Home » Capitali Europee » Visitare Parigi in 3 giorni: itinerario

Visitare Parigi in 3 giorni: itinerario

Itinerario per Parigi in 3 giorni
3 giorni a Parigi? Segui il nostro itinerario per ottimizzare il tempo e vedere le cose più importanti



A costo di dire una cosa banale, dobbiamo premettere che è davvero difficile racchiudere in un itinerario di breve durata una città come Parigi che è senza dubbio una delle città più affascinanti del mondo.
Conosciuta in tutto il mondo per la Tour Eiffel, per le atmosfere romantiche della Senna e per i famosi musei come il Louvre e il D’Orsay, Parigi regala a tutti i suoi visitatori una tale scelta di attrazioni che può risultare perfino spiazzante per chi la visita per la prima volta: opere d’arte uniche al mondo (basti ricordare che la Monna Lisa si trova a Parigi), scorci romantici, quartieri caratteristici, spettacoli teatrali, per non parlare delle numerose opportunità di shopping.

Tre giorni possono comunque essere sufficienti per avere un quadro piuttosto esaustivo della magnificenza e della imponenza della città da una parte, e del suo aspetto più “bohèmienne” ed artistico dall’altra. Il nostro itinerario è pensato per chi è alla prima visita di Parigi, toccando le tappe più note e ovviamente turistiche.

Parigi: itinerario in 3 giorni
Non solo Notre Dame e Torre Eiffel: ecco come visitare tutta Parigi in soli 3 giorni!

Iniziamo con una nozione che è bene memorizzare: Parigi è vasta e dispersiva, le distanze tra le singole attrazioni possono essere enormi ed è impensabile girarla soltanto a piedi, ne’ del resto è pensabile usare un’auto propria a causa del traffico e della impossibilità di parcheggio in centro.

Per fortuna vengono in soccorso gli efficientissimi mezzi di trasporto pubblici, in primis la metropolitana (e la rete RER), per la quale trovate ampie guide qui sul nostro sito. La rete metropolitana parigina è una delle migliori d’Europa e consente di raggiungere facilmente ed in pochissimo tempo anche le zone più periferiche della capitale francese. E’ bene quindi prendere dimestichezza con la cartina, le fermate ed il suo funzionamento. E’ facile, ma non arrivate impreparati.

Primo Giorno a Parigi

Da qualunque direzione arriverete a Parigi, il vostro sguardo sarà catturato da lei, la Torre Eiffel, ed è per questo che a noi piace sempre consigliare di iniziare il proprio viaggio proprio da qui. Arrivate in zona in metro e prendete a riferimento la fermata di Trocadero: avrete il punto di vista migliore sulla Torre e scatterete tante bellissime foto dalla terrazza del Trocadero, poi avvicinatevi percorrendo i giardini a fianco delle fontane, attraversate la Senna ammirando i battelli che, numerosi, partono e arrivano da qui, e giungete sotto rimanendo stupiti dalle dimensioni. Per salire sarebbe molto opportuno avere in tasca una prenotazione con orario di accesso (vedi il nostro articolo sulla Torre Eiffel per prenotare), altrimenti mettete in conto una coda che potrebbe essere anche lunghissima. La salita sulla torre ovviamente merita.

Proseguite attraversando a piedi il giardino di Champ de Mars sentendovi piccoli in mezzo ad una delle zone più maestose d’Europa e dirigetevi verso l’enorme cupola dorata… è la tomba-mausoleo di Napoleone, imperdibile se siete appassionati di storia… e di opere grandiose (anche se, diciamolo, è un tantino “pacchiana”). La visita all’interno è veloce e senza coda, volendo potete abbinare una visita all’adiacente Museo delle Armi, interessante per gli appassionati del genere.

La giornata può proseguire dirigendosi verso un’altra delle zone-chiave della città, ovvero la Ile de la Citè, l’isola al centro della Senna, che raggiungerete con i mezzi pubblici. Qui meritano una visita non solo la famosissima Basilica di Notre Dame, ma anche il Palazzo della Giustizia e la stupenda Sainte Chapelle, famosa per le maestose vetrate colorate. Notre Dame ha accesso gratuito (non spaventatevi dell’eventuale coda, scorre velocemente) e all’interno è bella quanto da fuori… l’atmosfera gotica qui è ai massimi livelli! Per ammirare da vicino i famosi fregi ed avere un panorama bellissimo della città, potete anche salire sulle torri, mettendo in conto una lunga coda e un po’ di fatica per salire i numerosi gradini… ma anche la sola visita all’interno può bastare, specie se volete dedicare del tempo agli altri palazzi dell’isola, peraltro simpatica da visitare nel suo complesso.

Iniziamo a pensare alla cena dirigendosi sulla riva “Droite” (destra) e visitate l’Hotel de Ville (non è un albergo d’epoca, bensì il bellissimo palazzo del municipio!) e le vivaci vie circostanti, fino al Centro Pompidou, il cui museo meriterebbe una visita anche veloce, se siete appassionati di arte moderna e contemporanea.
Qui nei dintorni avete infinite possibilità per sostare in bar e brasserie e cenare in locali di ogni tipo, da quelli più raffinati fino al fast-food e all’etnico.

Secondo Giorno

A nostro giudizio uno dei giorni di una vacanza (benché breve) a Parigi deve essere assolutamente speso per visitare il Museo del Louvre, uno dei più famosi al mondo, nonché il primo per numero di visitatori. Arrivarci dagli Champs-Élysées è meraviglioso poiché è possibile ammirare l’allineamento dell’Asse Storico fino alla famosa Piramide di vetro, che costituisce l’ingresso al museo, ma rinviate la visita ai negozi del viale alla sera. Mettete in conto un bel po’ di coda per i controlli di sicurezza, oppure prenotate un biglietto salta-coda: leggi qui come acquistare i biglietti per il Louvre.
Al suo interno le opere d’arte da ammirare sono innumerevoli: 35.000 opere che includono archeologia mediorientale, egizia, greca, etrusca, romana, sculture, pitture, stampe e disegni. Si resterà a bocca aperta di fronte alla Nike di Samotracia e alla Venere di Milo, così come davanti alla Gioconda di Leonardo ed alle opere di Rembrandt, Rubens, Tiziano, Leonardo, Caravaggio, Raffaello, Van Dyck, Vermeer, solo per citare alcuni autori. Nelle nostre pagine trovate una guida più approfondita al Louvre e anche un itinerario veloce di 3 ore.

Uscendo, attraversate i giardini des Tuileries, ammirando le fontane e rilassandovi nelle famose sedie verdi, e arrivate nella maestosa Place de la Concorde, con il suo obelisco egiziano. E’ qui che sono accaduti i principali avvenimenti socio-politici della Francia, qui ad esempio era posizionata la famigerata ghigliottina. Aggiratevi in zona Madeleine e Place Vendome ammirando una delle zone più ricche di Parigi, e poi concedetevi una bella passeggiata sugli Champs Elysees che al tramonto offrono il loro meglio, avendo i negozi aperti e le sfavillanti luci accese. Vi consigliamo di salire sulla metro 1 e di arrivare all’Arco di Trionfo, per poi percorrere il famoso viale in discesa. Volendo potete anche salire sopra l’Arco, la vista è molto bella.

Per cena, è d’obbligo una puntata al Quartiere Latino, uno dei cuori della movida, sebbene sia “infestato” di ristorantini turistici di qualità medio-bassa. Le strade sono comunque simpatiche, i prezzi bassi e l’atmosfera è festosa e quindi per noi merita, basta saper scegliere bene il ristorante… magari evitate quelli della più inflazionata Rue de la Huchette.

