Home » Mare vacanze » Un weekend alle Cinque Terre

Un weekend alle Cinque Terre

Un suggestivo panorama delle Cinque Terre (Vernazza)
Un suggestivo panorama delle Cinque Terre (Vernazza)



Per trascorrere un week-end in un vero e proprio paradiso dell’Italia bisogna visitare e vivere le Cinque Terre liguri. Dichiarato Patrimonio dell’Umanità da parte dell’UNESCO fin dal 1997, questo territorio è tra i più affascinanti e caratteristici del nostro Paese: da una parte una catena di monti, dall’altra un litorale formato da una costa rocciosa a picco sul mare al di sotto della quale si aprono piccole spiagge e calette. I fondali sono unici per bellezza e varietà biologica tanto da costituire un’Area Marina Protetta.

Il patrimonio naturalistico qui presente è davvero inestimabile. Lungo i 18 km delle Cinque Terre si aprono squarci paesaggistici incantevoli, si trovano vitigni ed uliveti, antiche mulattiere e località che si affacciano sul mare blu intenso.

Le Cinque Terre
Manarola, una della Cinque Terre

Sono cinque i borghi che compongono questa parte della Liguria: Monterosso al Mare, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore.
Il primo, Monterosso al Mare, è il comune più occidentale e più popoloso. Estendendosi su di un piccolo golfo naturale, qui è possibile trovare le spiagge relativamente più ampie. Esse sono formate da ghiaia sottile e sono ad appannaggio delle famiglie dal momento che possono essere considerate agevoli anche per i più piccoli.

Vernazza è considerato uno dei borghi più belli d’Italia. Oltre al meraviglioso mare, ciò che rende suggestivo questo paesino è il suo porticciolo, punto di approdo di piccole imbarcazioni. Chi decide di godere delle Cinque Terre via mare, troverà qui il posto migliore per attraccare e scendere sulla terra ferma.

Corniglia è l’unica località che non si affaccia direttamente sul mare. Si trova infatti su di un promontorio alto circa cento metri. E’ caratterizzato dai tipici terrazzamenti a fasce che creano un paesaggio unico.
Mentre Manarola è incastonata in una gola che scende ripida verso il mare e chiusa da due speroni rocciosi, Riomaggiore è caratterizzata da file parallele delle tipiche case torri genovesi.

Per maggiori informazioni potete fare riferimento al Consorzio turistico 5 Terre, che vi aiuterà nella scelta di questo itinerario. Un itinerario che, anche se di pochi giorni, vi potrà portare a conoscere anche le più piccole frazioni che, insieme ai 5 borghi citati, costituiscono le Cinque Terre ed apprezzare in questo modo un territorio splendido, ideale per una vacanza all’insegna del mare e del relax assoluto.


2010-08-09

Scrivi il tuo messaggio

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)