
  • Ridotto per bambini da 1 fino a 1,30 m e per persone sopra i 65 anni: 19,00 €
  • Gratuito per i bambini fino a 1 metro
  • Ingressi pomeridiani dalle 14:00: adulti 19,00 € e ridotto, 17,00 €

Contatti e info utili

Per maggiori informazioni potete visitare il sito ufficiale del Cavallino Matto dove potete trovare altre indicazioni utili per organizzare la vostra visita.

Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)