Terzo Giorno

Sarà l’Opèra il punto di partenza di questa terza giornata parigina: si tratta di uno dei teatri più famosi del mondo, imponente e maestoso fuori, elegante e raffinato dentro. Anche se meriterebbe una visita, potrete semplicemente ammirarlo dall’esterno, ne varrà comunque la pena. Le vie circostanti sono consigliate per gli amanti dello shopping, in particolar modo il grande magazzino Lafayette, bellissimo da fuori: non scordatevi di fare un giro tra i “passages”, una galleria di boutique in stile molto parigino. La giornata non è finita qui, quindi se siete ancora in forze, spostatevi fino al quartiere ebraico Marais. Anche se la sua attrazione principale è Place des Voges, vi consigliamo di fare una passeggiata tra le sue stradine, con i loro caffè e locali caratteristici, che fino a qualche tempo fa erano luogo di ritrovo e di ispirazione per i grandi artisti francesi, uno su tutti Victor Hugo. Non ve ne pentirete, sembrerà di entrare in una cartolina. Gli amanti della pittura moderna potranno terminare la giornata nel Museo Pablo Picasso, con le opere parigine del pittore spagnolo.

Itinerario per Parigi in 3 giorni
3 giorni a Parigi? Segui il nostro itinerario per ottimizzare il tempo e vedere le cose più importanti

Come alternativa, utilizzate i mezzi pubblici e dirigetevi verso Montmartre: potrete scendere ad Anvers o alla fermata di Abbesses e da qui utilizzare la funicolare per salire. Leggi qui il nostro approfondimento su Montmartre. Il fascino bohemien che si respirava una volta è quasi scomparso, ma se vi concederete una lenta passeggiata nella piazzetta e tra le sue viuzze, riuscirete a carpirne quello che è rimasto. Potrete ammirare la cattedrale del Sacro Cuore, assolutamente più bella da fuori che da dentro e poi non dovrebbe mancare un caffè nella piazza centrale, Place du Tertre. Adesso lasciate Montmartre in tutta fretta, non ci sono molte altre cose interessanti da vedere.

Dopo questo intenso itinerario, recatevi nella zona della Tour Eiffel e concedetevi una crociera sulla Senna: controllate che non sia ancora ora di cena, visto che in media, un itinerario turistico dura circa un’ora. Potrebbe essere un’ottima opportunità per ammirare Parigi da un’altra prospettiva e per riposarsi un po’.

Se siete indecisi riguardo alla cena potrete trovare alcuni suggerimenti nella nostra guida, riguardo a locali che hanno un ottimo rapporto qualità prezzo, dove si mangia bene senza spendere delle cifre troppo elevate. Noi vi consigliamo un ristorante tradizionale parigino.

…cosa rimane fuori?

In tutto ciò cosa manca? Molto, troppo. Certamente la prima che ci viene in mente è la Reggia di Versailles, unica al mondo. Trovandosi fuori città, gli va dedicata una giornata intera: dal centro è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici, ma dovrete concedervi la dovuta calma per poter ammirare gli splendidi giardini e i fastosi interni. Informatevi sugli orari delle fontane: renderanno la vostra gita fuori porta ancora più indimenticabile. All’appello manca anche il parco Disneyland Paris, impossibile da includere nella lista, visto che ci vogliono almeno 2 giorni per apprezzarlo appieno.
Nel nostro itinerario non abbiamo inserito il Museo d’Orsay e molti altri musei altrettanto famosi, ma riteniamo che Parigi, per prima cosa, debba essere ammirata e vissuta da “fuori”.

Ogni attrazione citata nell’itinerario ha un proprio approfondimento all’interno della nostra guida di Parigi, vi rimandiamo dunque ai singoli articoli per sapere di più su orari, biglietti e ogni altra informazione specifica!


2017-01-04

134 commenti

VUOI UN CONSIGLIO PER IL TUO VIAGGIO? SCRIVI UN COMMENTO: VAI IN FONDO ALLA PAGINA, O REPLICA AI TUOI MESSAGGI PRECEDENTI
  1. Daniela

    Ciao Marco… volevo avere un informazione se possibile… per l entrata al louvre consigli l acquisto del ticket su un sito, dove siamo piu liberi con l orario di entrata… in questo sito ci sn due possibilità… una a 29 euro e l altra a 19.50. Sapresti dirmi la differenza tra i due? Ho capito che con un tipo di biglietto vieni accompagnato direttamente all entrata… mentre con altro bisogna ritirare il ticket in un edicola… quale conviene fare? Secondo te con quello meno costoso ci sarà da aspettare molto di più?… perché sai… siamo in 5
    Grazie 1000.
    Daniela

    • Marco (staff)

      Suppongo che tu ti riferisca a Getyorguide. Hanno molti pacchetti disponibili e non so risponderti in quanto non sono cose che gestiamo noi, ci limitamo a segnalarvi il servizio, ma sicuramente in quello da 29 euro ci sarà qualche servizio in più (leggi bene la descrizione), ma se sono dei “salta-fila” l’attesa sarà la stessa per entrambi, cioè zero.

  2. Daniela

    Ciao io e il mio moroso abbiamo pensato bene di concederci due giorni romantici a Parigi a metà gennaio alloggeremo in un hotel a 5 minuti a piedi dalla torre Effeil e siamo muniti di macchina .. Vorremmo sapere come meglio goderci questi 2 giorni e come dobbiamo muoverci avendo appunto la macchina .. Cosa è meglio visitare avendo così poco tempo ??

    • Marco (staff)

      Direi che la vostra prima preoccupazione debba essere dove parcheggiare l’auto all’arrivo. Non usatela poi per spostarvi in città.
      Fatto questo, prova a fare un condensato del nostro itinerario per 3 giorni togliendo i musei, e magari dai un’occhiata anche al nostro itinerario per 1 giorno, potresti fare quello il primo giorno (tra l’altro, quell’itinerario parte proprio dalla Torre Eiffel).

  3. Rossella Boscolo

    Ciao,
    saremo io e mio marito in zona arr.1 Rue Sain-Denis dal 13 al 16 Gennaio 2017, arriveremo a Bouveais, ci hanno detto che dovrebbe esseri un autobus, pensavo di fare il vostro planning per tre giorni, che consigli ci puoi dare per l’acquisto di biglietti metro/autobus e posti dove mangiare alla sera? Grazie Grazie

    • Marco (staff)

      Cara Rossella, abbiamo due lunghi articoli dedicati appunto ai ticket di viaggio e ai ristoranti!

  4. mary

    ciao, mi sai consigliare cosa vedere la prima sera? mese di gennaio, i giorni sono tre. vorremmo sfruttare ogni istante. Arrivando di sera cosa ci consigliate?

    • Marco (staff)

      Direi Champs Elysees prima della chiusura dei negozi, cena e poi torre Eiffel illuminata. Se arrivate tardi, cenate invece zona quartiere Latino e poi sempre torre Eiffel allo scoccare dell’ora.

  5. Alessandra

    Ciao, andrò con mio marito e mia figlia di due anni a fine gennaio per 4 giorni di cui uno però andremo a Disneyland quindi avremo tre giorni per visitare la città.
    L itinerario di tre giorni che proponete mi piace molto ma ci potrò riuscire con la bimba e passeggino?
    Avete consigli da darmi rispetto al fatto che avremo la nostra bimba?
    Grazie un caro saluto

    • Marco (staff)

      Beh c’è da considerare che spostarsi con la metropolitana richiede un po’ di fatica a causa delle molte scale e trasferimenti nei corridoio, ma a parte quello è fattibile, ovviamente se alla bambina piace stare fuori e vedere cose. Semmai, inserite qualcosa di stimolante per lei, dai un’occhiata alla nostra pagina sulla “Parigi per Bambini”.

      • Alessandra

        Grazie Marco. Hai posti da suggerirmi per mangiare anche con lei? mi spiego meglio, locali che prevedono una cucina più semplice.
        Grazie

        • Marco (staff)

          Vedi il nostro articolo apposito sui ristoranti, peraltro in aggiornamento nei prossimi giorni.

  6. alberto

    Ciao l’8 dicembre partiamo in macchina per Parigi in 5. Alloggeremo a Bailly Romainvilliers. Abbiamo bisogno di qualche consiglio per arrivare a Parigi avvicinandoci con la macchina per poter passare dalla zona 1-5 alla zona 1-3 e risparmiare quindi sui costi di Paris Visit (2 di noi si fermano 3 giorni mentre lia altri 3 rimangono una settimana). In pratica capire se ciò e conveniente e dove parcheggiare eventualmente l’auto per tutta la giornata. Dopodichè seguiremo i vostri consigli molto precisi e dettagliati. Grazie mille

    • Marco (staff)

      Se ho ben capito avete l’alloggio in zona Disneyland. Se siete vicini alle stazioni RER del Parco o di Val d’Europe (intendo, se le raggiungere a piedi dall’alloggio), allora vi conviene parcheggiare li e dimenticare l’auto per tutta la vacanza, recandovi in centro con la RER. Se invece siete lontani, allora vi state complicando la vita, in tal caso dovrete usare l’auto e a quel punto avvicinarvi alla città e cercare un parcheggio di scambio fuori Parigi.

