lunedì 11 dicembre 2017
Home » Pasqua 2018 » Pasqua nei Parchi di Divertimento » Pasqua a Gardaland: biglietti, orari e prezzi

Pasqua a Gardaland: biglietti, orari e prezzi

Shaman, la nuova montagna russa con la realtà virtuale... indossa la maschera e vola verso gli Indiani d'America!


Passato il periodo invernale di riposo, Gardaland apre di nuovo i battenti giusto pochi giorni prima della Pasqua. Il parco tematico è uno dei più longevi d’Italia: è stato inaugurato nel lontano 1975 e da allora, ogni anno, viene proposta un’attrazione nuova, tutta da scoprire. Gardaland è un parco molto apprezzato non soltanto dal pubblico italiano: grazie ai quasi 3 milioni di clienti e ad un fatturato da capogiro, è uno dei parchi più visitati e apprezzati di tutta Europa!

Le attrazioni sono molto ben tematizzate, varie e ricche di adrenalina. Ce n’è per tutti i gusti e per tutte le età: dal primo “bruco mela”, passando per le attrazioni tematiche come il Galeone dei Pirati, fino alle adrenaliniche montagne russe che niente hanno da invidiare a quelle dei parchi americani.

Se non siete mai stai a Gardaland, le prossime vacanze di Pasqua possono essere l’occasione adatta per conoscerlo, mentre se ci siete già stati perché non tornarvi per provare le nuove attrazioni, compresa la grande novità 2017?

Gardaland: informazioni utili

Come arrivare

Gardaland è facilmente raggiungibile con tutti i mezzi di trasporto, sia che si tratti della propria auto, del treno o dell’aereo.

Shaman, la nuova montagna russa con la realtà virtuale… indossa la maschera e vola verso gli Indiani d’America!

In auto basta uscire al casello di Peschiera del Garda e percorrere pochi chilometri per trovarsi nei pressi del parco. Una volta giunti a destinazione, niente paura: non avrete che l’imbarazzo della scelta per il parcheggio!

Se avete optato per il treno, potrete scendere alla stazione di Peschiera del Garda: ogni 30 minuti partono navette gratuite da e verso il parco. Leggermente più scomodo è l’aereo in quanto non avrete navette a disposizione, quindi dovrete organizzarvi da soli. L’aeroporto più vicino è il Valerio Catullo di Verona.

Gardaland: dove Dormire

Se vorrete far felici i vostri bambini e tornare anche voi indietro nel tempo, potrete provare l’esperienza di dormire nel Gardaland Hotel, adiacente al parco stesso. Per il periodo di Pasqua ci sono delle ottime offerte con il 40% di sconto: il pacchetto scontato comprende l’ingresso al parco, il pernottamento nel Gardaland Hotel e l’ingresso all’acquario. E’ possibile scegliere tra la camera standard ad un prezzo di 77,00 € a persona e tra quella a tema, leggermente più cara, ma molto più caratteristica, ad un prezzo di 87,00 € a persona. Nella camera standard i bambini pagano una quota di 40,00 € fino ai 12 anni d’età, mentre fino a 2 anni soggiornano gratis.
Il pacchetto comprende anche la prima colazione. Per una famiglia di 3 persone si spendono 194,00 € a notte in camera standard, mentre per 3 persone in camera a tema si spendono 261,00 €.

In alternativa, potrete scegliere di pernottare nei pressi del parco: noi vi consigliamo di cercare una sistemazione tra la zona di Peschiera del Garda, Lazise e Desenzano del Garda, dove si trovano hotel per famiglie con un buon rapporto qualità prezzo. Leggermente più cara è Sirmione, dove si trovano hotel più esclusivi ed eleganti, soprattutto all’interno delle mura.

L’Offerta di Pasqua

In occasione della Pasqua, Gardaland propone un pacchetto molto interessante, ideale per trascorrere un paio di giorni fianco a fianco con Prezzemolo. Il pacchetto comprende due notti all’interno del Gardaland Hotel con prima colazione, 2 cene a buffet, un biglietto per Gardaland e uno per il Sea Life, ma soprattutto tante uova pasquali donate da Prezzemolo ed i suoi amici con tante sorprese uniche ed originali che faranno certamente la gioia dei bambini.

Per eventuali informazioni riguardo ai prezzi e alle prenotazioni vi consigliamo di controllare il sito ufficiale di Gardaland.

Orari e Prezzi

Durante il periodo di Pasqua, Gardaland apre alle ore 10:00 e chiude alle 18:00. Per girarlo tutto e provare la maggior parte delle attrazioni, vi consigliamo di sfruttare tutto il tempo che avete a disposizione.

Per quanto riguarda i prezzi, la situazione è leggermente più complicata. Non esiste più il classico biglietto di ingresso, intero o ridotto, ma vengono proposte numerose offerte e opzioni da studiare attentamente per cercare di risparmiare il più possibile.

Innanzitutto, se ne avete la possibilità, vi consigliamo di acquistare il biglietto online: 37,50 € per un biglietto intero contro le 40,50 € del biglietto emesso alla cassa del parco e 32,00 € del biglietto ridotto contro le 34,00 € dello stesso biglietto emesso alla cassa.
Se avete già idea di visitare Gardaland durante il giorno di Pasqua o di Pasquetta, vi consigliamo di acquistare il biglietto di ingresso online e con data fissa: in questo modo risparmierete fino a 8,50 € per un biglietto intero. I bambini con altezza inferiore ad un metro entrano gratuitamente.

Numerose agevolazioni e sconti per le famiglie, le scuole, i gruppi e le parrocchie.

