Home » Pasqua » Pasqua nei Parchi di Divertimento » Pasqua a Rainbow Magicland: orari, prezzi e attrazioni

Pasqua a Rainbow Magicland: orari, prezzi e attrazioni

Pasqua a Rainbow Magicland
Le montagne russe Shock: chi è pronto a farci un giro?


Rainbow Magicland è un parco tematico che si trova a soli 20 minuti d’auto dal centro di Roma, in zona Valmontone. E’ stato inaugurato meno di 10 anni fa sopperendo al fatto che nel centro Italia mancava del tutto un parco divertimenti per giovani e famiglie.

Grazie alla sua posizione strategica, Rainbow Magicland è entrato velocemente nel cuore dei romani e di tutti coloro che sono alla ricerca di una giornata frizzante e vivace. E perché no, anche un po’ adrenalinica!

Rainbow Magicland: come organizzare il viaggio

Dove si trova il parco e come raggiungerlo

Rainbow Magicland si trova in zona Valmontone, una nuova area dove si trovano grandi centri commerciali e negozi di outlet. Valmontone si trova a sud est di Roma, subito dopo la zona verdeggiante e lacustre dei Castelli Romani.

Per chi arriva da nord potrà imboccare l’autostrada A1 verso Napoli ed uscire proprio a Valmontone, mentre per chi arriva da sud dovrà uscire a Colleferro. Per chi decide di arrivare in treno, dalla stazione Termini sarà necessario raggiungere la stazione Valmontone (numerosi collegamenti al giorno) e da lì prendere le navette gratuite che vi porteranno all’ingresso del parco. Da Roma Termini è possibile anche acquistare il comodo pacchetto navetta a/r +ingresso al parco al costo di 36,00 € per adulto e 30,00 € per i bambini.

Pasqua a Rainbow Magicland
Le montagne russe Shock: chi è pronto a farci un giro?

Orari e prezzi

Il parco apre il 30 marzo proprio in occasione del periodo di Pasqua. Sarà aperto anche la domenica di Pasqua e il lunedì di Pasquetta. Purtroppo non è ancora dato sapere quali saranno gli orari che verranno effettuati in queste giornate.

Anche nel caso dei prezzi, non sono state aggiornate le tariffe per l’anno in corso: l’unica offerta interessante che abbiamo trovato è la formula dell’abbonamento che, attualmente risulta la soluzione più economica. Con soli 49,90 € a persona potrete acquistare un abbonamento annuale praticamente allo stesso prezzo di un biglietto giornaliero intero. L’offerta è valida fino alla fine di marzo.

Dove dormire a Rainbow Magicland

Lo scorso anno c’era l’opportunità di acquistare il pacchetto completo hotel+parco ad un prezzo davvero irrisorio. Per adesso non ci sono formule simili attive, quindi siamo andati a cercare alcune soluzioni per voi per pernottare che si trovino ovviamente nelle vicinanze del parco.

L’Hotel la Quercia è una delle strutture più vicine al parco. Si tratta di un grazioso hotel situato a soli 10 minuti a piedi dal centro, le cui camere sono completamente arredate in stile moderno. La colazione è inclusa nel prezzo e il wi-fi è gratuito in tutta la struttura. Il parco si trova a 2 Km dall’hotel.

Il B&B Belvedere è leggermente più distante rispetto al parco, ma si trova comunque in pieno centro a Valmontone. Le camere sono arredate in stile moderno e la mattina la colazione è compresa nel prezzo. Il parcheggio è gratuito anch’esso, così come il wi-fi. Alcune camere sono dotate di un piccolo angolo cottura.

La Guest House la Chioccia si trova nella zona nord della cittadina di Valmontone ad 8 minuti d’auto dal parco. La strettura si trova a 450 metri dalla stazione dove partono le navette gratuite per il parco. Le camere sono spaziose e con connessione wi-fi gratuita. C’è un parcheggio libero proprio davanti alla guest house.

Da vedere nelle vicinanze del parco

A Valmontone sono presenti diversi centri commerciali e l’outlet omonimo che conta più di 180 negozi di grandi marche. Ad una decina di minuti d’auto potrete raggiungere il verdeggiante borgo dei Castelli Romani dove si trova il famoso Castel Gandolfo, la residenza estiva dei Papi. In zona troverete anche la graziosa Frascati, perfetta per una gita in giornata.

Ovviamente all’appello non può mancare Roma, distante da Valmontone solo una quarantina di minuti d’auto. Il nostro consiglio è quello di dedicarvi almeno tre o quattro giorni, giusto per riuscire a vedere almeno le attrazioni più importanti della città.

Contatti e info

Per qualsiasi altra informazione, per acquistare i biglietti o per contattare il parco, potete visitare il sito ufficiale di Rainbow Magicland.

Le attrazioni di Rainbow Magicland

Le attrazioni nel parco sono in tutto 30, di cui 4 per i coraggiosi, 13 per tutti, grandi e piccoli e altre 13 per i bambini.

Adrenalina

Le 4 attrazioni dedicate ai coraggiosi si traducono in una montagna russa, una torre adrenalinica e due case del terrore. Shock è la montagna russa che corre da 0 a 100 km/h in soli due secondi: chi sarà così coraggioso da lasciarsi letteralmente sparare in cielo? Per chi ha una dose di pazzia ancora maggiore, consigliamo un volo dall’alto al basso sulla torre Mystika: si sale in alto piano piano e si scende a tutta velocità.

Altro discorso per le due case dell’orrore: nel castello del Conte Cagliostro dovrete affrontare il fantasma del nobile lì rinchiuso viaggiando a bordo di piccole navicelle, mentre in Demonia, la casa dell’orrore dovrete camminare tra zombie, vampiri, e stanze del terrore. Riuscirete ad uscire tutti d’un pezzo?

Per tutti

Ecco le attrazioni per tutta la famiglia: le più eccitanti sono le Rapide e lo Yucatan, dove a bordo di piccole navicelle dovrete affrontare cascate scroscianti e rapide infuriate. Sempre per quanto riguarda i family roller coaster, il nostro consiglio è quello di fare un giro su l’Olandese Volante: non ci sono giri della morte o curve paraboliche, ma il divertimento è assicurato. Vi piace andare sottosopra? Allora provate la Casa di Houdini che vi farà letteralmente perdere il senso dell’orientamento (consigliato a stomaci forti).

Più tranquilli sono Huntick 5D, dove a bordo di navicelle dovrete sparare agli antichi egizi, la Battaglia Navale, la Formula Cars e per le bambine il Castello di Alfea e il Pianeta delle Winx.

Per i bambini

Si tratta di attrazioni tranquille adatte ai piccoli che potranno salirci anche da soli senza la presenza di un adulto. Le più movimentate sono le Macchine Volanti e l’Arrampicata Torre, una torre verticale in miniatura perfetta per allenarsi ad affrontare, un giorno, quella dei grandi. All’appello, poi, troviamo le Tazze, il classico Carosello con cavalli magici danzanti, il Bruco Mela Amerigo, il Treno Magico che li porterà alla scoperta del parco e Pixie River, una sorta di Rapide in miniatura.

Spettacoli

Attualmente in programma ci sono due spettacoli: il cinema 4D con il cartone di Sammy e il Solar System Journey e The Extreme Stunt Live Show, nel quale potrete ammirare numerose acrobazie, finti incidenti e auto in fiamme create dal gruppo degli stuntman.

 


Vuoi chiederci qualcosa?

Nome e Commento saranno pubblicati. La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
I tuoi dati sono trattati nel rispetto della privacy.
(* dato richiesto)