  7. ALESSIA SPOLVERATO

    Ciao! Saremo a Parigi, 2 adulti, dal pomeriggio dell’8 dicembre, alla mattina dell’11 dicembre, alloggiati presso Source Hotel 135 Avenue De Saint-Ouen, 17° arrondissement.. qualche consiglio??? Grazie mille
    Alessia

    • Marco (staff)

      Consiglio su cosa, Alessia?

  8. Palmira

    Ciao108, vi chiedo un consiglio riguardo la zona di Parigi dove si trova Sejours & Affaires Apparthotels, in 108 boulevard de Stalingrad – 94400 VITRY-SUR-SEINE. So che sta un po lontano dal centro ma ´una zona tranquilla?
    Cosa consigliate per raggiungere l’albergo per chi viene dall’aeroporto Beauvais?
    Vi ringrazio tanto dell’aiuto.

    • Marco (staff)

      La zona è la classica periferia parigina dove non si fa niente se non rientrare per dormire: io sconsiglio vivamente questa sistemazione causa lontananza dalle fermate dei mezzi pubblici. La metro più vicina è infatti a ben 2 Km. Ti consiglio di leggere il nostro articolo con l’elenco degli hotel consigliati per trovare delle alternative molto più pratiche e vicine.

  9. Vincenzo arcadio

    Salve vado a Parigi con la mia famiglia composta da 2 adulti e due bambini 14 e 8 anni. Già prenotato hotel Garden Opera in rue du Chateau d’eau 65.
    Vi chiedevo consigli in merito alla zona che soggiorniamo per visitare il più possibile Parigi considerato cha arriviamo a Parigi verso le ore 19.00 dell’11 novembre e ripartiamo LA Mattina del 13!!!
    Quale percorso fare?
    E quale metro prendere?
    È soprattutto cosa riuscire a visitare???
    Grazie della vostra disponibilità!!
    Enzo

    • Marco (staff)

      Ciao Vincenzo, fammi capire, mi stai chiedendo un programma dettagliato per i vostri 3 giorni, con tanto di itinerari della metro?

  10. loredana

    Ciao, andremo a Parigi dal 19 novembre al 21, 3 giorni, siamo in 5 3 adulti e un bambino di sette anni e un ragazzo di 13, volevo chiedervi come posso organizzare la visita a Parigi al meglio, abbiamo preso un appartamento qui :60 rue Meslay, 3rd arr , che mezzi e tour ci consigliate di fare.Vi ringrazio per ogni consiglio. Loredana

    • Marco (staff)

      Siete in buona posizione centrale e vi sarà facile sfruttare al meglio il vostro tempo. Sulle cose da vedere, questo itinerario qui proposto direi che fa proprio al caso vostro!

  11. Anna

    Ciao, Vado aParigi dal 12 al 16 settembre (2 adulti + 2 ragazzi di 19 e 16 anni). Abbiamo già a grandi linee organizzato il nostro breve tour e considerando che metteremo piede sul suolo parigino intorno a mezzogiorno, consideriamo di accedere in albergo in Rue Vicq d’Azir e di essere pronti al via per il primo pomeriggio (ce la faremo?). Abbiamo già prenotato per le h.20,00 dello stesso giorno la salita alla torre Eiffel (lo so, lo so è tra le 5 cose da non fare secondo il tuo sito ma mio marito non ha ceduto). Il secondo giorno abbiamo previsto il giro della città, il terzo giorno i musei (già prenotato dai tuoi link il Louvre e il d’Orsay), il quarto giorno l’Eurodisney. Il quinto all’alba si parte per il ritorno. Perchè ti scrivo? Mi piacerebbe un itinerario da utilizzare nel tempo/spazio che intercorre tra il check in in hotel e la salita alla torre Eiffel e il giorno dopo che lo abbiamo interamente libero. Chiedo troppo?
    Grazie.

    • Marco (staff)

      E’ un programma molto fitto il vostro, in particolare fare nello stesso giorno Louvre e d’Orsay è altamente sconsigliato, dato che all’uscita del Louvre l’ultima cosa che vorrai vedere saranno altre opere d’arte!
      Per quanto riguarda la tua giornata e mezzo da riempire, dopo il check-in io dedicherei il tempo rimanente alla zona torre Eiffel – Champs de Mars, accedendo dal Trocadero per avere la visuale migliore. Magari arrivate fino alla Tomba di Napoleone e poi concedetevi una crociera sulla Senna in modo da rientrare per le 19:30. L’imbarco è proprio sotto alla Torre! Per cena: quartiere Latino.
      Per il secondo giorno, la soluzione più semplice è il bus scoperto e farsi le fermate principali, ma personalmente preferisco scoprire Parigi con metro + a piedi. Io andrei subito nella zona centrale con bel giro di Notre Dame, l’isola, la zona del municipio ed il Marais per poi andare nelle vie del lusso attorno al Louvre. Da metà pomeriggio spostatevi agli Champs Elysees.

  12. Silvana

    Mio figlio sarà a Parigi assieme ai suoi amici da giovedì 21 a giovedì 28 luglio. Atterreranno allo CdG. Il loro albergo è nella zona dell’Opera e hanno intenzione di andare a Disneyland. Sono di età compresa tra i 18 e 19 anni. Ti volevo chiedere se per loro è conveniente la Navigo Decouverte o se consigli altre opzioni. Grazie anticipatamente per la risposta (io sono stata a Parigi a maggio e i tuoi consigli sono stati utilissimi).

    • Marco (staff)

      Dovrebbero farla per due settimane, avendo validità lun-dom; potrebbe ancora convenire visto che includerebbero aeroporto e Disneyland, ma solo se si sposteranno molto per il centro. L’alternativa +è non fare alcun abbonamento e magari sfruttare i carnet di T+ ed i ticket jeunes al weekend, molto convenienti.

  13. Mino

    Ciao Marco, per il nostro 25mo anniversario di matrimonio, parenti ed amici ci hanno regalato un soggiorno a Parigi dal 24 al 28/8/16, volo ryanair, atterraggio a parigi (Beauvais) ore 12.40, soggiorno presso Hotel du Mont Blanc, 28 Rue de la Huchette 5° arrondissement. Ti chiedo indicazioni come spostarmi dall’aeroporto all’hotel, ed indicativamente un tour in questi pochi giorni di soggiorno. Grazie e complimenti per il blog è da circa un anno che ti seguo. Mino

    • Marco (staff)

      Il tuo soggiorno dal mercoledì alla domenica “apre” all’abbonamento Navigo Decouverte, che però risulta più conveniente se fate molti spostamenti e/o puntate fuori centro (es. Versailles o Disneyland). Altrimenti, la convenienza è al limite rispetto ai normali ticket T+ in carnet da 10. Per quanto riguarda l’itinerario, ovviamente non possiamo fare un itinerario dettagliato per ogni nostro visitatore, per questo però abbiamo scritto vari itinerari standard, uno è questo di 3 giorni che per voi è una ottima base, aggiungete poi alcune attrazioni che vi interessano e… un ultimo consiglio: nel dubbio, non state troppo nei musei ma godete la città nei parchi e nei quartieri più rappresentativi.

      • Mino

        Ciao Marco, ho scaricato l’applicazione Next Stop Paris, e nelle news è è presente l’avviso che dal 16/7 al 27/8 la RER C è momentaneamente interrotto, tra Avenue Henri martin e gare d’Austerliz, mi avevi consigliato di prendere la la C pari ma in questo caso che è chiusa come mi sposto da Porte Maillot a St.Michel – Notre Dame ??
        Grazie ancora.

        • Marco (staff)

          Prendi la metro 1 fino a Chatelet, dove cambi con la linea 4 per attraversare la Senna.