Le attrazioni di Gardaland

Adrenaliniche

Le attrazioni adrenaliniche sono uno dei punti di forza di Gardaland, tant’è che negli ultimi anni sono state proprio queste, quelle più richieste e gettonate tra i giovani in cerca di divertimento. Cominciamo dalla novità 2017: visto che il parco inaugura la stagione l’8 aprile, potrete essere tra i primi a provarla. Shaman è la nuova montagna russa con la realtà virtuale: durante la corsa potrete indossare un casco o degli occhiali speciali dove potrete vivere un’esperienza unica attraverso i paesaggi degli indiani d’America. Questa attrazione in realtà è un’aggiornamento delle vecchie montagne russe di Gardaland, quelle situate vicino alle rive del Garda: la rotaia è la stessa, i vagoncini uguale. Ma in più avrete la possibilità di vivere l’esperienza originale della realtà virtuale.

Adiacente, anzi nel bel mezzo delle rotaie delle montagne russe Shaman, si trova Sequoia Adventure, vagoncini a forma di tronco che scendendo lungo un percorso posizionato in verticale e che vi porteranno verso una grande lama dentata come quella dei boscaioli!

Ma Gardaland ospita anche altri 3 roller coaster di alto livello: Oblivion, Raptor e lo storico Blu Tornado. Se non le avete ancora provate, vi consigliamo di cominciare dal velocissimo Blu Tornado, per proseguire con un’escalation di adrenalina. L’ordine che secondo noi dovreste seguire? Shaman, Blu Tornado, Raptor e Oblivion! Il massimo.

Leggermente diverse come tipo di divertimento, anche se classificate tra le attrazioni adrenaliniche, sono lo Space Vertigo e la Magic House. Il primo è sconsigliato se soffrite di vertigini, mentre il secondo non offre evoluzioni da capogiro ma senz’altro… disorienta! Da provare.

Adventure

Divertentissime avventure per tutta la famiglia, in particolare per i bambini più coraggiosi. Tra le attrazioni più nuove troviamo Mammut: i vagoncini vi porteranno indietro nel tempo nel bel mezzo di ghiacci e… mammut. A seguire vi consigliamo una corsa su Fuga da Altantide, una sorta di Colorado Boat rivisitato: attenzione perché i vagoni che scendono giù dalle cascate non risparmiano velocità e schizzi! Se non siete così coraggiosi, allora optate per il classico Colorado Boat, il fratello minore di Altantide, dove i tronchi scenderanno da cascate leggermente più basse e meno ripide.

Molto più calme e tranquille sono le Jungle Rapids, grandi gommoni dotati di diversi posti a sedere, che effettuano un percorso attraverso… le rapide! In questa attrazione non ci sono discese particolarmente ripide, ma il bagno e gli schizzi sono assicurati. Le attrazioni Adventure più “vecchiotte” sono i Corsari e gli Egiziani, diventati ormai un simbolo da generazioni: probabilmente riscontrerete subito che queste due attrazioni non sono tra le più nuove del parco, ma vi accorgerete che hanno sempre un loro inimitabile fascino che piacerà a grandi e piccini.

Fantasy

Queste attrazioni sono consigliate e pensate per i bambini piccoli: questi giochi sono concentranti nella zona più moderna del parco, quella dedicata alla mascotte, Prezzemolo. Qui i bambini potranno divertirsi a salire ed esplorare l’albero di Prezzemolo, salire sul Volaplano, divertirsi sul Baby Corsaro e sul Baby Pilota. Si continua con i Baby Cavalli, le Baby Canoe… in questa zona è tutto Baby!

In un’altra zona del parco, quella vicina alle rive del Garda e alla nuova attrazione Shaman, si trova un’altra area dedicata ai piccoli esploratori: qui troveranno l’attrazione tematica dedicata a Peter Pan, il classico Bruco Mela, potranno salire e riposarsi sulla Monorotaia, oppure provare un’esperienza tutta nuova nel Kung Fu Panda Master, anch’essa attrazione tematica dedicata al cartone della Dreamworks.

Tra le attrazioni più tranquille troviamo anche il treno che esplora il parco, la giostra dei cavalli, il Flying Island che vi permetterà di vedere il parco dall’alto, e il cinema 4D con tema “Time Voyagers”, Viaggio nel Tempo.

Gardaland Sea Life Acquarium

Adiacente al parco si trova il nuovo complesso dedicato alle creature marine: essendo una struttura al chiuso, l’acquario è aperto quasi tutto l’anno. Nei mesi invernali è aperto dal giovedì alla domenica e da aprile in poi è sempre aperto.

All’interno dell’acquario si possono ammirare più di 5.000 creature marine distribuite in 40 vasche completamente tematizzate, assistere al pasto degli squali, guardare filmati che spiegano la vita negli oceani, mangiare al Covo del Capitano ed entrare negli oblò per sentirsi all’interno delle vasche. Consigliamo una visita al Sea Life come seconda giornata dopo aver visitato il parco: la soluzione migliore è quella di acquistare entrambi i biglietti in un’unica soluzione.

Il prezzo per l’ingresso ad entrambi i parchi costa 43,00 € per l’adulto e 37,00 € per i bambini: si può scegliere se visitarli entrambi nello stesso giorno o in due giorni consecutivi. Noi vi consigliamo la seconda opzione perché al parco principale va dedicata una giornata intera.

Se invece avete già visto Gardaland e siete capitati in una giornata di brutto tempo, potrete decidere di acquistare il solo biglietto d’ingresso per il Sea Life: il costo è di 11,50 € intero e 8,00 € per il ridotto.


Vuoi chiederci qualcosa?

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)