      • Mino

        Grazie per celere risposta, mi manca solo un indicazione come spostarmi dall’aeroporto Beauvais all’ Hotel du Mont Blanc, 28 Rue de la Huchette 5° arrondissement. Grazie

        • Marco (staff)

          Bus navetta fino a Porte Maillot, da qui prendete la RER C “pari” (C2, C4, C6 o C8) e scendete a St.Michel – Notre Dame. Vi farà piacere sapere che il vostro hotel è in una delle vie più note di Parigi, caratterizzata da teatrini e tantissimi ristoranti turistici, vivacissima soprattutto alla sera. Di certo non una location silenziosa.

  14. Roberta

    Ciao, resteremo a Parigi solo 3 giorni, dal 3 luglio mattina presto al 6 luglio tarda serata. Dato che arriveremo di domenica ed essendo la prima domenica del mese ho pensato di visitare più musei nella giornata per poter entrare gratuitamente, non abbiamo un budget elevato, siamo in 4 io e mio marito e 2 figlie di 21 e 14 anni. Che mi consigli di vedere a parte il Louvre che invece vedrò il lumedi ? A me piacerebbe visitare il Centro Pompidu, il museo Orangerie, il D’Orsay… Grazie

    • Marco (staff)

      Considera che ci saranno molte code per entrare quindi eviterei di farli tutti e 3, per evitare di aver trascorso la vacanza solo nei musei. La scelta dipende dai gusti sulle opere, nel dubbio penso che il d’Orsay sia quello che merita di più.

  15. Mario

    Ciao Marco,
    Sarò a Parigi per una vacanza con la mia ragazza. Se devo essere sincero ho un po’ paura di prendere i mezzi pubblici, forse sono esagerato io, ma con l’allarme che hanno dato per il periodo Europei, ad essere sincero un po’ di paura la ho… mi consigli comunque di viaggiare con la metro oppure di usufruire dei servizi dei taxi? Staremo a Parigi 3 giorni e due notti. Un giorno intero lo dedicheremo ai parchi Disney, mentre negli altri due cercherò di prendere spunto dalla tua guida. Posso chiederti qualche consiglio riguardo questa situazione e su come stare più tranquillo? grazie mille per la disponibilità e per la guida

    • Marco (staff)

      Vuoi che ti dica se ci saranno attentati nella metropolitana? Capisco l’ansia, ma -vi prego- fate domande ragionevoli!
      Al di la delle considerazioni sulla sicurezza, Parigi è una delle città meglio servite in assoluto dalla metropolitana, che costa poco e porta ovunque in poco tempo. I taxi ci sono in abbondanza e hanno costi nella media, ma pensare di fare una vacanza tutta in taxi è roba da ricchi, specie se l’hotel non è centralissimo. Valuta eventualmente i bus turistici.

  16. Milena

    Ciao Marco,
    noi saremo a Parigi i primi di luglio per 4 giorni pieni, siccome non ci piace stare fermi in un solo posto… ci piacerebbe girare il più possibile spostandoci anche con il treno! Ci sono mete che valgono la pena, facilmente raggiungibili con i mezzi pubblici? Non siamo tipi che dormono nello stesso albergo per tot giorni… ci piace girare insomma! grazie in anticipo.

    • Marco (staff)

      Se ho ben capito cosa intendete, vi dissuaderei dal farlo. Solo per visitare la città occorrono settimane, e di certo non vi annoierete, ma ovviamente ci sono anche belle attrazioni fuori centro, come i castelli di Versailles e Fointainebleu. Quasi ogni meta nel raggio di 50 Km è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici urbani e suburbani, per cui la cosa migliore è semrpe cercarsi un hotel vicino ad una fermata strategica di metro e RER e poi fare percorsi in giornata.

  17. antonella

    ciao marco,io e mio marito arriviamo il 12 giugno a parigi beauvais,poi si prende la navetta e si arriva a porte maillot.ho trovato un hotel vicino alla fermata della metro di porte clichy…e buona come zona?tranquilla?
    siccome il giorno dopo dobbiamo andare a lione a vedere la partita dell’italia e abbiamo in pratica 10 ore per visitare parigi…lo so che non vediamo niente,ma vogliamo vedere solo i simboli piu importanti…poi in futuro faremo una visita molto piu lunga.cosa mi consigli come simboli piu vicini?e come biglietti metro cosa mi conviene fare?grazie della disponobilita’….buona giornata e forza italia

    • Marco (staff)

      Non posso che rimandarti all’altro nostro articolo: “Visitare Parigi in 1 (uno!) giorno”. Ovviamente si vedono giusto alcune cose, ma con il nostro itinerario si fanno almeno le più importanti e si cerca di ridurre spostamenti e tempi morti.

  18. Elena

    Ciao Marco, complimenti x il tuo blog è molto utile. Ne approfitto x chiederti un po di cosette.. Noi arriveremo a Parigi il 23 maggio fino al 26. Due adulti e due bambini 7-1 anni. Il 24-25 saremmo a Disneyland. I nostri posti da visitare tra il 23 e mezza giornata del 26 , sarebbero la torre Eiffel, aeco del trionfo, passeggiata sul Senna, Louvre, Notre-Dame . che mi dici sarebbe fattibile? I biglietti per la torre , li ho pressi x il 23 nel tardo pomeriggio.come posso iniziare l’itinerario? Che cosa altro mi consigliaresti? E che biglietti dobbiamo prendere x muoverci? Arriviamo ad Orly e saremmo ospitati vicino alla torre Eiffel.. Grazie in anticipo x la tua risposta

    • Marco (staff)

      Trasporti: nessun abbonamento, biglietti singoli.
      Attrazioni: è fattibile ma solo facendo una toccata e fuga al Louvre, al proposito, potrebbe esservi utile i nostro “itinerario veloce” per il Louvre, articolo al quale vi rimando.

      • Elena

        Si infatti al Louvre proprio veloce. Forze manco ci entriamo, siamo un po in dubbio, xchè i bambini sono piccoli e magari si possono annoiare.. Scusa approfitto x chiederti se mi potresti consigliare unaltro posto dove portare i ragazzi.. I biglietti nn mi consigli nenache quelli da dieci?? Grazie ancora..

        • Marco (staff)

          SI, assolutamente i carnet da 10, scusami. Per i bambini, dipende da cosa piace loro, ci sono dei bei parchi, la crociera sulla Senna, ma anche negozi che sembrano dei parco giochi sugli Champs Elysees! A breve pubblicheremo un articolo dedicato proprio alla Parigi dei bambini, entro pochi giorni lo troverai!

  19. fabio

    Buona sera Marco, ti scrivo x qualche informazione riguardo il mio viaggio, la prima cosa è sapere quale ReR prendere dall’aeroporto di c.d.g. per arrivare più vicino al mio hotel che si trova in 52 Rue Jenner, dove acquistare i biglietti sia dall’aeroporto per la città sia x il ritorno. Se possibile sapere approssimativamente il tempo di percorrenza per arrivare con la RER alla stazione più vicina in città. E se per il primo maggio sono previste sospensione di questi servizi. Ti ringrazio in anticipo.

    • Marco (staff)

      Ti consiglio di scendere a Gare du Nord e di cambiare con la metro linea 5 direzione Place d’Italie e scendere a “Campo Formio”, che è una fermata molto vicina al tuo hotel.
      Biglietti: usa un ticket origine-destinazione che puoi fare da solo alle macchinette automatiche presenti in stazione.
      Il concetto di “stazione più vicina in città” è molto relativo a Parigi, dove le distanze sono ampissime… comunque fino a Gare du Nord saranno circa 25 minuti.
      1 maggio: ci sono molte chiusure di attrazioni ma i trasporti dovrebbero funzionare regolarmente.

  20. Monica

    Ciao Marco,
    ho scoperto da poco la guida.Grazie dei preziosi consigli, che cercherò di seguire. Vorrei portare mia mamma a Parigi, che ha 79 anni. Il periodo dovrebbe essere dal 26 al 30 aprile. Il mezzo di trasporto il Tgv, mia mamma ha il terrore degli aerei. Credo che in linea di massima osserveremo l’itinerario dei tre giorni.. cercherò di non farmi assalire dall’ansia di visitare il più possibile, ma godermi la città e la compagnia :-).. Quale zona mi consigli per l’albergo? Non vorrei spendere una fortuna..Io sono abituata a viaggiare sola, anche a piedi con zaino in spalla e alloggiare in ostello, ma per quest’ultimo avrei necessità di un posto non troppo giovane..La metropolitana ha anche gli ascensori al suo interno? Parigi non l’ho mai visitata.. Quali mezzi di trasporto mi consigli oltre la metro?( nelle discese sulle scale mobili ci sono difficoltà e lei non è agile)
    Grazie per una tua eventuale risposta.
    Monica

    • Marco (staff)

      Ti consiglio di leggere gli articoli dedicati ai trasporti e agli hotel per avere informazioni più dettagliate. Considera comunque che gli accessi alla metro spesso non hanno neanche le scale mobili e quindi la cosa potrebbe essere disagevole. I bus sono una buona alternativa, ma studiati bene la mappa delle linee perché è una vera giungla! Magari valutate i bus hop on – hop off.
      Come zona per l’hotel, viste le vostre esigenze cercherei di rimanere abbastanza centrale, magari quartiere Latino o Marais.

  21. denis

    Ciao Marco, complimenti per il sito, molto chiaro e utilissimo per organizzare il nostro viaggio (2 persone adulte) di 3 giorni a Parigi. Vorrei un consiglio di come arrivare a Rue D’Avron dall’aeroporto CDG e che biglietti conviene comprare per i 3 giorni. Ti ringrazio anticipatamente per i tuoi utilissimi consigli.

    • Marco (staff)

      Prendi la RER B fino a Chatelet, qui cambio con la metro linea 1 fino a Nation. Da qui parte la vostra via che è molto lunga, verifica bene dove dovete arrivare e nel caso cambia con la metro linea 9 che con successive 3 fermate serve tutto il viale.
      Biglietti: per 3 giorni non fate abbonamenti ma acquistate i ticket dedicati da/per l’aeroporto e poi biglietti per città T+ in carnet da 10.

  22. Simona

    ciao Marco,
    tra pochi giorni il mio compagno ed io andremo a Parigi, per lui sarà la prima volta e vorrei che si innamorasse della città. Sono indecisa in quale quartiere prenotare, i suoi amici gli consigliano il Quartiere Latino, io propongo Marais. Staremo solo 3 giorni e vorrei vedere il piu’ possibile utilizzando poco i mezzi pubblici.
    Hai altri quartiere da propormi, visto che devo ancora prenotare il pernottamento?
    ps. siamo 2 cinquantenni
    Grazie aspetto notizie utili
    grazie

    • Marco (staff)

      Utilizzare “poco” i mezzi pubblici è utopia a Parigi, in quanto le distanze sono enormi. Tra i due, il Marais è più centrale per alcune attrazioni, mentre il quartiere Latino è carino alla sera. Entrambe sistemazioni ottime e centrali. Il suggerimento che do sempre, però, è quello di scegliere un hotel che sia vicino ad una buona fermata della metropolitana!
      Maggiori info sugli hotel nella nostra pagina dedicata, che contiene anche una selezione di strutture consigliate in vari quartieri.

  23. Franco

    Complimenti anche da parte mia. Per cortesia un’informazione sono appassionato di antiquariato. Dove trovo la zona degli antiquari è quella dei mercatini delle pulci? Grazie mille

    • Marco (staff)

      Ogni sabato, dalle 10 di mattina a sera, a Bastille, fermata metro Breguet Sabin; Porte de Vanves, sempre il sabato e la domenica; un altro interessante a Montparnasse, più orientato all’antiquariato, ma soprattutto ti segnalo il più grande e famoso, il mercatino di Saint Ouen, che trovi a Porte de Clingnancourt (capolinea della metro 4), sempre nel weekend, uno dei più grandi al mondo!!

  24. Paola

    Buongiorno, ho letto tutto il tuo blog e lo trovo eccezionale, complimenti. Il 20 novembre partiamo per Parigi, siamo in nove di cui cinque bambini le età sono le seguenti, 15 anni, 12 anni 12 anni, 6 anni e 5 anni, rimaniamo per quattro giorni e alloggiamo in Rue de la Victorie vicino all’Operà.
    Può consigliarci un itinerario e magari qualche ristorante non turistico?

    Grazie mille
    Paola

    • Marco (staff)

      Ciao Paola e grazie dei complimenti! Non riesco purtroppo a scrivere un itinerario personalizzato per ogni lettore, ma non avrete difficoltà a prendere molti spunti dalle nostre recensioni di quartieri, musei ed attrazioni, oltre che da questa pagina, ciò che trovi su queste pagine è il meglio che potete vedere a Parigi! Vista la presenza di molti bambini, penso poi sia imperdibile una puntata a Disneyland, anche solo un giorno dalla mattina alla sera!

  25. Rita

    Salve!
    Utilissimi consigli per la nostra prima volta a Parigi!
    Saremo lì dal 28 novembre al 2 dicembre e vorremmo sapere se, in quel periodo, potremmo trovare dei mercatini natalizi e nel caso dove?
    Grazie

    • Marco (staff)

      Si, ne trovi ovunque, anche se non puoi aspettarti l’atmosfera di un mercatino Tirolese o tedesco. Ne trovi sugli Champs Elysees, a Nation, nella piazza a Notre Dame, alla Defense ed uno molto grande al Trocadero, con vista sulla Torre Eiffel!

  26. Antonio

    Très bien! Merci!
    Starò a Parigi per 2 giorni e mezzo e cercherò di fare nella prima mezza giornata tutto quello che consigli di fare il primo giorno! La visita al Louvre però la faccio il terzo giorno poiché è la prima domenica del mese ed è gratis! :)
    Volevo chiederti dove si trova l’entrata del Louvre (mi pare ce ne siano diverse) e se la fila scorre lentamente o velocemente, e poi cosa c’è di interessante nelle collezioni permanenti (visto che l’accesso gratuito è solo a quelle).
    Grazie ancora!

    • Marco (staff)

      Molto ambizioso come programma! Per le dritte sul Louvre ti rimando all’articolo specifico, dove si spiega anche le entrate, comunque le collezioni permanenti sono sostanzialmente tutto il museo, quindi compresi tutti i pezzi più famosi, Gioconda compresa.

  27. Michela

    Ciao Marco, ho scoperto questa tua guida per caso e devo dire che mi piace moltissimo, io e mio marito ci andremo il 27 nov. e non mancherò di portare con me le tue indicazioni! Solo una cosa, da ignorante quale sono in materia, cos’è un carnet da 10 di bigletti T+? Perdonami ma vivendo in una città senza metro non ho idea di cosa siano! Grazie mille,

    • Marco (staff)

      Grazie dei complimenti! E’ un blocchetto di 10 biglietti, venduto ad un prezzo scontato, per ogni altra informazione sui mezzi di trasporto vai nelle pagine dedicate della nostra guida, troverai informazioni molto dettagliate.

  28. Andrea

    ciao Marco
    dal 9 al 12 dicembre andrò a Parigi con mia moglie e mia figli di 16 mesi, vorremmo visitare la città non esagerando conle visite dei musei. Alloggeremo all’Opera Deauville Hotel – Rue d’Amsterdam- Ti chiedo alcuni consigli sull’itinerario e se necessitiamo di una guida cartacea per muoverci meglio e leggere info utili, nel caso quale?? Grazie. Ciao

    • Marco (staff)

      Come itinerario puoi seguire questo! Una guida cartacea è sempre utile e, almeno per quanto mi riguarda, pure divertente! Lonely Planet è molto buona per Parigi, ma ce ne sono davvero tantissime… consiglio anche Routard, che è peraltro francese.

  29. Barbara

    Salve vorrei qualche informazione per Parigi andrò nel periodo dal 03 /01/2016 al 05 /01/2016 mi sapete dire i prezzi se ci sn anche economici, su alberghi e un programmino, da visitare in quei giorni. Saluti grazie

    • Marco (staff)

      Per un programma, sei già nella pagina giusta. per gli hotel, abbiamo una selezione, suddivisa per aeroporto di arrivo, la trovi linkata un po’ ovunque qui nel menu della guida di Parigi.

  30. Mario

    Ciao Marco, bellissimo e utilissimo blog. Starò a Parigi solo tre giorni, dall’11 al 13 ottobre e credo proprio utilizzerò il tuo itinerario perché lo trovo molto completo per il poco tempo a disposizione.
    Volevo farti una domanda rispetto alla zona in cui alloggerò, che è Rue de Constantinople (vicino la fermata Europe)…è tranquilla pur essendo vicino ad una stazione? E la sera si può uscire tranquillamente a piedi magari raggiungendo anche il vicino quartiere Operà?

    Un’ultima curiosità…leggendo il tuo blog ed anche altri commenti sul web ho iniziato a sospettare che Parigi sia una città quasi “pericolosa”, non credi sia esagerato l’allarmismo che se ne fa (a volte) oppure è effettivamente così?

    Grazie

    • Marco (staff)

      Inizio a rispondere dalla fine: Parigi non è assolutamente una città pericolosa. Come tutte le capitali, ha zone mal frequentate e necessita di accorgimenti per evitare le piccole truffe ma, tanto per capirsi, Roma e Milano sono messe peggio. Sul nostro sito trovi un articolo dedicato alle zone peggiori e ad alcuni accorgimenti, ma è una cosa che abbiamo inserito per completezza, non perché la città necessiti di accorgimenti specifici.
      La tua zona va benissimo.

  31. Antonio

    Ciao marco,
    complimenti per il tuo blog. Volevo dei tuoi saggi consigli , ti spiego tutto. Staremo a parigi dal 6 al 12 ottobbre, i primi 3 giorni (6-8 ottobbre) li passeremo a disneyland , mi sposto da orly a disneyland con la navetta magic shuttle e pernotteremo al kyriad.Dal 9 al 12 staremo a parigi. Il 9 abbiamo il check in (dalle 14:00 in poi) in albergo , l albergo si trova nei pressi della metro reuilly-diderot. Giorno 9 vorremmo fare: torre eiffel ( se riusciamo a beccare poca fila spero di salirci), champ de mars, cineacqua, notredam. Giorno 10: louvre, champ elyse, arco di trionfo, quartiere latino. Giorno 11: sacro cuore,moulin rouge, montparnasse, lafayette. Giorno 11 partenza da parigi a orly.Va bene come programma ?il giorno 9 ce la facciamo a vedere tutto tenendo conto che mi sposto da disneyland a parigi secondo te? Per le cose che vorrei vedere io posso fare tutto con la metro r? Conviene farmi un particolare abbonamento per i trasporti per tutti gli spostamenti che dovro fare(se si quale) o meglio pagare volta per volta? per i monumenti e musei abbonamento o biglietto ? dall albergo a parigi all aeroporto a parigi che mezzi mi conviene prendere? Dammi una mano grazie :)

    • Marco (staff)

      Beh per rispondere a tutto dovrei riscrivere tutta la guida! In breve posso dirti che è consigliabile prenotare la salita alla Torre Eiffel con orario di ingresso (qui sul sito trovi come fare). Card per i musei non ne farei visto che non ne avete in programma. Come biglietti, visto che è tutto a portata di metro acquistate i carnet di T+ e a parte gli spostamento da/per aeroporti e Disneyland.

  32. edy

    Vorrei sapere quanto costano i biglietti per il parco Disney. Poi, esistono dei biglietti per i mezzi pubblici che fanno risparmiare l’entrata al parco? Infine, in quale giorno mi consigli d’andare al parco dato che io sono presente nel weekend e nei primi giorni della settimana? Grazie

    • Marco (staff)

      Edy, ti rimando al nostro articolo su Disneyland (link qui a destra) dove trovi linkato il sistema di prenotazione ufficiale Disney: acquistando i biglietti online risparmi più che usando gli sconti abbinati alla card trasporti Paris Visite. Evitare il weekend sarebbe consigliabile per avere meno code!

      • edy

        Grazie mille per la risposta! Ottimo blog! Complimenti .

  33. natalie

    Ciao Marco, come mai sconsigli l’abbonamento alla metro? io ero tentata di fare quello di cinque giorni nella zona 1-3! giusto per muovermi più velocemente! grazie Naty!

    • Marco (staff)

      Sicuramente ti riferisci alla Paris Visite zone 1-3. Costa molto di più rispetto ai biglietti singoli e anche di più rispetto alla somma di 5 abbonamenti giornalieri… pertanto… per approfondire, vai nel post dedicato ai titoli di viaggio.

  34. Giovanna

    Ciao Marco, ho trovato solo ora il tuo sito. Parto insieme a mio marito e mia figlia giorno 1 ottobre e il ritorno giorno 6 ottobre. Ho trovato i biglietti di aereo a buon prezzo però a Beauvais. Ho già prenotato il pullman che ci porta a Porte Maillot. L’albergo che ho prenotato è a 1 Km e mezzo da Porte maillot. Ti scrivo perchè sono ancora confusa sull’itinerario da seguire. Mi potresti aiutare? Grazie

    • Marco (staff)

      Beh in queste pagine puoi trovare molti spunti. Prendi a riferimento questo itinerario di 3 giorni e amplialo con le cose che ti piacciono di più, in 5 giorni potete approfondire ad esempio i musei, o i parchi pubblici, o dedicarvi allo shopping.

  35. Marco P.

    Ciao Marco, sono un tuo omonimo che porterà a sorpresa la moglie a Parigi per il weekend del 19-20 dicembre.
    Arrivo a CDG alla mattina presto e ho prenotato presso l’albergo Villa Royale. 2 domande: quale fermata devo prendere per arrivare dall’aeroporto tramite RER?
    Mi conviene l’abbonamento per 2 giorni ? Penso di usare spesso la metro per visitare il più possibile visto il poco tempo a disposizione … Sono molto indeciso sul da farsi …
    Grazie mille e complimenti per questo stupendo sito!

    • Marco (staff)

      Non è che questo hotel sia il massimo per un viaggio romantico, essendo nel pieno del quartiere “a luci rosse”, ma comunque vista la comodità per i trasporti può andare…. se leggevi prima i nostri consigli per l’hotel andavi più sul sicuro in ottime zone!
      Dal CdG: RER B fino a Gare du Nord, quindi metro 2 direzione Porte Dauphine fino a Pigalle.
      Ticket: dipende dalla durata esatta e da cosa volete vedere… ma in genere per un weekend meglio non fare abbonamenti e acquistare i carnet e i biglietti singoli per la RER.

      • Marco P.

        Grazie mille per la risposta… In effetti purtroppo vi ho conosciuto tardi, avevo già prenotato… In realtà ho scelto questo albergo perché ho prenotato al Mouline Rouge (cena + spettacolo) e volevo trovare una soluzione più vicino possibile all’albergo per evitare di prendere il Metro di sera tardi…
        Prenderò spunto dai tuoi consigli per il resto, complimenti per il servizio che fai per noi viaggiatori!

        • Marco (staff)

          In tal caso, è comodissimo! Grazie e buon divertimento!

  36. Azzurra

    Gentilissimo Marco,
    grazie la sintesi e la completezza del sito. Andrò a Parigi (siamo due adulti) dal 26/09 al 28/09 (volo di ritorno delle 21). Atterriamo a CDG e soggiorneremo in un hotel vicino alla fermata Place de Clichy. Nonostante abbia controllato più volte non riesco a capire a quale zona appartenga questa fermata. premesso che non abbiamo intenzione di andare a Versailles e vogliamo seguire il tuo programma dei 3 giorni cosa consigli di fare con i mezzi? Grazie molte

    • Marco (staff)

      E’ in zona tariffaria 1. Non fate abbonamenti ma biglietti da/per CdG e poi carnet di T+.

  37. Franco

    Ciao Marco,

    Complimenti per il tuo blog, saro’ a parigi dal 19/9 al 22/9 sil CDG arrivo ora 10.40 mattina oh un piano di visitare louvre eiffel tour VERSAILLES Notre dam e montparnasse oh il hotel vicino la bibliothe’que francois mitterrand tu cosa consiglieresti? siamo 2 adulti

    • Marco (staff)

      Se la domanda è riferita ai biglietti metro, ti consiglio di non fare abbonamenti e di acquistare i ticket singoli da/per CdG e versailles e muoverti con i carnet di T+.

  38. angelo bez

    Buongiorno,
    Complimenti x il sito.Siamo una famiglia di 3 persone 2adullti e 1ragazza di 14 anni.Arriviamo a parigi il 24/12 le 11 di mattina all’areoporto di orly e partiamo dallo stesso il 27/12 alle 18. Volevamo visitare le cose principali ed eventualmente l’ultimo giorno andare a versailles.Avevo pensato di optare x la soluzione navigo decouverte x tutti cosa ne pensi?( credo faremo diversi spostamanti essendo in appartamento nelle zone anche solo x mangiare).
    Mi confermi che il costo della navigo e di 21,25 piu 5 di tessera che e valida da lunedi a domenica e che arrivando giovedi posso farla x la settimana in corso? Grazie in anticipo x la tua risposta.

    • Marco (staff)

      Confermo tutto, buona scelta, ricorda comunque che non copre la Orlyval, per cui prendete Orlybus in sostituzione (va benone ugualmente).

      • angelo bez

        Grazie mille x la velocita della tua risposta.Davvero un ottimo blog

  39. Lisa

    Ciao, ho letto con molto interesse il tuo blog, è molto chiaro e utilissimo per organizzare il viaggio, mi dispiace solo averlo “scoperto” dopo aver prenotato l’hotel; alloggeremo a Montmatre (siamo due donne, nonna e nipote -65 e 22 anni-) precisamente in Rue Caulaincourt (Hotel Roma Sacré-Coeur), leggevo sul blog che non è un quartiere consigliato per dormire, è il caso quindi di non rientrare troppo tardi la sera, per evitare spiacevoli incontri, giusto?
    Arriviamo all’aeroporto di Beauvais, il 10/09 alle 9, è conveniente, secondo te, comprare i biglietti per le navette su internet? Una volta arrivate alla prima stazione della metro, ovvero Port Maillot, che biglietti consigli di prendere? (Siamo a Parigi fino al 14/09); Io pensavo all’abbonamento settimanale, anche se non stiamo a Parigi una settimana forse conviene lo stesso? Ho letto che costa intorno ai 20€ a persona.
    Pensavamo inoltre di seguire il tuo intinerario dei tre giorni, cosa consigli di aggiungere? La reggia di Versailles, Disneyland e il museo d’Orsay, che rimangono fuori dall’itinerario dei tre giorni, riusciamo a vederli nei due giorni rimanenti oppure è meglio focalizzarsi su altro?
    Grazie mille, scusa per le tante domande, ma vorrei cercare di avere le idee più chiare.
    Lisa

    • Marco (staff)

      Grazie dei complimenti! Se rientrate ad orario chiusura metro, ovvero entro mezzanotte, non ci sono problemi, comunque essendo due donne da sole “assaggiate” un attimo la via specifica dell’hotel.
      Biglietto della navetta: certo, via internet costa 15,90 quindi con un piccolo risparmio.
      L’abbonamento a cui ti riferisci è la Navigo Decouverte che vale solo dal lunedì alla domenica. Potreste sfruttarlo per i primi 4 giorni: scegliete questa opzione solo se programmate Disneyland e Versailles entro la domenica, altrimenti non lo sfruttate. Le tre attrazioni che hai nominato sono tra le principali di Parigi, scegliete in base al vostro gusto!

      • Lisa

        Grazie mille. Mi rincuori un pò per l’ora del rientro in hotel! Va bene, quindi dobbiamo portare con noi le fototessere, giusto? Nel caso decidessimo di andare solo a Versailles, entro la domenica, conviene lo stesso? E se decidiamo di andare a Versailles bisogna fare zona 1-5, giusto? Altrimenti conviene usufruire dei Carnet di ticket+ Zona 1-2 o basta zona 1 (ogni ticket vale una corsa giusto)?
        Altra cosa, non riesco a comprare i biglietti per la Tour Eiffel, ho trovato giorno e ora disponibile, ma non riesco a procedere con l’acquisto, non riconosce il numero di telefono (nonostante inserisco +39).
        Grazie ancora, Lisa.

        • Marco (staff)

          SI, fototessera, la zona non va più scelta per la Navigo praticamente tutte fino alla 5 hanno il medesimo prezzo! Sulla Torre Eiffel davvero non saprei, prova altri formati di numero o contatta l’assistenza.

  40. Francesco

    Ciao Marco,intanto complimenti per il sito, completo in tutto…..ti chiedo per un mordi e fuggi(venerdì notte arrivo e domenica alle 18 ripartenza)cosa vedere?e come muoversi??? Pernottiamo in zona Montparnasse….grazie….

    • Marco (staff)

      Abbiamo scritto la guida per 1 giorno e questa per 3 giorni… per i tuoi 2 giorni fai una “media” tra le due!! Per gli spostamenti: biglietti singoli, no abbonamento!

  41. max

    Marco buongiorno, ho finalmente comprato sul sito online dopo lunga battaglia…..i biglietti per la torre Eiffel pero 2 piano. Mi confermi che comunque si puo salire da li senza troppa coda e se si penso si debba pagare una differenza immagino. Sono tutti a mio nome avendo io pagato con CC , penso funzioni cosi. Marco seguiro o cerchero di seguire il tuo itineriario sui 3 giorni , poi ti faro sapere. Sono stato “imbarcato “per 30 anni in una compagnia aerea e conosco molte citta e girando su questo sito ho potuto riscontrare l esattezza di molti consigli , dritte , approfondimenti. Ancora complimenti

    • Marco (staff)

      Grazie, i tuoi complimenti valgono “doppio”!!
      Ti confermo che i ticket per il 3° piano sono acquistabili senza troppe code al 2° piano, ci sono delle biglietterie automatiche.

  42. alina

    Ciao MARCO, a fine ottobre vorrei fare un weekend a Parigi con la mia famiglia ,siamo 2 adulti e 2 bambine ,quale aeroporto il più vicino che mi consiglieresti x prenotare. Sto cercando anche un hotel che sia vicino al centro e comodo raggiungerlo dal aeroporto , che si spende poco . GRAZIE

    • Marco (staff)

      Orly e Charles de Gaulle sono i più vicini, abbastanza equivalenti, mentre Beauvais, dove vola Ryanair, è un po’ più scomodo. Nella nostra sezione relativa agli hotel trovi suggerimenti per hotel pratici appunto in relazione all’aeroporto, fai bene a cercare un hotel pratico per gli spostamenti perché si ottimizza molto il tempo del breve viaggio a Parigi!

  43. Mario

    Ciao Marco, andrò a Parigi 5 giorni e 4 notti con la mia ragazza a settembre, volevo chiederti se era fattibile questo itinerario e se potevi darmi qualche consiglio per l’ultimo giorno (considerando che dobbiamo riprendere l’autobus per l’aereoporto a Porte Maillot per le 14.00):

    1- arrivo a Beauvais alle 17.00, spostamento verso hotel (zona Place d’Italie), visita veloce al Panthéon e alle zone di Saint-Germain-des-Prés e quartiere latino fino a sera
    2- Disneyland (tutta la giornata)
    3 – Louvre (4 ore), Notre-Dame, Basilica del Sacro Cuore, Montmatre
    4 – Torre Eiffel, Trocadero, Crociera con battello sulla senna, Arco di Trionfo, Champs-Élysées
    5 – Check-out hotel….e poi???

    Grazie in anticipo

    • Marco (staff)

      Fattibilissimo! Per l’ultimo giorno, lasciando i bagagli in deposito in hotel, farei un giro a piedi in “centro”, ovvero da Place de la Concorde, il Palais Royale, Tuileries, fino al quartiere Marais. Oppure, zona Opera e shopping ai grandi magazzini!

      • Mario

        Grazie mille :) per questo tipo d’itinerario mi consigli l’abbonamento paris visite o più Carnet di Ticket+ ?

        • Marco (staff)

          Carnet e biglietto dedicato per Disneyland, ma valutate anche la Navigo Decouverte se arrivate nei primi giorni della settimana (vale infatti lun-dom).

  44. giovanna

    Ciao Marco, approfitto della tua gentilezza per farti ancora un paio di domande:
    1.arrivo il giorno 31 agosto a parigi Beauvais, siamo in 6, 3 adulti e 3 bambini, considerando il costo della navetta e poi del metro che dovrò prendere per raggiungere l’hotel ( zona torre eiffel) pensi mi possa convenire prendere direttamente un taxi?
    2. nelle giornate di soggiorno a Parigi ci piacerebbe portare i bambini al parco zoologico di parigi appena ristrutturato, pensi ne valga la pena? sai darmi qualche indicazione?
    grazie
    giovanna

    • Marco (staff)

      1- No, la distanza è enorme, il taxi costerebbe tanto (anche 200 euro).
      2- Puoi trovare ottimi zoo anche in Italia… con tutte le cose che ci sono a Parigi… i parchi cittadini sono comunque belli e meritano una visita con i bambini!

  45. Elisa

    Ho trovato utilissimo consultare questa splendida guida!!!! Noi alloggeremo nella zona dell Opera e volevo chiedere, avendo dei bambini,se la sera e” consigliabile uscire in zona x fare due passi.Grazie!!!!!

    • Marco (staff)

      Nessun problema… perdona la domanda, ma di cosa avresti paura per i bambini?

  46. Adriana

    Complimenti per il Vs BLOG!
    Sarò a Parigi dal 31/08 a 04/09 con marito e figlia di 15 anni….arrivo gare de Lyon TGV lunedì verso le 13.20…partenza gare de Lyon TGV venerdì 4 settembre ore 10:41
    Quindi 3 gg e mezzo a Parigi
    Pensavo di inserire il LOUVRE (ORSAY solo se c’è tempo) sicuramente LA S. CHAPELLE E UN GIORNO ( Giovedì 3 SETTEMBRE : VERSAILLES) e naturalmente la TOUR EIFFEL ( non ci sono più posti per prenotare on line la SALITA …..ma proveremo lo stesso a salire!!!!)
    1) conviene prenotare on line i biglietti per il LOUVRE? per la S. CHAPELLE ho visto che non è possibile!!!
    2) e per VERSAILLES? è VERO CHE IL BIGLIETTO ON LINE STAMPABILE NON è “UN SALTAFILA?”
    3) per i mezzi di trasporto Abbonamenti o carnet?
    Alloggeremo vicino a Place d’Italie.
    GRAZIE 1000!!!!

    • Marco (staff)

      Vi consiglio una card Navigo Decouverte zone 1-2 alla quale eventualmente abbinare l’andata e ritorno per Versailles via RER.
      Con il biglietto anticipato al Louvre si salta la fila, ma non è stampabile online il che comporta una perdita di tempo per andarlo a ritirare in un punto ritiro in città…. per Versailles confermo che la coda maggiore è quella per i controlli di sicurezza, che è comune a tutti i biglietti, anticipati o meno, pass ecc. Se lo fate online, risparmiate almeno la coda della biglietteria.

      • Adriana

        grazie mille!!
        stavo valutando anche l’opportunità di fare la Navigo Decouverte zone 1-4 ricomprenderei da subito anche il viaggio per Versailles.
        e forse la spesa non dovrebbe essere superiore rispetto alla soluzione Navigo Decouverte zone 1-2 +andata e ritorno per Versailles via RER. che ne dite?

        Mi confermi che la Navigo Decouverte è utilizzabile su tutti i mezzi di trasporto della zona tariffaria prescelta ( METRO-RER-TRENO-BUS)
        grazie ancora !!!!

        • Marco (staff)

          Non conviene: la differenza di prezzo è superiore al costo dell’andata e ritorno per Versailles. Confermo per la validità della Navigo.

  47. nicola

    Salve Marco
    complimenti per il tuo sito. Sarà a Parigi con la mia famiglia ed ho 4 figli di 17, 13, 9 e 7 anni. Per muoverci che tipo di biglietti mi consigli? starò a Parigi 4gg, potresti consigliarmi un tour? grazie mille. Nicola

    • Marco (staff)

      Complimenti a te per la grande famiglia! In assenza di altre indicazioni non posso che consigliarti di andare con i biglietti singoli (in carnet da 10) e far sfruttare ai ragazzi di 13 e 17 anni i ticket jeunes se il soggiorno comprende un weekend. Per gli altri due, minori di 10 anni, i titoli di viaggio hanno invece costo ridotto al 50%. Come itinerario, prendi pure a riferimento questo, aggiungendo un giorno a Disneyland… non puoi non portarceli (vedi la nostra apposita sezione)!

  48. Elisabetta

    Buongiorno,sarò a Parigi dal 15 al 18 agosto con arrivo aeroporto Beauvais. Essendo sola e considerate le grandi distanze mi chiedo se pur essendo un po’ cara non valga la pena di acquistare Paris Pass. Ho pensato a questa opzione per avere la possibilità di saltare le code negli eventuali musei che visiterò (anche se vorrei godermi questa volta di più l’aria aperta) e di usufruire eventualmente anche di una giornata con bus formula bop on se particolarmente stanca. È eccessivo o consigliabile evitando di accumulare costi su costi che alla fine si avvicinano all’ammontare del pass? Grazie mille

    • Marco (staff)

      Confermo che, nonostante tutte e migliori intenzioni, sarà impossibile ammortizzare il Paris Pass. Il motivo è semplice, ovvero una cosa esclude l’altra quindi non ha senso avere un flat totale… se ad esempio sei sul bus turistico, per quel giorno non pagherai metro ne’ musei, e così via… io ti consiglio di fare una Museum Pass se vuoi saltare le code, il ticket per il bus panoramico solo se ti viene voglia di usarlo (a me a Parigi non piace, e poi per i “giri” seduti ci sono i battelli!), e per i trasporti probabilmente andrai benone con i carnet di T+.

  49. maryluz

    Ciao Marco, vado a Parigi con mia mamma per 2 giorni e mezzo, tenteremmo di fare quello che hai consigliato x 3 giorni…sperando che mia mamma che ha 79 anni possa camminare!!! Ti volevo chiedere consigli di come arrivare a Rue di Petit Musc dall’aeroporto CDG e che biglietti comprare per fare quell’itinerario di 3 giorni che ci serva anche A/R all’aeroporto.
    Ti faccio anche i complimenti x il sito è molto utile!!!
    Aspettando una risposta
    Tanti saluti e grazie!!!

    • Marco (staff)

      Parigi è faticosa per le gambe… c’è poco da fare, ma per fortuna ci sono molti mezzi pubblici e tanti caffè dove riposarsi! Per arrivare in quella via dal CdG, prendete la RER fino a Chatelet, e qui cambio con metro linea 7 fino a Sully-Morland. Come biglietti, suggerisco di non fare abbonamenti pluri-giornalieri, comunque dipende molto dai giorni esatti e da quanto avete intenzione di usare i mezzi… ti rimando al nostro lunghissimo articolo su biglietti e abbonamenti per approfondire l’argomento!

  50. Massimiliano BONATI

    Ciao marco complimenti per il tuo blog!!! Potresti consigliarci un itinerario per agosto dal 10 al 16 agosto con 2 bimbe di 7 – 10 anni. Includerei anche una visita a Disney. Altro mega consiglio!!!! Un bel posto per festeggiare il compleanno della figlia maggiore il 10 agosto….. Grazie mille!!!!

    • Marco (staff)

      Beh avete molto tempo, sicuramente dedicherei vari giorni alla visita delle principali attrazioni di Parigi, dando ampio spazio agli spazi verdi e ai parchi pubblici, mentre a Disneyland dedicherei 2 giorni per visitare entrambi i parchi e sicuramente sarebbe l’occasione ideale per festeggiare il compleanno. Gli hotel Disney sono molto organizzati per questo (a costi non proprio popolari), ma penso che sia fattibile organizzare almeno una torta anche in uno dei ristoranti se non volete soggiornare in uno degli hotel Disney.

Scrivi il tuo messaggio

La tua Email non sarà pubblicata né usata per pubblicità.
Inserendo un messaggio, accetti la nostra privacy policy.
(* richiesto)